home piemontepress perche' aderire promotori testate la forza contatti
LoginRegistrati
Home Karon Home
karon
karon




 
SPORT Precedente  Successivo
 
01/12/2009Comune di Bra
 
 
A BRA LE FINALI DEI CAMPIONATI ITALIANI DI TENNIS A SQUADRE
 
Dal 5 all'8 dicembre sui campi del tennis club Match Ball
 

Nei prossimi giorni la Granda sarà protagonista del “tennis che conta”. Presso gli impianti di Bra andranno in scena le fasi finali dei campionati maschili e femminili di serie A di tennis, in programma a Bra dal 5 all’8 dicembre. Un evento che rimarrà negli annali perché mai, prima di quest’anno, due edizioni consecutive dell’importante manifestazione tennistica nazionale erano state disputate nella stessa sede. La città della Zizzola può vantare questo primato anche in virtù del buon lavoro compiuto lo scorso anno dal comitato organizzatore, presieduto, ora come allora, da Domenico Dogliani, presidente del Tc “Match-ball” Bra.

Un evento a tutto tondo

Sarà un evento non solo sportivo, dal momento che intorno alla manifestazione agonistica  sono state pensate tante iniziative collaterali, come le vetrine a tema tennistico e il coinvolgimento degli studenti, rappresentando co¬munque il più importante appuntamento dell’anno per la Federazione italiana tennis dopo coppa Davis e Fed Cup.
Come nella tradizione del “Match-ball”, sempre attento ai giovani tennisti, durante le giornate delle finali ci saranno un torneo-raduno riservato alle categorie under 10-12-14 e un torneo di mini tennis per bimbi di 6, 7 e 8 anni: saranno presenti i migliori sedici giocatori piemontesi di ogni categoria, per un totale di 128 mini atleti. Durante le finali, poi, sarà consegnato il premio “Federico Luzzi 2009”, al miglior giocatore dell’anno, in memoria del giovane tennista aretino scomparso improvvisamente lo scorso anno.

Le squadre in lizza per lo scudetto

Entrambe le formazioni vittoriose lo scorso anno  anno, il Tc Viterbo nel femminile e il Capri Sports Academy nel maschile, saranno presenti per difendere il titolo dell’anno precedente.  Tc Viterbo significa Francesca Schiavone, tra le prime venti giocatrici al mondo e vincitrice qualche settimana fa dell’importante torneo di Mosca, oltre a Tatiana Gar¬bin, una delle più apprezzate giocatrici italiane degli ultimi anni, presente da tempo nel circuito Wta. A contendere loro il titolo saranno le portacolori del Sol River Cup di Vicenza, guidate da Alberta Brianti, top 100, che hanno superato nello spareggio le torinesi dell’Asd Le Pleiadi. La finale femminile si svolgerà lunedì 7 dicembre, a partire dalle 10: le due formazioni si confronteranno sulla distanza di due singolari e di un incontro di doppio, più l’eventuale doppio di spareggio.
Le formazioni maschili giunte alla fase finale, invece, sono quattro e daranno luogo a due semifinali dalle quali usciranno le contendenti del titolo. Da una parte si riproporrà la finale dell’anno scorso, con i campioni in carica del Capri contrapposti ai romani dell’Aniene. Per rendere l’idea della caratura della sfida, basti dire che  tra le file delle due formazioni militano i nomi più conosciuti dell’italtennis, con il “numero uno” nazionale Andreas Seppi, Potito Storace e Filippo Volandri tra i campani e Flavio Cipolla, Alessio di Mauro e Vincenzo Santopadre tra i capitolini. Accanto a loro, giocatori stranieri di primo piano come Marc Gicquel (Capri) e il talentuoso tedesco Philipp Kohlschreiber (Aniene), numero 27 al mondo.
L’altra semifinale vedrà opposti i portacolori del Bassano del Grappa, con Paolo Lorenzi in testa e i bergamaschi del Tennis club Sarnico, che nello spareggio di domenica 29 novembre hanno eliminato il Tc Alba. Le due semifinali maschili si disputeranno tra sabato 5 e domenica 6 dicembre, sulla distanza di sei incontri (quattro singolari e due doppi), più eventuale doppio di spareggio, con inizio alle ore 13.
La finale maschile, invece, si disputerà martedì 8 dicembre, a partire dalle 10: anche in questo caso i risultati delle sei partite decreteranno il team campione d’Italia 2009.

Tutto in diretta tv

Come già per l’edizione 2008, la manifestazione sarà trasmessa interamente su Supertennis, emittente della Fit, sul canale Sky 224, visibile anche con il satellite free, sul digitale terrestre (solo per pochi fortunati) e in streaming su Internet, all’indirizzo www.federtennis.it.
Per i piemontesi, comunque, la modalità da prediligere per seguire l’evento di certo è la presenza in tribuna, poiché lo spettacolo dal vivo è tutta un’altra cosa. Senza contare, poi, che i prezzi dei biglietti, rimasti invariati dall’anno scorso, sono decisamente invitanti: per assistere alle semifinali, 10 euro l’intero e 7 il ridotto per gli under 14, “over 65” e tesserati 2009 Fit. Entrano gratis i tesserati Fit 2009 con meno di 16 anni e i bambini al di sotto dei 10 anni. Le due finali di lunedì e martedì, invece, costeranno 12 euro l’intero e 8 i ridotti.

 

Allegato 1
Vai all'evento

ISCRIVITI

LAVORA CON NOI

LOGIN



agenda eventi

21
febbraio
tasto
tasto
karon

Facebook Google RSS



img
Iscriviti alla newsletter per ricevere settimanalmente la segnalazione degli eventi nelle provincie di tuo interesse

   

Cerca i comuni delle province del Piemonte
   

Cerca le biblioteche del Piemonte
   

PiemontePress ti consiglia


Spread Firefox Affiliate Button Adobe Acrobat Reader

ricerca comunicati

Titolo
Testo
Promotore
Argomento
Provincia
Comune
Data inizio
Data fine
   

 

 

 


Cerca le cantine del Piemonte
   

MEDIA PARTNER

rete biella La Gazzetta del Canavese
L'Eco del Chisone L'Eco Mese
Primaradio Radio Juke Box
Telemonterosa Radio Valle Belbo
La Pancalera

 

© Karon srl

Home

Contatti

Login