home piemontepress perche' aderire promotori testate la forza contatti
LoginRegistrati
Home Karon Home
karon
karon




 
TURISMO - VINO E SAPORI Precedente  Successivo
 
19/11/2022giornalista Laura Genovese
 
 
PRESENTATO AL RISTORANTE DEL CAMBIO DI TORINO L'ULTIMO CHAMPAGNE CREATO DA ALBERTO MASSUCCO
 
 
Si chiama Mirede, il nome della moglie di Alberto Massucco che è mancata. Una donna di carattere, elegante e raffinata: le stesse qualità che Alberto Massucco ha racchiuso nel suo ultimo champagne. Lo ha detto nella presentazione che si è svolta nelle sale del Cambio, giovedì 17 novembre , a Mirede, che mi ha accompagnato per tutta la vita e che mi ha incoraggiato in questa avventura, ho dedicato questo champagne.
Mirede è un Blanc de Blancs, 100% chardonnay,
La passione di Alberto Massucco per lo Champagne è una lunga storia che lo ha portato prima a essere importatore poi produttore esso stesso, nonché il primo italiano a possedere una vigna propria nella regione Champagne. Prima Massucco, , è stato imprenditore nel settore della meccanica, da sempre innamorato della Francia e del vino dei re.
Poi c'è stato un incontro decisivo, nel 2018, con Erik De Sousa, uno dei più stimati vigneron della Côte des Blancs che ha saputo tradurre i gusti, il pensiero e l'anima di Alberto Massucco nello Champagne. Un rapporto di lavoro ma soprattutto un'amicizia che ha dato come risultato la creazione di una linea di bollicine francese nella forma e nella sostanza ma con un preciso tocco italiano. Da giugno di quest'anno si degustano così gli Champagne firmati Alberto Massucco.
Gli Champagne Massucco sono in carta nel ristorante gastronomico, bi-stellato, Les Crayères di Reims.
Lo champagne Mirede, è stato presentato al ristorante Del Cambio di piazza Carignano.
Per accompagnare la presentazione della cuvée Mirede Baronetto ha scelto dei piatti particolari , dal caco al Campari e arachidi salate, il biscotto al parmigiano e sesamo, al falafel e crème fraiche, la crema al rafano e caviale, il barbagianni ai crostacei, il lattughino e furkake, le alici fritte con il lardo, il salmone marinato e limone salato , ma anche una tigella con la salsiccia di Bra e il minitramezzino al prosciutto cotto, i due primi, riso, zafferano e limone e i plin di magro al mandarino e per finire con la piccola pasticceria torinese, il minibunet e il microchantilly.



 


ISCRIVITI

LAVORA CON NOI

LOGIN



agenda eventi

27
gennaio
tasto
tasto
karon

Facebook Google RSS



img
Iscriviti alla newsletter per ricevere settimanalmente la segnalazione degli eventi nelle provincie di tuo interesse

   

Cerca i comuni delle province del Piemonte
   

Cerca le biblioteche del Piemonte
   

PiemontePress ti consiglia


Spread Firefox Affiliate Button Adobe Acrobat Reader

ricerca comunicati

Titolo
Testo
Promotore
Argomento
Provincia
Comune
Data inizio
Data fine
   

 

 

 


Cerca le cantine del Piemonte
   

MEDIA PARTNER

rete biella La Gazzetta del Canavese
L'Eco del Chisone L'Eco Mese
Primaradio Radio Juke Box
Telemonterosa Radio Valle Belbo
La Pancalera

 

© Karon srl

Home

Contatti

Login