home piemontepress perche' aderire promotori testate la forza contatti
LoginRegistrati
Home Karon Home
karon
karon




 
ARTE E CULTURA - MOSTRE Precedente  Successivo
 
20/08/2010Comune di Bra
 
 
MOSTRA ANTOLOGICA FRANCESCOTABUSSO
 
Dall'8 settembre al 31 ottobre 2010
 
La mostra è promossa dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Bra e dal Comune di Bra, in collaborazione con la Cassa di Risparmio di Bra S.p.A. e la Fondazione Politeama Teatro del Piemonte.
Questa mostra antologica, che raccoglie nella splendida cornice di Palazzo Mathis più di cinquanta opere dipinte in sessant’anni di attività da Francesco Tabusso, rappresenta l’omaggio che la città di Bra - cui l’artista è particolarmente affezionato e dove spesso soggiornò dalle nonne che a Bra ebbero i natali e vi vissero -, offre al pittore in occasione dei suoi ottant’anni.
Per l’occasione il sindaco Bruna Sibille conferirà al prestigioso artista la Cittadinanza Onoraria.

Francesco Tabusso è un pittore semplice, immediato, diretto. Di gente, di vita, di sogni, di fiaba. Per questo è apprezzato, merito raro per gli artisti, sia dai critici sia dalla gente, che lo hanno eletto cantore della semplicità, della quotidianità, della natura, della bellezza.
Questa mostra intende formare un’antologia di indiscusso valore e, dai primi successi in ambito nazionale nel 1952 che lo portarono ventiquattrenne appena e ancora allievo di Felice Casorati alla Biennale di Venezia, arriva fino agli ultimi più recenti dipinti. Un gruppo di capolavori che con spontaneità e vigore, originalità e lepidezza, ripercorrono sessant’anni di straordinaria attività pittorica.
Alla Biennale Tabusso sarà invitato anche nel 1956 e nel 1958 e nel 1966 gli sarà dedicata una sala personale. Nella sua carriera ha inoltre partecipato alle più prestigiose rassegne internazionali, tra cui Bruxelles, New York, Mosca, Alessandria d’Egitto. Innumerevoli le mostre personali, in Italia ed all’estero. Mostre antologiche alla Sala “Bolaffi” di Torino; al “Centre Sain Bénin” di Aosta; al “Complesso Monumentale di S. Michele a Ripa Grande”, Roma; alla Galleria di Arte Moderna di Spoleto. Ancora a Torino alla Promotrice delle Belle Arti nel 2007, con una mostra di 120 opere che ha contato oltre ventimila visitatori. Nel 1975 ha realizzato la Grande Pala Absidale “Il Cantico delle Creature” per la Chiesa di San Francesco d’Assisi a Milano, progettata da Giò Ponti, opera completata successivamente con quattro trittici dedicati ai “Fioretti di San Francesco”.
Tabusso è un pittore che lavora per cicli: il paesaggio, la natura morta, la figura, i proverbi popolari, l’omaggio ai maestri (Grünewald, Goya, Rembrandt, Caravaggio, Georges de La Tour…), il mare, i miti. I suoi ritratti di fanciulla, i montanari delle alte valli, le vigne ed i declivi collinari di Langa, il circo, gli animali del bosco, gli uccelli e le erbe, sono caratterizzati da un’impronta inconfondibile. Tabusso ha la capacità di trasferire in ogni dipinto una pagina della sua vita, della sua giovinezza. L’apparentemente semplice visione della classicità nella quotidianità è dipinta con un’attenzione profonda, quasi uno stupore, di fronte alla natura, uccelli e fiori, alberi e farfalle, ricci e pesci, senza dimenticare la presenza dell’uomo - e soprattutto delle belle ragazze -, avvolgendo i soggetti preferiti con un poetico candore che incanta. La sua realtà è in ogni quadro spruzzata con un’aura di leggenda e di fiaba che circonda gente animali e cose, e le fa vivere in un mondo fatato, eppure non estraneo né impossibile, spesso da tutti sognato.
È un mondo incantato quello di Tabusso, e che incanta. Il lavoro appassionato di tutta una vita, seguendo una vocazione che si è manifestata subito, già da ragazzo, e che non l’ha abbandonato mai, fino a definirlo uno dei pittori più amati ed apprezzati della contemporaneità.

mostra e catalogo a cura di Gianfranco Schialvino - presentazione di Bruno Quaranta


Orari:
dal lunedì al venerdì ore 16,30 - 19,30; sabato e festivi dalle 10 alle 12,30 e dalle 16,00 alle 19,30
nei giorni 10, 11, 24 e 25 settembre dalle ore 10 alle ore 22,30
Scuole su prenotazione, informazioni presso l’Ufficio Turistico: tel. 0172.430185,
turismo@comune.bra.cn.it
www.turismoinbra.it
 

Allegato 1

ISCRIVITI

LAVORA CON NOI

LOGIN



agenda eventi

03
dicembre
tasto
tasto
karon

Facebook Google RSS



img
Iscriviti alla newsletter per ricevere settimanalmente la segnalazione degli eventi nelle provincie di tuo interesse

   

Cerca i comuni delle province del Piemonte
   

Cerca le biblioteche del Piemonte
   

PiemontePress ti consiglia


Spread Firefox Affiliate Button Adobe Acrobat Reader

ricerca comunicati

Titolo
Testo
Promotore
Argomento
Provincia
Comune
Data inizio
Data fine
   

 

 

 


Cerca le cantine del Piemonte
   

MEDIA PARTNER

rete biella La Gazzetta del Canavese
L'Eco del Chisone L'Eco Mese
Primaradio Radio Juke Box
Telemonterosa Radio Valle Belbo
La Pancalera

 

© Karon srl

Home

Contatti

Login