home piemontepress perche' aderire promotori testate la forza contatti
LoginRegistrati
Home Karon Home
karon
karon




 
POLITICA LOCALE Precedente  Successivo
 
08/11/2011Futuro e Libertà - Circolo di Bra
 
 
SULLA CONSULTA DEGLI STRANIERI DI BRA
 
 
Sono state finalmente avviate le procedure per attivare a Bra la Consulta degli Stranieri, consulta che per anni era rimasta nel cassetto pur essendo già prevista dallo Statuto Comunale. Bisogna dare atto al sindaco Sibille e alla sua giunta di aver creduto nel progetto e di aver avuto la fermezza di varare il regolamento grazie al quale la Consulta vedrà la luce. L’attivazione della Consulta è un processo importante per continuare l’opera di integrazione nella nostra città, proprio per questo l’impegno del circolo di Bra di Futuro e Libertà e mio personale saranno volti ad aiutare la Consulta a camminare sulle proprie gambe facendo si che le votazioni per l’elezione dei rappresentanti stranieri nella consulta abbiamo un ottimo successo in termini di partecipazione.
E’ un altro gradino su quella scala che mi auspico porti, in un prossimo futuro, lo Stato Italiano a dare pronta e piena attuazione normativa dei principi espressi nella Convenzione di Strasburgo del 5 febbraio 1992, sino ad oggi applicati solo parzialmente in quanto non è stato ancora recepito nella legislazione ordinaria il capitolo C di detta Convenzione, che prevede l’impegno per ciascun contraente a concedere il diritto di voto e di eleggibilità alle elezioni locali ad ogni residente straniero, a condizione che questi abbia risieduto legalmente ed abitualmente nello Stato in questione nei cinque anni precedenti le elezioni (art. 6, primo comma). I tempi sono maturi per la concessione del diritto di voto per le amministrative agli immigrati, scelta che è già stata presa da altri paesi europei. L’obiettivo è quello di riavvicinare la cittadinanza sociale a quella politica, nonché di fornire nuove opportunità di integrazione ai cittadini stranieri attraverso la partecipazione alla vita democratica. Il voto forse non potrà essere garanzia assoluta di integrazione; ma fino a quando la nostra democrazia potrà permettersi di escludere una parte crescente di residenti sul proprio territorio dai processi decisionali che riguardano tutti, italiani e non?:

Federico Pace
futuroeliberta.bra@gmail.com
Responsabile Futuro e Libertà Circolo di Bra
 

Allegato 1

ISCRIVITI

LAVORA CON NOI

LOGIN



agenda eventi

03
dicembre
tasto
tasto
karon

Facebook Google RSS



img
Iscriviti alla newsletter per ricevere settimanalmente la segnalazione degli eventi nelle provincie di tuo interesse

   

Cerca i comuni delle province del Piemonte
   

Cerca le biblioteche del Piemonte
   

PiemontePress ti consiglia


Spread Firefox Affiliate Button Adobe Acrobat Reader

ricerca comunicati

Titolo
Testo
Promotore
Argomento
Provincia
Comune
Data inizio
Data fine
   

 

 

 


Cerca le cantine del Piemonte
   

MEDIA PARTNER

rete biella La Gazzetta del Canavese
L'Eco del Chisone L'Eco Mese
Primaradio Radio Juke Box
Telemonterosa Radio Valle Belbo
La Pancalera

 

© Karon srl

Home

Contatti

Login