home piemontepress perche' aderire promotori testate la forza contatti
LoginRegistrati
Home Karon Home
karon
karon




 
SPETTACOLI - CINEMA Precedente  Successivo
 
17/06/2011Città di Cuneo
 
 
CINEMA D'ESTATE DI ALBA, I PIÙ BEI FILM PROIETTATI SOTTO LE STELLE
 
Dal 22 giugno al 5 agosto
 
Gli amanti del cinema all’aperto potranno rivedere i più bei film della stagione dagli spalti dell’arena esterna del Teatro Sociale, in piazzetta Torino ad Alba.
Tra l’abside della chiesa di San Domenico ed il chiostro del Liceo Govone, l’arena regalerà al pubblico della rassegna “Cinema d’estate” un’atmosfera unica, nel cuore del centro storico.
Le proiezioni inizieranno alle ore 22. Il costo del biglietto è di 3 Euro. In caso di maltempo i film verranno proiettati nella Sala Ordet, in piazza Cristo Re. L’ingresso alla rassegna è da via Accademia.
L’iniziativa è degli Assessorati alle Politiche Giovanili e alla Cultura del Comune di Alba e del Cinecircolo Il Nucleo.

I film in programma saranno:

Mercoledì 22 giugno Che bella giornata di Gennaro Nunziante (Italia 2011)
Venerdì 24 giugno Rango di Gore Verbinski (Usa 2011)
Mercoledì 29 giugno Il discorso del re di Tom Hooper (GB 2010)
Venerdì 1 luglio Benvenuti al sud di Luca Miniero (Italia 2010)
Mercoledì 6 luglio Femmine contro maschi di Fausto Brizzi (Italia 2011)
Venerdì 8 luglio Maschi contro femmine di Fausto Brizzi (Italia 2010)
Mercoledì 13 luglio Boris Il film di Giacomo Ciarrapico, Mattia Torre, Luca Vendruscolo (Italia 2011)
Venerdì 15 luglio Habemus Papam di Nanni Moretti (Italia 2011)
Mercoledì 20 luglio The Tree of Life di Terrence Malick (Usa 2011)
Venerdì 22 luglio Una notte da leoni 2 di Todd Phillips (Usa 2011)
Mercoledì 27 luglio Immaturi di Paolo Genovese (Italia 2011)
Venerdì 29 luglio Pirati dei caraibi Oltre i confini del mare di Rob Marshall (Usa 2011)
Mercoledì 3 agosto The Fighter di David O. Russell (Usa 2010)
Venerdì 5 agosto Il Grinta di Joel Coen (Usa 2010)

CHE BELLA GIORNATA
Le tragicomiche disavventure di Checco, imbranato e innocente ragazzo pugliese trasferitosi a Milano e assunto come addetto alla sicurezza presso la curia. Coinvolto suo malgrado nel piano per un attentato terroristico, finirà per sventare il pericolo con la sua incurante stupidità. Il secondo film del comico Checco Zalone è una commedia esplosiva che rivela un nuovo talento dalla comicità surreale.

RANGO
Stanco della teca di vetro in cui vive, l’istrionico camaleonte Rango si ritrova solo nel deserto, costretto a sopravvivere sotto il sole cocente e senz’acqua. Arrivato nella città di Polvere, viene scambiato per un leggendario pistolero e incaricato di risolvere il grave problema della siccità. Divertentissimo film d’animazione che fa il verso al western e ricorre alla tecnica digitale per inventare gag a raffica con animaletti e creature tanto assurde quanto buffe.

IL DISCORSO DEL RE
Il principe Alberto d’Inghilterra, altezzoso quarantenne affetto da balbuzie e per questo incapace di parlare in pubblico, comincia a prendere lezioni di logopedia da un medico australiano. Ne nascerà un’intensa amicizia che porterà il futuro re Giorgio VI a guidare il suo popolo nella guerra contro Hitler. Il trionfatore degli Oscar 2011: un film classico che deve la sua bellezza all’immensa interpretazione dei due interpreti principali, in particolare il toccante e regale Firth.

BENVENUTI AL SUD
Alberto Colombo, impiegato brianzolo frustrato, è costretto trasferirsi per lavoro in provincia di Salerno, dopo aver finto di essere un disabile per ottenere un trasferimento. Partito pieno di pregiudizi, grazie al portalettere Mattia e ad altri colleghi, tra mille peripezie imparerà a conoscere il suo nuovo paese e a superare le sue paure. Il remake italiano del campione d’incassi francese Giù al nord è una piacevole commedia di costume illuminata da un impareggiabile Claudio Bisio.

FEMMINE CONTRO MASCHI
Tre storie, tre coppie, l’eterno problema del rapporto tra i sessi: Anna cerca di far tornare la memoria al marito fedifrago e così migliorarlo; Rocco e Michele suonano in una band, ma le loro compagne non sono molto d’accordo; Marcello e Paola sono divorziati da anni, ma fingono serenità di fronte alla madre di lui, malata terminale. La commedia all’italiana rinasce grazie a Fausto Brizzi e al suo sguardo divertito sui piccoli grandi difetti dell’odierna società italiana.

MASCHI CONTRO FEMMINE
Il film che ha anticipato la “guerra dei sessi” di Femmine contro maschi. Ancora un puzzle di storie incrociate, tutte costruite sul tema del tradimento e del perdono: un allenatore di pallavolo e la sua tresca con la capitana della squadra; un playboy innamorato dell’unica ragazza che lo ha rifiutato; un ragazzo e la sua coinquilina omosessuale innamorati della stessa ragazza; una donna di mezz’età lasciata dal marito di fronte ai dilemmi della chirurgia plastica e dell’amore vero.

