home piemontepress perche' aderire promotori testate la forza contatti
LoginRegistrati
Home Karon Home
karon
karon




 
POLITICA LOCALE Precedente  Successivo
 
20/09/2011Comune di Casale Monferrato
 
 
CASALE MONFERRATO E ASTI: NUOVE SINERGIE PER UNIRE I DUE TERRITORI
 
 
Il Palio di Asti è stato l’occasione per il sindaco Giorgio Demezzi di porre le basi per un’interessante e proficua collaborazione tra i due territori del Monferrato. Invitato ad assistere alla storica corsa, il primo cittadino casalese ha infatti incontrato, con il collega di Asti Giorgio Galvagno, i sindaci dell’astigiano. Nella mattinata di domenica 18 settembre, si sono così affrontate alcune questioni del Monferrato, al di là del futuro che potranno avere le Province: «Riconoscendole il ruolo di Capitale del Monferrato, Casale Monferrato è stata individuata come polo attrattivo socio – economico di un’ampia area astigiana – ha spiegato il sindaco Demezzi – ed è per questo motivo che l’incontro è stato molto utile, soprattutto per individuare interessi e prerogative comuni che possano portare ad una fattiva collaborazione tra i due territori, uniti non solo da una storia comune, ma anche da alcuni progetti come la Strada del vino». Nell’intensa giornata di appuntamenti, che ha visto il sindaco Demezzi assistere, oltre al palio, alle molte iniziative che annualmente sono organizzate durante l’intera domenica, si è quindi deciso di proseguire negli incontri: «Mi ha fatto molto piacere notare l’apprezzamento che l’astigiano ha nei confronti della nostra città – ha sottolineato il primo cittadino – dimostrando che Casale Monferrato ha tutte le carte in regola per diventare, ancor più di quanto lo sia già, un centro nevralgico del Basso Monferrato. È quindi fondamentale instaurare rapporti ancora più forti con Asti e i Comuni che già oggi gravitano sul nostro territorio, partendo con degli incontri mirati che coinvolgano anche l’intero Casalese». Il sindaco Giorgio Demezzi ha voluto, infine, ringraziare il primo cittadino astigiano: «L’accoglienza ricevuta è stata veramente calorosa. Per questo mi preme ringraziare Giorgio Galvagno con cui si è trovata, da subito, un’ottima intesa, soprattutto sull’importanza del nostro territorio e sullo sviluppo che potrà avere con una sinergia duratura che coinvolga l’astigiano e il casalese».
 

Allegato 1
Allegato 2
Allegato 3
Allegato 4
Allegato 5

ISCRIVITI

LAVORA CON NOI

LOGIN



agenda eventi

26
maggio
tasto
tasto
karon

Facebook Google RSS



img
Iscriviti alla newsletter per ricevere settimanalmente la segnalazione degli eventi nelle provincie di tuo interesse

   

Cerca i comuni delle province del Piemonte
   

Cerca le biblioteche del Piemonte
   

PiemontePress ti consiglia


Spread Firefox Affiliate Button Adobe Acrobat Reader

ricerca comunicati

Titolo
Testo
Promotore
Argomento
Provincia
Comune
Data inizio
Data fine
   

 

 

 


Cerca le cantine del Piemonte
   

MEDIA PARTNER

rete biella La Gazzetta del Canavese
L'Eco del Chisone L'Eco Mese
Primaradio Radio Juke Box
Telemonterosa Radio Valle Belbo
La Pancalera

 

© Karon srl

Home

Contatti

Login