home piemontepress perche' aderire promotori testate la forza contatti
LoginRegistrati
Home Karon Home
karon
karon




 
SCUOLA
SPETTACOLI - CINEMA
Precedente  Successivo
 
06/04/2011Università di Torino
 
 
“ATTRAVERSARE LO SCHERMO: PSICOANALISI E CINEMA DI FRONTE AI CONFLITTI”
 
 
Giovedì 7 aprile 2011, si aprirà il Simposio Attraversare lo schermo. Psicoanalisi e cinema di fronte ai conflitti, organizzato da APRAGI (Associazione per la ricerca e la formazione in psicoterapia individuale, di gruppo e analisi istituzionale – Torino), in collaborazione con il Museo Nazionale del Cinema e con il patrocinio dell’Università di Torino. L’iniziativa si svolgerà dal 7 al 10 aprile presso il Rettorato dell’Università di Torino, il Cinema Massimo (via Verdi, 18 – Torino) e il SERMIG (Piazza Borgo Dora, 61 - Torino): si alterneranno proiezioni di film, tavole rotonde, elaborazioni in gruppi con l’intento di approfondire
il tema del conflitto nell’ambito degli affetti, delle culture, delle generazioni, della società. Interverranno psicoterapeuti esperti nelle dinamiche di gruppo, registi, critici cinematografici, docenti di filosofia, psicologia e antropologia. Il Simposio si rivolge a psicologi, medici, educatori, operatori del settore socio sanitario, che si confrontano col conflitto in ambito lavorativo, a studenti universitari e a cittadini interessati a riflettere su un tema centrale nella vita degli individui, delle famiglie, della società. Completeranno il Simposio le seguenti proiezioni cinematografiche, che si svolgeranno presso la sala 3 del Cinema Massimo rispettivamente i giorni 7, 8 e 9 aprile, alle ore 20.30: “Allonsanfan” di P. e V. Taviani, “Il vento fa il suo giro” di G. Diritti, “Happy Family” di G. Salvatores.
Il programma dell’iniziativa è disponibile al link:
www.apragi.it/attachments/article/76/Programma%20Workshop.pdf
Il workshop si propone come luogo d’incontro tra linguaggi, esperienze e rappresentazioni diverse, per riflettere sui processi di trasformazione segnati da conflitti e per attingere alla creatività e alla profondità proprie della psicoanalisi e del cinema. Si partirà dal concetto di “conflitto” sia come caratteristica del comportamento umano in ogni epoca storica, sia come attuale profondo problema sociale, che si declina dal piano individuale (il conflitto dell’individuo con se stesso, il “mal di vivere”, l’esperienza comune e dolorosa della “mancanza”, ecc.) al piano dei gruppi sociali più o meno estesi (il conflitto politico, etnico, economico, generazionale, di mentalità e culture diverse, istituzionale, nei gruppi di lavoro, ecc.). Una riflessione su questo “modo di essere/vivere” che condurrà alla ricerca di nuove sfaccettature dell’essere umano in quanto tale, provando a dare risposte alle domande di sempre. Non a caso, l’analogia tra la funzione che il sogno ha per l’individuo e quella che il cinema ha per la società sta alla base del convegno. I film in programma ben si prestano a stimolare sentimenti e riflessioni inerenti il tema fondamentale dell’iniziativa.

Per informazioni:
www.apragi.it
dott.ssa Renata Pastrone tel. 3392612753 (tutti i giorni 19.30-21)
dott.ssa Saura Fornero tel. 3478759350 (segreteria telefonica)
 

Allegato 1
Vai all'evento

ISCRIVITI

LAVORA CON NOI

LOGIN



agenda eventi

29
giugno
tasto
tasto
karon

Facebook Google RSS



img
Iscriviti alla newsletter per ricevere settimanalmente la segnalazione degli eventi nelle provincie di tuo interesse

   

Cerca i comuni delle province del Piemonte
   

Cerca le biblioteche del Piemonte
   

PiemontePress ti consiglia


Spread Firefox Affiliate Button Adobe Acrobat Reader

ricerca comunicati

Titolo
Testo
Promotore
Argomento
Provincia
Comune
Data inizio
Data fine
   

 

 

 


Cerca le cantine del Piemonte
   

MEDIA PARTNER

rete biella La Gazzetta del Canavese
L'Eco del Chisone L'Eco Mese
Primaradio Radio Juke Box
Telemonterosa Radio Valle Belbo
La Pancalera

 

© Karon srl

Home

Contatti

Login