BORIS - IL FILM
Cosa succederebbe se il regista René Ferretti, dopo anni a dirigere la serie tv Gli occhi del cuore, potesse finalmente girare un film vero, un dramma alla Gomorra tratto dal best seller La casta? Probabilmente si ritroverebbe contro la sua volontà a lavorare con la vecchia troupe, invischiato nei problemi di sempre tra attori capricciosi e collaboratori incapaci. La serie cult della tv italiana, più divertente e acida che mai, arriva sul grande schermo e spara a zero sul mondo del cinema.

HABEMUS PAPAM
Cosa accadrebbe se all’indomani del conclave che l’ha nominato pontefice il cardinale prescelto rifiutasse l’incarico? È questo il punto di partenza del nuovo film di Nanni Moretti, una commedia sulla moralità del potere che si affida per la parte drammatica allo straordinario Michel Piccoli e per quella comica alla figura grottesca dello stesso Moretti, psicanalista chiamato a curare il Pontefice e costretto a passare il tempo con i cardinali “prigionieri” del Vaticano.

THE TREE OF LIFE
L’ultima Palma d’oro di Cannes, nonché quinto film in quarant’anni di carriera per il regista di “La sottile linea rossa”, è un poema visuale di straordinaria forza emotiva che, a partire dalla creazione dell’universo e dell’arrivo dei dinosauri, cerca di sondare il mistero della morte, il rapporto con il divino e lo scontro tra grazia e natura. Protagonista di un racconto libero e magico è un ragazzino cresciuto nel Texas degli anni ’50 ed educato da un padre rigido e violento.

UNA NOTTE DA LEONI 2
Tornano i tre amici quarantenni, festaioli e irrefrenabili di Una notte da leoni, una delle commedie di maggior successo nella storia del cinema. Al termine della loro seconda notte di follie, Alan, Phil e Doug sono in Thailandia per il matrimonio di un amico e si risvegliano senza il fratello della sposa. E come nella precedente puntata, dovranno ricostruire la nottata per ritrovare la persona scomparsa. Demenziale, assurdo, molto cool: la commedia simbolo degli anni Duemila.

IMMATURI
Sei compagni di liceo si rincontrano dopo vent’anni, perché costretti a rifare l’esame di maturità dopo che, a causa di un cavillo, il Ministero della Pubblica Istruzione ha dichiarato nullo il loro diploma. Il piccolo grande dramma sarà l’occasione per tornare a studiare insieme e ritrovare lo spirito selvaggio degli anni del liceo. L’eterna adolescenza degli italiani celebrata in una commedia romantica spiritosa, figlia anch’essa della grande tradizione degli anni ’60.

PIRATI DEI CARAIBI - OLTRE I CONFINI DEL MARE
Il pirata buffone Jack Sparrow, prima rapito dal re d’Inghilterra, poi sedotto da un’avventuriera spagnola tanto bella quanto imbrogliona e infine costretto a salire a bordo della nave del famigerato pirata Barbanera, si trova coinvolto nella ricerca della Fontana dell’Eterna Giovinezza incapace di decidere quale dei tre nemici temere di più. Quarta puntata della saga sui Pirati dei Caraibi, come sempre giocata sul filo dello spettacolo da baraccone e dell’ironia.

THE FIGHTER
La storia vera del rapporto travagliato tra il pugile Mickey Ward, campione dei pesi leggeri negli anni ’90, ed il fratellastro di Dicky Eklund, effimero fenomeno della box di fine anni ’70. Magnificamente interpretato da Whalberg nella parte di Ward e da Bale in quella di Eklund, il film è un mélo sportivo che tra liti, incontri e riappacificazioni, mostra il cinema hollywoodiano al suo meglio.

IL GRINTA
Nel vecchio West di metà XIX secolo, una ragazzina rimasta orfana cerca in tutti i modi di vendicare la morte del padre: ingaggia un anziano e scorbutico pistolero e insieme con lui, accompagnata inoltre da giovane Texas Ranger, parte alla caccia dell’assassino. Classici ed eleganti, i fratelli Coen girano il remake del celebre film del 1969, con Jeff Bridges al posto del mitico John Wayne e il genere western rievocato in tutta la sua malinconica grandezza.
 

Allegato 1
Allegato 2

ISCRIVITI

LAVORA CON NOI

LOGIN



agenda eventi

20
gennaio
tasto
tasto
karon

Facebook Google RSS



img
Iscriviti alla newsletter per ricevere settimanalmente la segnalazione degli eventi nelle provincie di tuo interesse

   

Cerca i comuni delle province del Piemonte
   

Cerca le biblioteche del Piemonte
   

PiemontePress ti consiglia


Spread Firefox Affiliate Button Adobe Acrobat Reader

ricerca comunicati

Titolo
Testo
Promotore
Argomento
Provincia
Comune
Data inizio
Data fine
   

 

 

 


Cerca le cantine del Piemonte
   

MEDIA PARTNER

rete biella La Gazzetta del Canavese
L'Eco del Chisone L'Eco Mese
Primaradio Radio Juke Box
Telemonterosa Radio Valle Belbo
La Pancalera

 

© Karon srl

Home

Contatti

Login