home piemontepress perche' aderire promotori testate la forza contatti
LoginRegistrati
Home Karon Home
karon
karon




 
SCUOLA Precedente  Successivo
 
07/10/2009PressVercelli
 
Progetto START
 
L'EDUCAZIONE ALL'AFFETTIVITÀ NELLE SCUOLE VERCELLESI
 
 

L’Assessorato alle Politiche della Famiglia, il  Settore Politiche Sociali del Comune di Vercelli e l’ASL “VC”, nell’ambito delle attività organizzate all’interno del progetto di riorganizzazione dei Consultori, hanno proposto un’attività inerente l’educazione all’affettività e alla sessualità da attivare all’interno delle scuole secondarie di primo grado di Vercelli e paesi limitrofi.
 

Che cos’è il “Progetto START” ?
 

L’Assessore Ketty Politi lo definisce come “ un legame tra attività formativa ed informativa che ha tra i suoi obiettivi, la realizzazione di una mappa delle conoscenze dei ragazzi rispetto ai due temi trattati, ovvero l’affettività e la sessualità.
 

Un confronto diretto con le classi mirato ad analizzare i due mondi rispetto alla loro condizione di adolescenti, alla loro percezione e capacità relazionali, alle loro difficoltà rispetto all’ individuazione e alla gestione delle emozioni all’interno di un rapporto sentimentale”
 

 
 

Il progetto sarà condotto dagli Educatori Professionali Monica  Fiorentino  e Massimo Sala, constaterà di 4 incontri all’interno delle  classi 3° della scuola secondaria di primo grado ( oltre a qualche classe 2°) ed avrà inizio nel mese di ottobre presso la Scuola Media di Borgovercelli.
 

 
 

Gli educatori professionali si sposteranno poi a Villata ed Asigliano, per  essere a metà novembre presso la Scuola Media “Avogadro” in città, ove gli incontri si protrarranno fino all’ inizio delle vacanze natalizie.
 

A gennaio 2010 saranno le 3° classi della Scuola Media “Ferrari” ad ospitare l’attività del “Progetto START” che dovrebbe concludere il proprio ciclo di incontri ad aprile 2010, dopo aver incontrato gli alunni della Media “Lanino” tra febbraio e marzo, con l’ultima tranche finale presso l’Istituto Comprensivo di Arborio.
 

Qualche dato numerico: le classi toccate dallo “START” saranno 25 per un totale di circa 500 alunni e 100 incontri.  
 

“ Non saranno lezioni, ma confronti,” continua l’Assessore Politi,    in cui lo scambio sarà lo strumento privilegiato per instaurare un rapporto diretto e con il gruppo classe e con i singoli studenti, a cui sarà data la disponibilità di usufruire di contatti diretti singolarmente con gli Educatori gestori del progetto.”
 

All’interno del pacchetto formativo vi è anche la possibilità, sia per le scuole, sia per i genitori di usufruire di un counseling, sia rispetto alla classe, sia rispetto al singolo alunno qualora gli attori del progetto rilevassero bisogni particolari.
 

 
 

L’Assessore alle Politiche della Famiglia
 

dott.sa Ketty Politi
 

 
 

Per informazioni:
 

Centro Famiglie – Villa Cingoli, via Ariosto n. 2, tel. 0161-600476, e-mail: centrofamiglie.vercelli@hotmail.it , startyoung@virgilio.it,
 

Segreteria Politiche Sociali, tel 0161-596516, e-mail: serviziominori.segreteria@comune.vercelli.it
 
 

 

Allegato 1
Allegato 2

ISCRIVITI

LAVORA CON NOI

LOGIN



agenda eventi

18
agosto
tasto
tasto
karon

Facebook Google RSS



img
Iscriviti alla newsletter per ricevere settimanalmente la segnalazione degli eventi nelle provincie di tuo interesse

   

Cerca i comuni delle province del Piemonte
   

Cerca le biblioteche del Piemonte
   

PiemontePress ti consiglia


Spread Firefox Affiliate Button Adobe Acrobat Reader

ricerca comunicati

Titolo
Testo
Promotore
Argomento
Provincia
Comune
Data inizio
Data fine
   

 

 

 


Cerca le cantine del Piemonte
   

MEDIA PARTNER

rete biella La Gazzetta del Canavese
L'Eco del Chisone L'Eco Mese
Primaradio Radio Juke Box
Telemonterosa Radio Valle Belbo
La Pancalera

 

© Karon srl

Home

Contatti

Login