home piemontepress perche' aderire promotori testate la forza contatti
LoginRegistrati
Home Karon Home
karon
karon




 
CRONACA E ATTUALITÀ
POLITICA LOCALE
Precedente  Successivo
 
13/07/2010Comune di Bra
 
 
LUCI SPENTE A BRA VENERDÌ 16 LUGLIO
 
Annuncio dato dal sindaco in consiglio comunale
 
Anche Bra aderisce all'iniziativa dei “Comuni al buio”, la forma di protesta portata avanti dai sindaci piemontesi che, venerdì 16 luglio 2010, spegnerà l'illuminazione pubblica in alcune aree delle città per protestare contro i tagli del governo previsti dalla manovra estiva. A ribadirlo il sindaco, Bruna Sibille, nel corso del consiglio comunale che si è svolto nella serata di ieri, lunedì 12 luglio.
“L'illuminazione della Zizzola, della facciata del palazzo comunale e di piazza Caduti per la libertà saranno spente. Da parte dei sindaci c'è grande responsabilità nel procedere in direzione di una sistemazione dei conti pubblici ma non è condivisibile che la compartecipazione sia scaricata, per la parte sostanziale, sugli enti locali” - ha detto la prima cittadina - “Non si possono cambiare in corso d'anno le regole del patto di stabilità, così come non accetto che venga messo sullo stesso piano un ente virtuoso e chi non lo è”, ha poi concluso. “Auspico un ripensamento da parte dell'amministrazione comunale, perché spegnere l'illuminazione pubblica significa ledere i diritti dei cittadini, che possono non conoscere o condividere la protesta” - ha però chiesto il consigliere Roberto Russo (Pdl), mentre per Gianni Comoglio (Progetto Bra) era necessario aprire un dibattito politico sull'argomento, con la promessa del sindaco Sibille di verificare la possibilità di convocare un consiglio comunale ad hoc nel mese di settembre.
Nel corso della seduta, il consiglio ha stabilito di conferire la cittadinanza onoraria a Tiziana Nasi, presidente del comitato paralimpico piemontese, e al pittore Francesco Tabusso, che sarà il protagonista in città di una importante mostra antologica allestita in settembre nelle sale di palazzo Mathis. L'assemblea presieduta da Fabio Bailo ha poi deliberato all'unanimità il nuovo regolamento comunale sul procedimento amministrativo e ha approvato l'adesione di Bra all'associazione “Hortus novus”, “associazione che nasce nell'ambito del Creso, l'ente provinciale che si occupa di orticultura e nuove produzioni agricole” - come detto dal sindaco Sibille - “Questo nell'ottica di dare la possibilità ai nostri orti di promuovere sperimentazioni per ottenere prodotti sempre migliori, ma con la necessità che queste migliorie vadano di pari passo con una maggiore remunerazione del lavoro nei campi. Diversamente, il fotovoltaico diventerà il concorrente più temibile”. (rg)
 

Allegato 1

ISCRIVITI

LAVORA CON NOI

LOGIN



agenda eventi

21
febbraio
tasto
tasto
karon

Facebook Google RSS



img
Iscriviti alla newsletter per ricevere settimanalmente la segnalazione degli eventi nelle provincie di tuo interesse

   

Cerca i comuni delle province del Piemonte
   

Cerca le biblioteche del Piemonte
   

PiemontePress ti consiglia


Spread Firefox Affiliate Button Adobe Acrobat Reader

ricerca comunicati

Titolo
Testo
Promotore
Argomento
Provincia
Comune
Data inizio
Data fine
   

 

 

 


Cerca le cantine del Piemonte
   

MEDIA PARTNER

rete biella La Gazzetta del Canavese
L'Eco del Chisone L'Eco Mese
Primaradio Radio Juke Box
Telemonterosa Radio Valle Belbo
La Pancalera

 

© Karon srl

Home

Contatti

Login