home piemontepress perche' aderire promotori testate la forza contatti
LoginRegistrati
Home Karon Home
karon
karon




 
CRONACA E ATTUALITÀ Precedente  Successivo
 
13/05/2011Legione Carabinieri "Piemonte e Valle d'Aosta" - Compagnia di Alba
 
PREGIUDICATO ROMENO DI ASTI SCIPPA 10MILA EURO IN CONTANTI A PENSIONATO MAROCCHINO CHE LI AVEVA RITIRATI ALL'UFFICIO POSTALE PER RIENTRARE NEL PAESE D'ORIGINE
 
ARRESTATO DA CC ALBA E REFURTIVA RICONSEGNATA ALLA VITTIMA.
 
 
Nel primo pomeriggio di ieri un 71enne pensionato marocchino, che da quasi trent’anni vive ad ALBA dove ha lavorato come operaio sino a maturare la pensione, si è recato all’ufficio postale ed ha prelevato parte dei risparmi della sua vita 10mila euro in contanti con l’intenzione di rientrare definitivamente nel proprio paese d’origine a godersi la pensione.
       
L’anziano però non si accorgeva che all’interno delle poste vi era un giovane che, con la scusa di prelevare dei moduli di versamento, stava dietro di lui in realtà per vedere se prelevava del danaro e quindi derubarlo una volta all’esterno.
      
Terminate le operazioni il pensionato marocchino si avviava da solo a piedi in direzione di corso Langhe per rincasare quando all’improvviso veniva strattonato dalle spalle dallo stesso ragazzo che era dietro di lui e lo osservava con insistenza poco prima in posta venendo scippato della borsa al cui interno custodiva i 10mila euro. Inutilmente l’anziano, aiutato anche da alcuni passanti, si poneva all’inseguimento dello scippatore che era più veloce e richiedeva quindi l’intervento dei Carabinieri sul NUMERO DI EMERGENZA 112.
       
In zona convergevano immediatamente due gazzelle del Radiomobile dei Carabinieri della Compagnia di ALBA che rintracciavano e, dopo un breve inseguimento a piedi, bloccavano lo scippatore ancora con in mano la borsa con l’intera refurtiva.
       
Si tratta del noto pregiudicato romeno 30enne I. Iulian di ASTI, già arrestato dai Carabinieri di ALBA a fine marzo scorso per lesioni personali aggravate ai danni di un autista dei bus urbani e resistenza a Pubblico Ufficiale nei confronti di un Brigadiere dei Carabinieri intervenuto perché pretendeva con violenza di viaggiare senza pagare il biglietto.
       
Lo scippatore romeno è stato quindi condotto nel carcere di ALBA, su disposizione del P.M. Dott.ssa Laura DEODATO, e dovrà rispondere del reato di furto con strappo aggravato in quanto commesso ai danni di persona anziana.
       
I 10mila euro scippati sono stati invece poi riconsegnati in caserma dai militari alla vittima che tornerà ora in Marocco.           

 

Allegato 1

ISCRIVITI

LAVORA CON NOI

LOGIN



agenda eventi

22
aprile
tasto
tasto
karon

Facebook Google RSS



img
Iscriviti alla newsletter per ricevere settimanalmente la segnalazione degli eventi nelle provincie di tuo interesse

   

Cerca i comuni delle province del Piemonte
   

Cerca le biblioteche del Piemonte
   

PiemontePress ti consiglia


Spread Firefox Affiliate Button Adobe Acrobat Reader

ricerca comunicati

Titolo
Testo
Promotore
Argomento
Provincia
Comune
Data inizio
Data fine
   

 

 

 


Cerca le cantine del Piemonte
   

MEDIA PARTNER

rete biella La Gazzetta del Canavese
L'Eco del Chisone L'Eco Mese
Primaradio Radio Juke Box
Telemonterosa Radio Valle Belbo
La Pancalera

 

© Karon srl

Home

Contatti

Login