home piemontepress perche' aderire promotori testate la forza contatti
LoginRegistrati
Home Karon Home
karon
karon




 
CRONACA E ATTUALITÀ Precedente  Successivo
 
23/05/2011Legione Carabinieri "Piemonte e Valle d'Aosta" - Compagnia di Alba
 
 
PREGIUDICATA DI ASTI RUBA BORSA GRIFFATA DA NEGOZIO IN CENTRO AD ALBA
 
VIENE IDENTIFICATA DAI CARABINIERI GRAZIE AL CIRCUITO DI VIDEOSORVEGLIANZA INTERNO ALL'ESERCIZIO ED ALLE IMMAGINI DELLE TELECAMERE COMUNALI
 
Pur non avendo i soldi per pagarla non ha saputo resistere alla tentazione di appropriarsi di una costosa borsa griffata marca GUCCI esposta in un noto negozio di capi di abbigliamento e pelletteria firmati del centro storico di ALBA ed è così finita nei guai, con l’accusa di furto aggravato, una 30enne disoccupata di ASTI, con a carico piccoli precedenti penali sempre per furto e taccheggio in attività commerciali, denunciata dai Carabinieri della Compagnia di ALBA alla Procura della Repubblica.
      
La donna, dopo essere entrata da sola nel negozio ed essersi mostrata interessata all’acquisto di una borsa, approfittando di un momento di disattenzione della commessa che la stava servendo ed era impegnata anche con altri clienti, ha messo la borsa all’interno di una busta per la spesa che aveva con se ed è uscita dileguandosi a piedi per le vie del centro.
      
Sul posto, poco dopo, sono giunti i Carabinieri chiamati dal titolare dell’attività ma le immediate ricerche di quella donna non hanno dato alcun esito. Poiché il negozio è dotato di un sistema di videosorveglianza i militari hanno acquisito le immagini da cui si vedono chiaramente le fasi del furto messo a segno dalla sconosciuta. Sono state poi consultate anche le registrazioni delle telecamere comunali installate in alcune vie e piazze del centro collegate con la caserma dei Carabinieri di ALBA.
      
 
Grazie ai filmati della videosorveglianza privata e pubblica i Carabinieri sono riusciti a risalire con assoluta certezza all’identità della taccheggiatrice ed infatti, nel corso di una successiva perquisizione presso la sua abitazione ad ASTI, hanno rinvenuto e sequestrato la refurtiva, la borsa GUCCI del valore di 400,00 euro che sarà poi restituita al proprietario del negozio.             
Pur non avendo i soldi per pagarla non ha saputo resistere alla tentazione di appropriarsi di una costosa borsa griffata marca GUCCI esposta in un noto negozio di capi di abbigliamento e pelletteria firmati del centro storico di ALBA ed è così finita nei guai, con l’accusa di furto aggravato, una 30enne disoccupata di ASTI, con a carico piccoli precedenti penali sempre per furto e taccheggio in attività commerciali, denunciata dai Carabinieri della Compagnia di ALBA alla Procura della Repubblica.
      
La donna, dopo essere entrata da sola nel negozio ed essersi mostrata interessata all’acquisto di una borsa, approfittando di un momento di disattenzione della commessa che la stava servendo ed era impegnata anche con altri clienti, ha messo la borsa all’interno di una busta per la spesa che aveva con se ed è uscita dileguandosi a piedi per le vie del centro.
      
Sul posto, poco dopo, sono giunti i Carabinieri chiamati dal titolare dell’attività ma le immediate ricerche di quella donna non hanno dato alcun esito. Poiché il negozio è dotato di un sistema di videosorveglianza i militari hanno acquisito le immagini da cui si vedono chiaramente le fasi del furto messo a segno dalla sconosciuta. Sono state poi consultate anche le registrazioni delle telecamere comunali installate in alcune vie e piazze del centro collegate con la caserma dei Carabinieri di ALBA.
      
 
Grazie ai filmati della videosorveglianza privata e pubblica i Carabinieri sono riusciti a risalire con assoluta certezza all’identità della taccheggiatrice ed infatti, nel corso di una successiva perquisizione presso la sua abitazione ad ASTI, hanno rinvenuto e sequestrato la refurtiva, la borsa GUCCI del valore di 400,00 euro che sarà poi restituita al proprietario del negozio.
 


ISCRIVITI

LAVORA CON NOI

LOGIN



agenda eventi

12
luglio
tasto
tasto
karon

Facebook Google RSS



img
Iscriviti alla newsletter per ricevere settimanalmente la segnalazione degli eventi nelle provincie di tuo interesse

   

Cerca i comuni delle province del Piemonte
   

Cerca le biblioteche del Piemonte
   

PiemontePress ti consiglia


Spread Firefox Affiliate Button Adobe Acrobat Reader

ricerca comunicati

Titolo
Testo
Promotore
Argomento
Provincia
Comune
Data inizio
Data fine
   

 

 

 


Cerca le cantine del Piemonte
   

MEDIA PARTNER

rete biella La Gazzetta del Canavese
L'Eco del Chisone L'Eco Mese
Primaradio Radio Juke Box
Telemonterosa Radio Valle Belbo
La Pancalera

 

© Karon srl

Home

Contatti

Login