home piemontepress perche' aderire promotori testate la forza contatti
LoginRegistrati
Home Karon Home
karon
karon




 
POLITICA LOCALE Precedente  Successivo
 
09/05/2011Comune di Nichelino
 
 
FIRMA DEL PROTOCOLLO “ANTENNA D'EUROPA”
 
 
Lunedì 9 maggio 2011, alle ore 10 nella sede provinciale di palazzo Cisterna di via Maria Vittoria 12, la Città di Nichelino, la Provincia di Torino, la Città d’Ivrea e alcuni altri Comune firmeranno il protocollo d’intesa per la gestione di Sportelli informativi sulle tematiche europee denominati “Antenna Europa”.
La Provincia di Torino ospita dal 1998 il Centro di informazione Europe Direct, già Info Point Europa, parte della rete ufficiale di centri informativi sull’Europa promossi dalla Commissione europea e finalizzati alla promozione e diffusione dell’informazione e comunicazione sull’Europa a livello locale. Gli obiettivi del Centro Europe Direct Torino sono facilitare l’accesso all’informazione sull’Unione europea, avvicinare l’Europa ai cittadini e promuovere e stimolare la percezione della dimensione europea quale valore aggiunto per lo sviluppo economico e sociale del proprio territorio. Dal 2007 la Provincia di Torino e il Centro Europe Direct hanno attivato il progetto “L’Europa in Comune” rivolto agli Enti Locali, agli amministratori, agli operatori e ai cittadini del territorio della Provincia di Torino.
“L’Europa in Comune” prevede la co-programmazione di percorsi di costruzione di una cittadinanza europea con le amministrazioni locali del territorio con l’obiettivo di coinvolgere i cittadini in percorsi di cittadinanza attiva e partecipata ed in particolare intende:
1)    Identificare un’idonea strategia di comunicazione per il coinvolgimento dei cittadini.
2)    Realizzare azioni di sensibilizzazione, informazione e formazione rivolte ad amministratori locali sui temi di maggiore interesse.
3)    Proporre ai Comuni di costituirsi come antenne in grado di trasmettere l’informazione europea nel modo più capillare possibile.
4)    Coordinare e promuovere attività di formazione e realizzazione di eventi nelle scuole dei comuni coinvolti.
Il progetto “L’Europa in Comune” offre inoltre sostegno ai Comuni della Provincia di Torino per l’allestimento di punti informativi sulle politiche e tematiche europee denominati “Antenne Europa”. La Provincia di Torino e i Comuni firmatari di questo protocollo si impegnano nella cooperazione per la gestione di questi sportelli informativi. La Provincia di Torino si impegna a fornire i seguenti servizi:
1)    Co - programmazione di percorsi di costruzione di una cittadinanza europea attiva.
2)    Promozione e coordinamento delle attività di informazione e formazione nelle scuole di ogni ordine e grado dei Comuni coinvolti.
3)    Il supporto progettuale e organizzativo ai gruppi di lavoro. 
4)    Una giornata di affiancamento presso lo sportello Europe Direct di via Carlo Alberto 14/a al fine di conoscere l’attività di informazione al pubblico.
5)    Un percorso formativo sull’Unione europea rivolto agli operatori, agli amministratori e ai funzionari dipendenti del Comune.
6)    Supporto per la progettazione all’interno dei programmi europei di finanziamento diretto.
7)    Assistenza per la progettazione congiunta di eventi e iniziative di comunicazione sul territorio.
8)    Dossier informativi sulle principali politiche e programmi comunitari curati dal Centro Europe Direct e dal Servizio Relazioni e Progetti Europei e Internazionali.
9)    Elenchi aggiornati delle nuove pubblicazioni, con la possibilità di richiederne quantitativi da distribuire sul proprio territorio.
10)    Supporto via mail e consulenza telefonica per la gestione di richieste complesse da parte dei cittadini.
11)    Presenza e partecipazione del Centro Europe Direct di Torino presso eventi e fiere del proprio territorio.
12)    Informazioni e strumenti didattici indirizzati alle scuole di ogni ordine e grado, in particolare materiale inerente i percorsi formativi offerti dal Centro Europe Direct.
13)    Informazioni e orientamento sui programmi di mobilità rivolti ai giovani.
Il Comune ospitante l’Antenna Europa, si impegna invece a:
1)    Agevolare l’accesso alle informazioni europee da parte di tutti i cittadini.
2)    Fornire assistenza e consulenza a domande sulle istituzioni europee, sulla legislazione, le politiche, i programmi e i finanziamenti comunitari.
3)    Promuovere attivamente il dibattito locale sull’Unione europea.
4)    Individuare un responsabile dell’Antenna Europa come persona di contatto e di riferimento per la realizzazione delle attività.
5)    Garantire livelli professionali adeguati e qualificati per gli operatori dell’Antenna Europa, promuovendo la partecipazione del responsabile alle sessioni di formazione proposte dal Centro Europe Direct di Torino.
6)    Mettere a disposizione del pubblico una sala con computer collegato ad internet, uno spazio adibito alla distribuzione del materiale e delle pubblicazioni della Commissione Europea.
7)    Garantire un orario di apertura dello sportello di almeno 5 ore settimanali.
8)    Affiggere presso i locali adibiti ad ospitare l’Antenna Europa la targa rappresentativa.
9)    Adottare il logo della Provincia di Torino, quello del Centro Europe Direct e quello dell’Antenna Europa per la comunicazione e la pubblicità di manifestazioni promosse congiuntamente.
 

Allegato 1
Allegato 2

ISCRIVITI

LAVORA CON NOI

LOGIN



agenda eventi

12
luglio
tasto
tasto
karon

Facebook Google RSS



img
Iscriviti alla newsletter per ricevere settimanalmente la segnalazione degli eventi nelle provincie di tuo interesse

   

Cerca i comuni delle province del Piemonte
   

Cerca le biblioteche del Piemonte
   

PiemontePress ti consiglia


Spread Firefox Affiliate Button Adobe Acrobat Reader

ricerca comunicati

Titolo
Testo
Promotore
Argomento
Provincia
Comune
Data inizio
Data fine
   

 

 

 


Cerca le cantine del Piemonte
   

MEDIA PARTNER

rete biella La Gazzetta del Canavese
L'Eco del Chisone L'Eco Mese
Primaradio Radio Juke Box
Telemonterosa Radio Valle Belbo
La Pancalera

 

© Karon srl

Home

Contatti

Login