home piemontepress perche' aderire promotori testate la forza contatti
LoginRegistrati
Home Karon Home
karon
karon




 
POLITICA LOCALE Precedente  Successivo
 
28/11/2011Città di Cuneo
 
 
CENTRALE TERMICA A PELLETS PRESSO L'EX ONPI
 
 
Con il mese di ottobre è entrato in funzione un impianto a pellets presso il fabbricato comunale ex ONPI (sito in Via Rocca De’ Baldi) idoneo a riscaldare , a partire da questa stagione invernale, i locali occupati dal Consorzio socio assistenziale del cuneese e, successivamente , anche l’ala del complesso edilizio in questione in corso di ristrutturazione ad uso alloggi. Sottolinea il Vice Sindaco di Cuneo, Giancarlo Boselli: «il Comune di Cuneo, che attualmente gestisce circa 100 centrali termiche funzionanti in  maggiore numero a gas metano e per il resto a gasolio, entrambi combustibili di origini fossili non rinnovabili, ha scelto di costruire una centrale termica funzionante a biomassa seguendo quelle  che sono le indicazioni della Commissione Europea che spinge per uno sfruttamento maggiore dell’energie rinnovabili, in modo da limitare l’uso dei combustibili fossili e diminuire l’emissione di sostanze inquinanti nell’ambiente». La Commissione Europea ha infatti adottato un piano di azione per giungere ad una riduzione del 20% del consumo di energia entro il 2020 e, contestualmente, ha identificato tre settori in cui deve essere privilegiato l’uso della biomassa come fonte di energia: la produzione di calore, la produzione di elettricità e i trasporti. L’intenzione  della Commissione Europea nel richiedere un aumento dell’uso delle biomasse è finalizzato al raggiungimento dei seguenti benefici:


  •  una diversificazione dell’offerta energetica;



  •  una significativa riduzione delle emissioni di gas a effetto serra;



  •  un’occupazione diretta di addetti;



  •  un’eventuale pressione al ribasso sul prezzo del petrolio risultante dalla flessione della domanda.


«L’impianto realizzato, di potenzialità di 140 KW, dovrebbe diventare un impianto pilota - conclude il Vice Sindaco - con il quale verificare direttamente la funzionalità di questa tipologia di soluzione e il reale risparmio che si ottiene sulla bolletta energetica rispetto all’utilizzo degli altri combustibili (metano e gasolio), in modo, in caso di riscontri positivi, di poterlo proporre anche in  altri casi in cui occorre sostituire il generatore di calore.»
 


ISCRIVITI

LAVORA CON NOI

LOGIN



agenda eventi

24
gennaio
tasto
tasto
karon

Facebook Google RSS



img
Iscriviti alla newsletter per ricevere settimanalmente la segnalazione degli eventi nelle provincie di tuo interesse

   

Cerca i comuni delle province del Piemonte
   

Cerca le biblioteche del Piemonte
   

PiemontePress ti consiglia


Spread Firefox Affiliate Button Adobe Acrobat Reader

ricerca comunicati

Titolo
Testo
Promotore
Argomento
Provincia
Comune
Data inizio
Data fine
   

 

 

 


Cerca le cantine del Piemonte
   

MEDIA PARTNER

rete biella La Gazzetta del Canavese
L'Eco del Chisone L'Eco Mese
Primaradio Radio Juke Box
Telemonterosa Radio Valle Belbo
La Pancalera

 

© Karon srl

Home

Contatti

Login