home piemontepress perche' aderire promotori testate la forza contatti
LoginRegistrati
Home Karon Home
karon
karon




 
CRONACA E ATTUALITÀ Precedente  Successivo
 
03/10/2011Comune di Bra
 
 
TENTATIVO DI CLONARE BANCOMAT SVENTATO A BRA
 
Intervento degli agenti della polizia municipale in via Verdi
 
Hanno posizionato uno skimmer, un lettore che cattura i dati della banda magnetica con la semplice "strisciata" della carta di credito su di esso, sullo sportello bancomat di una banca in via Verdi di Bra ma un cliente che si era recato al bancomat ha notato che la propria tessera bancomat entrava con difficoltà nella fessura dello sportello autormatico. Insospettitosi, l'uomo ha immediatamente avvisato la centrale operativa della polizia municipale di Bra che ha scoperto l'apparecchio.  Il fatto è successo nel pomeriggio di ieri, martedì 27 settembre 2011. La pattuglia del servizio pronto intervento ha verificato la presenza dello strumento per la clonazione delle tessere e lo ha staccato, prima di porlo sotto sequestro giudiziario. Il cliente si è immediatamente recato nella caserma di via Moffa di Lisio per sporgere la denuncia e immediatamente sono scattate le indagini da parte dell'ufficio di polizia giudiziaria della polizia municipale braidese. Lo skimmer utilizzato per catturare i dati presenti nella banda magnetica della carta sarebbe poi stato collegato ad un computer, munito di un programma di gestione per bande magnetiche, con il quale si sarebbero trascritti i dati, presi illecitamente, su una carta vergine con le caratteristiche di una carta di credito del bancomat. Per utilizzare lo skimmer è necessario che il malintenzionato entri in possesso, anche solo per alcuni istanti, della carta di credito del cliente. Per appropriarsi del codice Pin, che non è in alcun modo ricavabile dalla banda magnetica, i truffatori utilizzano generalmente una microtelecamera nascosta, che filma la sequenza digitata dal proprietario della carta. Allo sportello di via Verdi gli agenti non hanno rinvenuto traccia di eventuali microcamere segno che probabilmente i malviventi non avevano ancora portato a termine l'operazione di installazione delle apparecchiature per la clonazione delle carte di credito. Gli agenti della polizia municipale consigliano quindi di prestare attenzione agli sportelli bancomat, segnalando alle forze dell'ordine o alla polizia municipale se viene notato qualcosa di strano. Raccomandato inoltre di nascondere sempre con la mano la tastiera mentre si procede alla digitazione del proprio codice Pin. (Polizia municipale di Bra)
 

Allegato 1

ISCRIVITI

LAVORA CON NOI

LOGIN



agenda eventi

15
luglio
tasto
tasto
karon

Facebook Google RSS



img
Iscriviti alla newsletter per ricevere settimanalmente la segnalazione degli eventi nelle provincie di tuo interesse

   

Cerca i comuni delle province del Piemonte
   

Cerca le biblioteche del Piemonte
   

PiemontePress ti consiglia


Spread Firefox Affiliate Button Adobe Acrobat Reader

ricerca comunicati

Titolo
Testo
Promotore
Argomento
Provincia
Comune
Data inizio
Data fine
   

 

 

 


Cerca le cantine del Piemonte
   

MEDIA PARTNER

rete biella La Gazzetta del Canavese
L'Eco del Chisone L'Eco Mese
Primaradio Radio Juke Box
Telemonterosa Radio Valle Belbo
La Pancalera

 

© Karon srl

Home

Contatti

Login