home piemontepress perche' aderire promotori testate la forza contatti
LoginRegistrati
Home Karon Home
karon
karon




 
ECONOMIA E LAVORO Precedente  Successivo
 
19/10/2011Associazione Industriali di Novara
 
 
“BOND TERRITORIALI”: OLTRE 3,5 MILIONI DI RICHIESTE IN DUE SETTIMANE
 
 
A poco più di due settimane dal collocamento, hanno già registrato richieste per oltre 3,5 milioni di euro i “bond territoriali” emessi dal Banco Popolare per finanziare i progetti di investimento delle imprese novaresi grazie a un accordo siglato a fine settembre tra Associazione Industriali di Novara e Banca Popolare di Novara Spa. Le domande di finanziamento a medio-lungo termine finora presentate, il cui plafond a disposizione, di un importo massimo di 10 milioni di euro sarà composto per il 50% da quanto raccolto attraverso l'emissione del prestito obbligazionario, superano invece i 6,1 milioni. «Questi dati – commenta il presidente dell'Ain, Fabio Ravanelli – evidenziano come l’idea di sostenere le aziende nel reperimento di capitali per favorire nuovi investimenti e superare l’attuale fase di crisi abbia trovato pronta conferma nella risposta delle aziende novaresi. L’abbinamento di un finanziamento all'emissione di un “bond territoriale” risponde infatti a una logica innovativa, in base alla quale il territorio stesso contribuisce, almeno parzialmente, a sostenere le proprie imprese e i loro progetti di sviluppo». I bond saranno sottoscrivibili fino al prossimo 27 ottobre sia dai titolari sia dai dipendenti di tutte le aziende aderenti all’Ain, con un importo minimo di 1.000 euro, e avranno una durata di tre anni, con facolta' di rimborso anticipato (Call) esercitabile ogni 6 mesi a partire dal 31 ottobre 2013. Il tasso nominale annuo lordo è variabile (dal 4,10% del primo anno, al 4.30% del secondo anno al 4,50% del terzo anno), con cedole semestrali. Almeno l'80% dei finanziamenti concedibili con i fondi raccolti attraverso l'emissione obbligazionaria, che avranno una durata di 48 mesi e potranno variare da 50mila a 500mila euro, dovrà essere destinato a supportare nuovi investimenti in immobilizzazioni materiali, immateriali, ricerca e internazionalizzazione. «Per agevolare ulteriormente la sottoscrizione dei Bond e tenendo conto dell’elevata volatilità dei mercati di queste settimane – aggiunge Ravanelli – abbiamo negoziato con la Bpn un nuovo prestito obbligazionario, di durata 24 mesi invece di 36 e a tasso lordo fisso (4,50%), sempre con cedola semestrale. Il servizio “Credito e finanza” dell’Ain è a disposizione per fornire tutti i dettagli tecnici relativi alla sottoscrizione delle obbligazioni e alla richiesta dei finanziamenti».
 

Allegato 1

ISCRIVITI

LAVORA CON NOI

LOGIN



agenda eventi

30
ottobre
tasto
tasto
karon

Facebook Google RSS



img
Iscriviti alla newsletter per ricevere settimanalmente la segnalazione degli eventi nelle provincie di tuo interesse

   

Cerca i comuni delle province del Piemonte
   

Cerca le biblioteche del Piemonte
   

PiemontePress ti consiglia


Spread Firefox Affiliate Button Adobe Acrobat Reader

ricerca comunicati

Titolo
Testo
Promotore
Argomento
Provincia
Comune
Data inizio
Data fine
   

 

 

 


Cerca le cantine del Piemonte
   

MEDIA PARTNER

rete biella La Gazzetta del Canavese
L'Eco del Chisone L'Eco Mese
Primaradio Radio Juke Box
Telemonterosa Radio Valle Belbo
La Pancalera

 

© Karon srl

Home

Contatti

Login