home piemontepress perche' aderire promotori testate la forza contatti
LoginRegistrati
Home Karon Home
karon
karon




 
AMBIENTE Precedente  Successivo
 
16/12/2009Comune di Novi Ligure
 
 
NUOVO C.D.A. PER IL CONSORZIO SERVIZI RIFIUTI
 
 

L’Assemblea del Consorzio Servizi Rifiuti, riunitasi ieri sera presso il Palazzo Municipale di Novi Ligure, ha approvato l’indicazione del Sindaco Lorenzo Robbiano riguardo il nuovo Consiglio di Amministrazione.
Il decreto di nomina, firmato oggi dallo stesso Sindaco Robbiano, prevede quindi un nuovo c.d.a. del Consorzio che risulta composto dal Presidente Guido Trespioli e dai Consiglieri Corrado Bonadeo, Carlo Buscaglia, Dante Marco De Faveri, Gianfranco Ludovici, Giovanni Pietro Nani, Giacomo Pastorino, Enrico Pesce e Piera Vignoli.
L’Assemblea, inoltre, ha dato mandato al nuovo c.d.a. di proporre, entro il mese di gennaio, un regolamento per l’istituzione di un Comitato di Indirizzo Strategico. Tale organismo avrà il compito di valutare le scelte strategiche e le politiche fondamentali attuate dal Consorzio e di confrontarsi con il Consiglio di Amministrazione.
L’istituzione del Comitato, i cui membri non percepiranno alcun compenso, ha l’obiettivo di garantire la più ampia partecipazione all’attività del Consorzio, soprattutto dei piccoli Comuni, considerato che la base sociale dello stesso è composta da ben 116 Enti Locali.
Il Sindaco di Novi, che per l’occasione presiedeva l’Assemblea, ha salutato e ringraziato il Presidente Gianni Tagliani, il c.d.a. uscente ed in particolare il suo Presidente, Oreste Soro, che lascia l’incarico dopo 17 anni. Di Soro, il Sindaco Robbiano ha sottolineato l’impegno costante e l’equilibrio dimostrati, nonché la capacità di coinvolgere la base sociale nelle scelte effettuate dal C.S.R. in questi anni.
A proposito del Comitato di Indirizzo Strategico, Robbiano ha dichiarato: «L’istituzione di tale organismo, già proposta in passato dal Comune di Novi Ligure, dimostra la nostra volontà di allargare la partecipazione al Consorzio. Riteniamo, infatti, fondamentale il massimo coinvolgimento delle realtà locali che ne fanno parte e che purtroppo, per limiti numerici, non possono essere tutte rappresentate all’interno del Consiglio di Amministrazione, come ad esempio Serravalle Scrivia e i piccolo Comuni dell’Ovadese. Auguro buon lavoro al nuovo c.d.a. – ha concluso il Sindaco – con la certezza che saprà continuare l’opera di coinvolgimento di tutti i Comuni dell’Acquese, del Novese, dell’Ovadese e del Tortonese che ha contraddistinto la gestione uscente».
 
    

dal Palazzo Comunale, 16 Dicembre 2009

 

Allegato 1

ISCRIVITI

LAVORA CON NOI

LOGIN



agenda eventi

28
novembre
tasto
tasto
karon

Facebook Google RSS



img
Iscriviti alla newsletter per ricevere settimanalmente la segnalazione degli eventi nelle provincie di tuo interesse

   

Cerca i comuni delle province del Piemonte
   

Cerca le biblioteche del Piemonte
   

PiemontePress ti consiglia


Spread Firefox Affiliate Button Adobe Acrobat Reader

ricerca comunicati

Titolo
Testo
Promotore
Argomento
Provincia
Comune
Data inizio
Data fine
   

 

 

 


Cerca le cantine del Piemonte
   

MEDIA PARTNER

rete biella La Gazzetta del Canavese
L'Eco del Chisone L'Eco Mese
Primaradio Radio Juke Box
Telemonterosa Radio Valle Belbo
La Pancalera

 

© Karon srl

Home

Contatti

Login