home piemontepress perche' aderire promotori testate la forza contatti
LoginRegistrati
Home Karon Home
karon
karon




 
CRONACA E ATTUALITÀ
POLITICA LOCALE
Precedente  Successivo
 
24/06/2011Città di Cuneo
 
 
DAL 1 LUGLIO NUOVI PARCHEGGI NELL'AREA DELL'OSPEDALE SANTA CROCE
 
 
A partire dal 1 luglio, con l’apertura del nuovo pluriplano a fianco della stazione, Cuneo avrà a disposizione 550 nuovi parcheggi in una zona molto critica per la sosta a causa della presenza dell’ospedale e della stazione ferroviaria. Contestualmente con l’apertura del pluriplano, inoltre, il quadrilatero compreso tra Corso Giolitti, Corso Monviso, Corso Galileo Ferraris e Via XX Settembre diventerà zona blu a pagamento. Nell’area circostante all’Ospedale Santa Croce saranno in vigore 3 diverse tariffe:  da un massimo di 2€/h per i posti nelle immediate vicinanze dell’Ospedale (in via Coppino, di fronte all’ingresso del Santa Croce), fino ad un minimo di 0,50€/h per le zone più lontane.
«Una scelta - sottolinea il Sindaco Alberto Valmaggia - dettata soprattutto dall’importanza di garantire una maggiore turnazione dei parcheggi nell’area dell’Ospedale. Troppo spesso chi aveva reale necessità di trovare un parcheggio vicino al Santa Croce non ci riusciva ed era costretto a parcheggiare molto lontano o a  girare anche per decine di minuti. In questo modo l’area sarà più libera».
Con questi nuovi interventi  il numero totale dei parcheggi della città salirà a 13.590, di cui 9253 liberi (il 68% del totale) e 4.337 a pagamento (il 32%).

Per facilitare i cittadini e gli utenti di quell’area, permettendo così a tutti di familiarizzare con queste modifiche, e per far conoscere il nuovo pluriplano, l’utilizzo della nuova struttura sarà gratuito per tutto il mese di luglio e si potrà quindi parcheggiare liberamente all’interno dello stesso.
Nel nuovo pluripiano, oltre alla sosta oraria (tariffa 1€/h, massimo 4€ al giorno) saranno disponibili diverse tipologie di abbonamento: mensile full time a 60€, mensile diurno a 50€, mensile notturno a 20€. Inoltre sono state previste due forme di abbonamento mensile per alcune categorie di lavoratori: una per i pendolari (in possesso dell’abbonamento ferroviario) a 35€ e una per i dipendenti del Santa Croce a 25€.
L’ultima novità, anche questa a partire dal 1 luglio, riguarda i “parcheggi rosa”, ovvero una serie di parcheggi che verranno riservati alle donne. L’Amministrazione comunale, tramite l’Assessorato alle Pari Opportunità, ha deciso di inserirli come forma di cortesia verso le donne: si pensi infatti a chi è incinta o a chi si reca all’Ospedale con il passeggino, oppure ad una donna sola che deve parcheggiare durante la notte. In quest’ultimo caso, ad esempio, sono stati riservati alcuni posti in zone particolarmente illuminate, che garantiscono così una maggiore visibilità e di conseguenza più sicurezza. I “parcheggi rosa”, nei quali valgono le stesse regole e le stesse tariffe dei parcheggi adiacenti, saranno riconoscibili mediante appositi cartelli e un quadrato rosa disegnato sull’asfalto all’interno dello stallo della sosta.
Ricordiamo che i “parcheggi rosa”. non sono previsti dal Codice della Strada e quindi chi li occupa senza averne titolo non può essere sanzionato. Lasciare libero il posto rosa non è quindi un obbligo, ma un gesto di cortesia, rispetto e attenzione nei confronti delle donne.

I cambiamenti interesseranno da vicino soprattutto i residenti nel quadrilatero sopra indicato, ai quali è stato però concesso un “pass residente” (uno per ogni nucleo famigliare da utilizzare per un massimo di tre auto). All’inizio di giugno a tutte le famiglie interessate è stata inviata a casa una lettera informativa contenente tutte le informazioni sui cambiamenti in essere e la modulistica necessaria per ottenere il pass. Con il “pass residente” sarà possibile parcheggiare gratuitamente la propria vettura in alcune vie interessate dalla zona blu(per maggiori informazioni sulle modalità di ritiro dei pass: http://www.comune.cuneo.gov.it/modalita-ritiro-pass-residenti.html).

Ricordiamo infine che a partire dal 1 luglio entrerà in vigore la Free Bus Area ovvero la gratuità del servizio bus nel centro cittadino sull’asse Via Roma e Corso Nizza, da Piazza Torino a Piazza Costituzione, e su Corso Giolitti fino alla Stazione (http://www.comune.cuneo.gov.it/news/dettaglio/periodo/2011/06/24/dal-1-luglio-a-cuneo-entrera-in-vigore-la-nuova-free-bus-area.html), strumento messo a disposizione dall’Amministrazione comunale per chi vuole spostarsi in Cuneo senza utilizzare l’automobile.

«Si tratta di interventi - conclude il Sindaco Valmaggia - che presumibilmente avranno un impatto importante sull’area interessata e su coloro che vi risiedono o ne usufruiscono ma come sperimentato negli anni passati nel centro storico, sono interventi necessari e complessivamente migliorativi. Anche le zone 30, che per alcuni avrebbero dovuto rovinare il centro cittadino rendendo invivibile corso Nizza, oggi sono complessivamente accettate, dimostrando la bontà della scelta effettuata».

In allegato la mappa della nuova zona blu nell’area dell’ospedale Santa Croce
 

Allegato 1

ISCRIVITI

LAVORA CON NOI

LOGIN



agenda eventi

23
gennaio
tasto
tasto
karon

Facebook Google RSS



img
Iscriviti alla newsletter per ricevere settimanalmente la segnalazione degli eventi nelle provincie di tuo interesse

   

Cerca i comuni delle province del Piemonte
   

Cerca le biblioteche del Piemonte
   

PiemontePress ti consiglia


Spread Firefox Affiliate Button Adobe Acrobat Reader

ricerca comunicati

Titolo
Testo
Promotore
Argomento
Provincia
Comune
Data inizio
Data fine
   

 

 

 


Cerca le cantine del Piemonte
   

MEDIA PARTNER

rete biella La Gazzetta del Canavese
L'Eco del Chisone L'Eco Mese
Primaradio Radio Juke Box
Telemonterosa Radio Valle Belbo
La Pancalera

 

© Karon srl

Home

Contatti

Login