home piemontepress perche' aderire promotori testate la forza contatti
LoginRegistrati
Home Karon Home
karon
karon




 
ARTE E CULTURA - LETTURE Precedente  Successivo
 
27/02/2012Comune di Bra
 
 
ALLA SCUOLA DI PACE STORIE DI SCAMPIA
 
Venerdì 2 marzo la testimonianza di Rosario Esposito La Rossa
 
Ha solo 24 anni, ma ha già pubblicato tre libri e fondato un’attivissima associazione - Vo.di.Sca, Voci di Scampia - in memoria di Antonio Landieri, innocente vittima di camorra. Rosario Esposito La Rossa, giovane testimone del nostro tempo e di una realtà difficilissima, racconterà la sua esperienza venerdì 2 marzo alle ore 21 al Centro Culturale “G. Arpino”, nell’ambito del quinto incontro della Scuola di Pace di Bra. La testimonianza che La Rossa porterà nel corso dell’incontro dal titolo “Al di là della neve. Storie di Scampia”, arriva da un vissuto quotidiano in cui, a fianco di drogati o camorristi, vive un’umanità di gente che è alla ricerca di una normalità che stenta a trovare. Il centro dei suoi racconti è il quartiere di Scampia (Napoli), balzato agli onori della cronaca per essere il supermarket di ogni tipo di stupefacente e per la famosa faida di clan rivali in lotta per il possesso del territorio. Ma la vita - nonostante tutto e contro ogni evidenza - continua, e la speranza in un futuro migliore si fa strada. Attraverso la forma della testimonianza, lo scrittore racconta tutto quello che ha condiviso con uomini, donne e bambini nella marginalità di uno spazio abitativo ai limiti del tollerabile. Rosario Esposito La Rossa ha pubblicato il suo primo libro a 18 anni, “Al di là della neve” (Marotta & Cafiero editori) una raccolta di racconti su Scampia, uno sguardo critico, dall'interno, su uno dei quartieri più martoriati dalla camorra. Il testo ha vinto il Premio Fabrizio Romano 2007 e il Premio Giancarlo Siani 2008. “Libera voce, speranze, delusioni e canzoni dei ragazzi di Napoli”, è la sua seconda opera, realizzata in collaborazione con Libera e con prefazione di Don Luigi Ciotti; il ricavato è stato devoluto per la ricostruzione di "Cascina Arzilla", bene confiscato alla mafia in Piemonte. Nel 2010 La Rossa ha  pubblicato “Mostri”, raccolta di quaranta storie sui diritti umani. Nel 2007 ha fondato a Scampia l'associazione Vo.di.Sca (acronimo di "Voci di Scampia") in memoria di suo cugino, Antonio Landieri, vittima di camorra. Sempre a Scampia, ha fondato la "Fabbrica dei Pizzini della Legalità" e partecipato al progetto teatrale Arrevuoto.
L'ingresso è libero.
 

Allegato 1

ISCRIVITI

LAVORA CON NOI

LOGIN



agenda eventi

21
febbraio
tasto
tasto
karon

Facebook Google RSS



img
Iscriviti alla newsletter per ricevere settimanalmente la segnalazione degli eventi nelle provincie di tuo interesse

   

Cerca i comuni delle province del Piemonte
   

Cerca le biblioteche del Piemonte
   

PiemontePress ti consiglia


Spread Firefox Affiliate Button Adobe Acrobat Reader

ricerca comunicati

Titolo
Testo
Promotore
Argomento
Provincia
Comune
Data inizio
Data fine
   

 

 

 


Cerca le cantine del Piemonte
   

MEDIA PARTNER

rete biella La Gazzetta del Canavese
L'Eco del Chisone L'Eco Mese
Primaradio Radio Juke Box
Telemonterosa Radio Valle Belbo
La Pancalera

 

© Karon srl

Home

Contatti

Login