home piemontepress perche' aderire promotori testate la forza contatti
LoginRegistrati
Home Karon Home
karon
karon




 
POLITICA LOCALE Precedente  Successivo
 
22/06/2011Comune di Fossano
 
 
FONDO STENDARDI CLASSI DI LEVA
 
 
Le Classi di Leva si radunano periodicamente per festeggiare il proprio genetliaco. E’ una ricorrenza di commemorazione collettiva del tempo passato per chi è accomunato dalla medesima età anagrafica. Ha un suo inizio con le feste dei coscritti che, all’epoca del servizio militare obbligatorio – la Leva appunto – fungeva da rituale iniziatico. Stabiliva di fatto il passaggio dall’età puberale a quella adulta, che nell’adempimento dei proprio doveri di servizio alla Patria trovava la sua più reale e tangibile concretizzazione. Con il passare del tempo si aggregarono ai coscritti anche le donne. Ciò non ha comportato modifiche alla prassi di ritrovarsi e di festeggiare insieme: celebrazione religiosa, fotografia di gruppo, sfilata sulla via principale e pranzo sociale continuano per l’appunto tutt’oggi a perpetuarsi, secondo un’abitudine ormai consolidatasi da più di un secolo. Ad aprire questi cortei, come pure a presenziare alle esequie dei coscritti deceduti, c’è sempre lo stendardo della classe. Quando, però, questa si estingue il simbolo di quell’anno rischia di essere perso o dimenticato per sempre. Alcuni fossanesi, capeggiati dal dott. Giovanni Rattalino, si son fatti portavoce dell’esigenza di tutelarne la memoria storica. Il Comune di Fossano ha risposto alle loro preoccupazioni istituendo ufficialmente, con propria deliberazione di Giunta, una raccolta di stendardi d’epoca presso l’Archivio storico, al Castello. La speranza è sia che si possa costituire un fondo continuativo e organico sia che l’iniziativa eviti la scomparsa di queste bandiere della Leva, salvaguardandole. Al momento sono già pervenuti quattro stendardi: classi 1890, 1897, 1908, 1911. Coloro che fossero a conoscenza dell’esistenza di queste bandiere in relazione alle classi non più attive, è cortesemente invitato a prendere contatto con il dott. Rattalino che, con encomiabile passione, si è reso disponibile al ritiro dei cimeli o direttamente con l’archivio storico della Città di Fossano, che provvederà alla presa in consegna.


Riferimenti per i contatti:
Giovanni Rattalino, via Savona 15, tel. 0172.62618
Archivio storico Città di Fossano, Castello degli Acaia, tel. 0172.61976
 

Allegato 1
Allegato 2

ISCRIVITI

LAVORA CON NOI

LOGIN



agenda eventi

06
dicembre
tasto
tasto
karon

Facebook Google RSS



img
Iscriviti alla newsletter per ricevere settimanalmente la segnalazione degli eventi nelle provincie di tuo interesse

   

Cerca i comuni delle province del Piemonte
   

Cerca le biblioteche del Piemonte
   

PiemontePress ti consiglia


Spread Firefox Affiliate Button Adobe Acrobat Reader

ricerca comunicati

Titolo
Testo
Promotore
Argomento
Provincia
Comune
Data inizio
Data fine
   

 

 

 


Cerca le cantine del Piemonte
   

MEDIA PARTNER

rete biella La Gazzetta del Canavese
L'Eco del Chisone L'Eco Mese
Primaradio Radio Juke Box
Telemonterosa Radio Valle Belbo
La Pancalera

 

© Karon srl

Home

Contatti

Login