home piemontepress perche' aderire promotori testate la forza contatti
LoginRegistrati
Home Karon Home
karon
karon




 
ARTE E CULTURA - BIBLIOTECHE
ARTE E CULTURA - LETTURE
Precedente  Successivo
 
12/10/2011Città di Cuneo
 
Giovedì 20 ottobre, alle ore 18
 
“VERSO LA CITTÀ DIVINA. L'INCANTESIMO DELLA LIBERTÀ IN LUIGI EINAUDI”
 
 
Verrà presentato giovedì 20 ottobre alle ore 18, presso il Salone d’Onore del Comune di Cuneo, il libro “Verso la città divina. L’incantesimo della libertà in Luigi Einaudi”, scritto dal filosofo Francesco Tomatis ed edito da Città Nuova.  Alla presentazione parteciperanno, oltre all’autore stesso, anche Giuseppe Riconda e Graziano Lingua, docenti di filosofia teoretica presso l’Università degli Studi di Torino. Il libro si concentra su quello che è stato il pensiero di Luigi Einaudi, primo Presidente della Repubblica italiana dal 1948 al 1955, nonché uno dei maggiori economisti e pensatori politici del XX secolo. Egli nacque a Carrù, svolgendo nel suo paese natale gli studi elementari, prima di andare a studiare in collegio a Savona e poi Torino, con il trasferimento della famiglia a Dogliani dopo la morte del padre. Il filosofo Francesco Tomatis, anch’egli carrucese per nascita e attualmente professore ordinario all’Università di Salerno, ha voluto dedicare al Presidente Einaudi, per i cinquant’anni trascorsi dalla sua scomparsa, un ampio studio che va a indagare nei suoi scritti l’ideale da cui egli è stato sempre guidato: la libertà. Il volume è stato offerto in qualità di omaggio ideale dal Sindaco di Cuneo, Prof. Alberto Valmaggia, al Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, durante la sua recente visita a Cuneo. Il Presidente Napolitano ha apprezzato molto il lavoro di Francesco Tomatis. Nell’esposizione che Tomatis dà del pensiero einaudiano emergono tre dimensioni della libertà umana: la libertà personale, interiore, della coscienza morale di ciascun individuo; la libertà sociale, pratica, interpersonale; la libertà spirituale, alla ricerca di verità sempre ulteriore, anelante a Dio. Alla luce della libertà, Tomatis illustra tante questioni poste con vigore da Einaudi, ancora cruciali nella società attuale, fra le quali la ricchezza della varietà di persone e associazioni, l’individuazione di classi dirigenti moralmente elevate e autorevoli, la necessità di una federazione europea e dell’autonomismo regionale, rivolto all’unità, e il rispetto della divisione dei poteri e di regole condivise, per un fecondo confronto fra interessi e opinioni.
 

Allegato 1

ISCRIVITI

LAVORA CON NOI

LOGIN



agenda eventi

27
gennaio
tasto
tasto
karon

Facebook Google RSS



img
Iscriviti alla newsletter per ricevere settimanalmente la segnalazione degli eventi nelle provincie di tuo interesse

   

Cerca i comuni delle province del Piemonte
   

Cerca le biblioteche del Piemonte
   

PiemontePress ti consiglia


Spread Firefox Affiliate Button Adobe Acrobat Reader

ricerca comunicati

Titolo
Testo
Promotore
Argomento
Provincia
Comune
Data inizio
Data fine
   

 

 

 


Cerca le cantine del Piemonte
   

MEDIA PARTNER

rete biella La Gazzetta del Canavese
L'Eco del Chisone L'Eco Mese
Primaradio Radio Juke Box
Telemonterosa Radio Valle Belbo
La Pancalera

 

© Karon srl

Home

Contatti

Login