home piemontepress perche' aderire promotori testate la forza contatti
LoginRegistrati
Home Karon Home
karon
karon




 
ARTE E CULTURA - MOSTRE Precedente  Successivo
 
19/01/2012Città di Cuneo
 
 
“ANNE FRANK. UNA STORIA ATTUALE” MOSTRA DOCUMENTARIA REALIZZATA DALL'ANNE FRANK HOUSE DI AMSTERDAM
 
Rassegna cinematografica “I ragazzi anche – Cinque docufilm sull'infanzia nella Shoah”
 
Il Comune di Cuneo ospiterà per circa un mese, dal 26 gennaio al 29 febbraio presso l’Assessorato Cultura (a Palazzo Samone, in via Amedeo Rossi 4), “Anne Frank, una storia attuale”, una mostra che racconta  la persecuzione degli ebrei durante la Seconda Guerra Mondiale attraverso la biografia di Anne con fotografie (molte inedite) immagini e citazioni delle pagine del suo famoso diario. La mostra, ideata e prodotta dalla Fondazione Anne Frank di Amsterdam (www.annefrank.org), promossa  dall’Ambasciata e dal Consolato Generale del Regno dei Paesi Bassi e dal Consolato Generale del Regno dei Paesi Bassi a Milano oltre che dal Comune di Cuneo, è stata tradotta in oltre 20 lingue ed ha viaggiato in più di 100 Paesi del mondo. Mette in luce importanti temi, alcuni dei quali purtroppo ancora attuali (il fanatismo politico e religioso, la ricerca di un capro espiatorio, le epurazioni, l’atteggiamento nei confronti degli ebrei, la Shoah e le violazioni dei diritti umani), nel tentativo di stimolare una riflessione sul significato di ideali quali la tolleranza, il rispetto reciproco e la democrazia, valori fondamentali per il mantenimento di una società democratica e pluralista. Il taglio biografico e soggettivo che caratterizza l’impostazione della mostra è ben sintetizzato da una frase di Abel Herzberg, avvocato e scrittore olandese deportato a Bergen Belsen che disse: «Non ci sono sei milioni di ebrei sterminati, c’è un ebreo ucciso e questo è successo sei milioni di volte.» Il percorso della mostra ha un andamento cronologico: la prima parte copre l’intero arco di vita di Anne, dal 1929 al 1945, mentre gli ultimi pannelli si riferiscono al ritorno dell’unico superstite della famiglia Frank, Otto, alla vicenda del Diario di Anne, fino ad un accenno alle più recenti violazioni dei diritti umani nel mondo.  Infine, un video di 20 minuti “La breve vita di Anne Frank” documenta le origini e gli sviluppi della Seconda Guerra Mondiale attraverso incisive immagini dell’epoca (con, tra l’altro, le uniche immagini di Anne Frank, tratte da un filmato originale), mentre la vicenda di Anne Frank è narrata attraverso le citazioni dal diario e dalle fotografie di famiglia. La mostra sarà inaugurata giovedì 26 gennaio alle ore 18 alla presenza di Desirée Kopmels, Vice Ambasciatore e Aart Heering , portavoce dell’Ambasciata del regno dei Paesi Bassi a Roma, che porterà anche il saluto della Fondazione Anne Frank di Amsterdam. Ricordiamo inoltre che è stata organizzata una visita in anteprima, riservata ai giornalisti, giovedì 26 gennaio alle ore 11, con ritrovo a Palazzo Samone (in via Amedeo Rossi 4).
La mostra sarà aperta al pubblico, con ingresso libero, fino al 29 febbraio con i seguenti orari: dal martedì alla domenica dalle ore16 alle ore 19. In occasione della mostra verrà proposta anche una rassegna cinematografica intitolata “I ragazzi anche – Cinque docufilm sull’infanzia nella Shoah” che si svolgerà al cinema Monviso di Cuneo La rassegna, curata da Matteo Corradini (www.matteocorradini.com), vedrà la proiezione dei seguenti film (per maggiori informazioni si rimanda alla locandina allegata o al sito http://www.matteocorradini.com/ebraismo/memoria/i-ragazzi-anche/):

lunedì 23 gennaio, ore 21
La fuga degli angeli. Storie del Kinderstransport di Mark Jonathan Harris
lunedì 30 gennaio, ore 21
episodi da Broken silence prodotto da Steven Spielberg
Gli occhi dell'Olocausto di Janos Szarz e L'inferno sulla terra di Vojtech Jasny
lunedì 6 febbraio, ore 21
episodi da Shoah di Claude Lanzmann e La breve vita di Anne Frank di Gerrit Netten

L’Assessorato per la Cultura del Comune di Cuneo propone inoltre alle scuole (secondo ciclo delle elementari, medie e superiori) percorsi didattici di visita modulati secondo l’età dei ragazzi, della durata di circa 45 minuti (cui potranno sommarsi, facoltativamente, 20 minuti di video).
Le visite, gratuite ma soggette a prenotazione, potranno avere luogo dal lunedì al sabato, dalle 9 alle 12.
Le scuole possono prenotare le visite telefonando durante l’orario d’apertura della biblioteca civica: martedì-venerdì, 8.30-12.20/14.30-18.20 ; sabato 8.30-12.20.

Per informazioni e prenotazioni:
Biblioteca civica di Cuneo
0171.444657 - biblioteca@comune.cuneo.it
 

Allegato 1
Allegato 2
Allegato 3

ISCRIVITI

LAVORA CON NOI

LOGIN



agenda eventi

20
gennaio
tasto
tasto
karon

Facebook Google RSS



img
Iscriviti alla newsletter per ricevere settimanalmente la segnalazione degli eventi nelle provincie di tuo interesse

   

Cerca i comuni delle province del Piemonte
   

Cerca le biblioteche del Piemonte
   

PiemontePress ti consiglia


Spread Firefox Affiliate Button Adobe Acrobat Reader

ricerca comunicati

Titolo
Testo
Promotore
Argomento
Provincia
Comune
Data inizio
Data fine
   

 

 

 


Cerca le cantine del Piemonte
   

MEDIA PARTNER

rete biella La Gazzetta del Canavese
L'Eco del Chisone L'Eco Mese
Primaradio Radio Juke Box
Telemonterosa Radio Valle Belbo
La Pancalera

 

© Karon srl

Home

Contatti

Login