home piemontepress perche' aderire promotori testate la forza contatti
LoginRegistrati
Home Karon Home
karon
karon




 
AMBIENTE
TURISMO - ALTRE ATTRATTIVITÀ
Precedente  Successivo
 
29/06/2011Istituto storia Resistenza e società contemporanea Biella-Vercelli
 
 
“I SENTIERI DELLA LIBERTÀ”
 
 
Nell’ambito della settima edizione del corso “I sentieri della libertà”, l’Istituto per la storia della Resistenza, in collaborazione con la locale sezione Anpi, organizza per sabato 9 luglio l’escursione sul tema “Il primo inverno dei partigiani biellesi”. Il ritrovo è fissato per le ore 8 a Rassa, nei pressi del cimitero (m 917), da dove si proseguirà per l’alpe Toso (m 1.649). Il tempo previsto per la salita è di 3 ore circa, soste didattiche comprese. L’itinerario è agevole, è tuttavia obbligatorio un equipaggiamento da montagna. Pranzo al sacco.
Per informazioni telefonare in orario d’ufficio alla segreteria dell’Istituto dal lunedì al venerdì; sabato 9 luglio saremo reperibili al n. 3492665772.
 
L’episodio
Il 20 febbraio del '44 iniziò contro le basi resistenziali biellesi dislocate nei dintorni del Bocchetto Sessera un vasto rastrellamento, che costrinse i partigiani a ritirarsi in Valsesia, nel territorio di Rassa, dove rimasero fino al 12 marzo, giorno in cui un nuovo attacco portato dalla statale per Alagna li obbligò, dopo aver resistito per ore, a tentare di riportarsi nel Biellese dal Bocchetto del Croso verso Piedicavallo, nell'alta valle Cervo. Il tentativo di ritirata fu disturbato dal mitragliamento nazifascista, che provocò la morte di sei partigiani; altri undici furono catturati all’alpe Massucco e fucilati, il 13 marzo, vicino al cimitero. L’ultima vittima morì pochi giorni dopo per le ferite riportate nel tentativo di fuga. Nel disastro di Rassa morirono complessivamente diciotto partigiani.
Riferimenti bibliografici essenziali:
Alessandro Orsi, Ribelli in montagna, pp. 63-70, edizione a stampa;
Annibale Giachetti, C'era una volta... la Resistenza. Partigiani e popolazione nel Biellese e nel Vercellese; Luigi Moranino, Il primo inverno dei partigiani biellesi, entrambi disponibili in versione scaricabile gratuitamente dal sito www.storia900bivc.it (sezione editoria elettronica nel menu a sinistra).
 


ISCRIVITI

LAVORA CON NOI

LOGIN



agenda eventi

21
settembre
tasto
tasto
karon

Facebook Google RSS



img
Iscriviti alla newsletter per ricevere settimanalmente la segnalazione degli eventi nelle provincie di tuo interesse

   

Cerca i comuni delle province del Piemonte
   

Cerca le biblioteche del Piemonte
   

PiemontePress ti consiglia


Spread Firefox Affiliate Button Adobe Acrobat Reader

ricerca comunicati

Titolo
Testo
Promotore
Argomento
Provincia
Comune
Data inizio
Data fine
   

 

 

 


Cerca le cantine del Piemonte
   

MEDIA PARTNER

rete biella La Gazzetta del Canavese
L'Eco del Chisone L'Eco Mese
Primaradio Radio Juke Box
Telemonterosa Radio Valle Belbo
La Pancalera

 

© Karon srl

Home

Contatti

Login