home piemontepress perche' aderire promotori testate la forza contatti
LoginRegistrati
Home Karon Home
karon
karon




 
ARTE E CULTURA - MOSTRE Precedente  Successivo
 
03/05/2011Università di Torino
 
 
IN MOSTRA GLI SCAVI ITALIANI IN TURKMENISTAN GLI SPLENDORI DI NISA PARTICA, 4-29 MAGGIO 2011
 
 

Dal 4 al 29 maggio 2011, presso il Collegio San Giuseppe (via San Francesco da Paola, 23 – Torino) sarà possibile visitare la mostra Gli splendori di Nisa Partica. Scavi Italiani in Turkmenista, dal lunedì al venerdì dalle 8,30 alle 17,00 e il sabato dalle 8,00 alle 12,00.

La mostra è organizzata dal Dipartimento di Scienze Antropologiche, Archeologiche e Storico-territoriali dell’Università di Torino e dalla Missione Archeologica Italiana del Centro Scavi di Torino (attiva a Nisa dal 1990).

La mostra intende presentare quell’eccezionale documento dell’arte ellenistico-partica, finora poco conosciuto al grande pubblico occidentale, che rappresenta la cittadella reale di Nisa Vecchia (Nisa Partica), nell’attuale Turkmenistan. Attraverso l’esposizione di materiale fotografico, le piante dei complessi architettonici e i disegni ricostruttivi, ci si propone di fornire al visitatore una visione globale della cultura di Nisa Partica, evidenziandone le forti influenze ellenistiche e sviluppando il tema delle interrelazioni culturali tra le differenti tradizioni di quelle regioni dopo l’impresa di Alessandro Magno. L’opportunità di illustrare i vari ambiti della ricerca condotta dagli archeologi italiani potrà consentire la ricostruzione, appunto, di un quadro generale soddisfacente di quella fondamentale testimonianza storica ed archeologica che rappresenta Nisa
Partica: ad oggi l’unica fondazione reale arsacide nota in maniera soddisfacente e altamente significativa di quel periodo storico di gestazione e definizione dei principali caratteri di questa civiltà.

A partire dai primi anni ’90 il Centro Ricerche Archeologiche e Scavi di Torino ha intrapreso una serie di campagne di scavo e di studio nel complesso monumentale al centro della cittadella. Le ricerche sul terreno e nei musei della capitale turkmena si sono ampliati a partire dal 2000 grazie al contributo annuale del Ministero degli Affari Esteri e soprattutto, dal 2001, del generoso e prezioso appoggio della Compagnia San Paolo di Torino grazie al quale si è ottenuto un sostegno finanziario adeguato all’importanza dell’iniziativa del Centro Scavi e alla complessità del progetto. Gli scavi sono attualmente ancora in corso. A fianco delle operazioni di scavo la missione archeologica italiana ha condotto studi e ricerche sui materiali provenienti dai vecchi scavi di Nisa, in collaborazione con la direzione del Museo Nazionale di Ashgabat: in questo ambito, si è in più casi avuta l’occasione di promuovere operazioni di restauro ed analisi tecniche proprio su quei materiali che costituiscono le più preziose testimonianze della prima arte arsacide fino ad oggi note.

Per informazioni:

Collegio San Giuseppe – Tel. 011 8122495 Missione Archeologica Italiana del Centro Scavi di Torino – Tel. 011 4338857
 

Allegato 1

ISCRIVITI

LAVORA CON NOI

LOGIN



agenda eventi

27
giugno
tasto
tasto
karon

Facebook Google RSS



img
Iscriviti alla newsletter per ricevere settimanalmente la segnalazione degli eventi nelle provincie di tuo interesse

   

Cerca i comuni delle province del Piemonte
   

Cerca le biblioteche del Piemonte
   

PiemontePress ti consiglia


Spread Firefox Affiliate Button Adobe Acrobat Reader

ricerca comunicati

Titolo
Testo
Promotore
Argomento
Provincia
Comune
Data inizio
Data fine
   

 

 

 


Cerca le cantine del Piemonte
   

MEDIA PARTNER

rete biella La Gazzetta del Canavese
L'Eco del Chisone L'Eco Mese
Primaradio Radio Juke Box
Telemonterosa Radio Valle Belbo
La Pancalera

 

© Karon srl

Home

Contatti

Login