home piemontepress perche' aderire promotori testate la forza contatti
LoginRegistrati
Home Karon Home
karon
karon




 
AMBIENTE Precedente  Successivo
 
16/01/2012Comune di Casale Monferrato
 
 
VERDE PUBBLICO: PIÙ SICUREZZA E NUOVE PIANTUMAZIONI
 
 
Prosegue a pieno ritmo il piano di riqualificazione del verde pubblico cittadino. I due nuovi interventi programmati per le prossime settimane riguarderanno un tratto di viale Giolitti (dell’Ospedale) e via Giovanni XXIII (zona Priocco). Per la zona dell’Ospedale, un tecnico specializzato ha indicato le criticità più urgenti legate, soprattutto, alla staticità degli alberi ad alto fusto. Un’analisi che è alla base del nuovo intervento previsto in viale Giolitti. «Nel viale che porta all’ospedale – ha spiegato l’assessore all’Ambiente Vito De Luca – si sono riscontrati non pochi problemi con i bagolari (celtis australis) che negli anni hanno iniziato a pendere pericolosamente sulla strada o a perdere letteralmente pezzi delle branche con, in alcuni casi, danni alle auto parcheggiate. Per questo motivo si è deciso di intervenire con l’abbattimento delle piante e la piantumazione di nuovi alberi della stessa specie». In questo primo intervento, saranno interessati gli alberi del tratto di viale Giolitti che va dall’Ospedale a via Vittime delle Foibe: saranno abbattute 23 piante e ripiantate altrettante per un costo che si aggira sui 7 mila euro. «Appena reperiremo le risorse – ha sottolinaeto Vito De Luca – si interverrà sui restanti tratti del viale, per avere così un nuovo corso alberato sicuro e omogeneo». Un secondo intervento riguarderà invece via Giovanni XXIII, dove le piante presenti, prunus e aceri, sono ormai datati: «Con i lavori che andremo a realizzare - ha proseguito l’assessore all’Ambiente – abbateremo gli alberi rimasti, negli anni ne sono infatti già stati tagliati una decina ormai morti o malati, per ripiantumare dei bei peri da fiore. In questo modo, alberando un solo lato, si armonizzerà l’intera via, permettendo inoltre di avere, come ci hanno segnalato gli stessi abitanti, i marciapiedi percorribili e utilizzabili da entrambi i lati». «L’attenzione per il verde pubblico – ha concluso l’assessore De Luca – è sempre stata al centro della nostra azione amministrativa. Ci sono situazioni in cui, purtroppo, non è però possibile salvare alcune piante, o perché malate o perché pericolose per le persone e le cose, ma l’impegno è quello di mantenere le zone verdi, cercando anche di migliorare alcune situazioni».
 

Allegato 1
Allegato 2
Allegato 3
Allegato 4

ISCRIVITI

LAVORA CON NOI

LOGIN



agenda eventi

27
maggio
tasto
tasto
karon

Facebook Google RSS



img
Iscriviti alla newsletter per ricevere settimanalmente la segnalazione degli eventi nelle provincie di tuo interesse

   

Cerca i comuni delle province del Piemonte
   

Cerca le biblioteche del Piemonte
   

PiemontePress ti consiglia


Spread Firefox Affiliate Button Adobe Acrobat Reader

ricerca comunicati

Titolo
Testo
Promotore
Argomento
Provincia
Comune
Data inizio
Data fine
   

 

 

 


Cerca le cantine del Piemonte
   

MEDIA PARTNER

rete biella La Gazzetta del Canavese
L'Eco del Chisone L'Eco Mese
Primaradio Radio Juke Box
Telemonterosa Radio Valle Belbo
La Pancalera

 

© Karon srl

Home

Contatti

Login