home piemontepress perche' aderire promotori testate la forza contatti
LoginRegistrati
Home Karon Home
karon
karon




 
POLITICA LOCALE Precedente  Successivo
 
05/05/2011Città di Cuneo
 
 
MARTEDÌ 17 MAGGIO “IN CAMMINO PER UN' EUROPA DI PACE”
 
 
Due incontri con Ismael Katib, fondatore del  “Centro Cuneo-Jenin dei giovani palestinesi per la pace “.  Il Comune di Cuneo da molto tempo si è fatto promotore di iniziative volte ad informare e diffondere una cultura di educazione alla pace e alla legalità. Questo percorso è stato reso possibile dalla collaborazione con le Associazioni, le Istituzioni, la Scuola e l’appoggio contributivo della Provincia che, in un lavoro di sinergia e di rete, hanno permesso di portare avanti negli anni progetti e iniziative orientati su tali tematiche. In particolare, il Settore Socio Educativo del Comune di Cuneo ha promosso il progetto “In cammino per un’ Europa di Pace”, rivolto in particolare ai giovani che si sono impegnati attraverso percorsi di formazione, di educazione e di partecipazione attiva.  Il Progetto prevede ora un momento importante: un duplice incontro con Ismael Katib, fondatore del  “Centro Cuneo-Jenin dei giovani palestinesi per la pace “ Martedì 17 maggio p.v. , alle ore 10,00 presso il Cinema Monviso, Ismael Katib incontrerà i giovani delle Scuole Superiori di Cuneo per raccontare loro, oltre a un accenno alla situazione attuale dei territori occupati in Medio Oriente, la sua esperienza personale, che sicuramente sarà in grado di dare un forte messaggio di speranza e di pace. Sempre lo stesso giorno, alle ore 21,00 presso la Sala Polivalente del Centro di Documentazione Territoriale (in Largo Barale, 11 a Cuneo), è stato organizzato un incontro pubblico rivolto alla la cittadinanza e alle Associazioni di Cuneo. Ismael Katib viene da Jenin, un campo profughi situato in Cisgiordania a 26 km a nord della città di Nablus. Nel 2007 è stato insignito del premio “Artigiano della pace” durante la manifestazione “Parole tra continenti”. Il denaro ricevuto come premio per essere stato “Artigiano della pace” gli ha permesso di avviare un centro di aggregazione e animazione per i giovani del campo profughi di Jenin che, in onore alla nostra città, ha chiamato «Centro Cuneo-Jenin dei giovani palestinesi per la pace». All’interno del campo trovano ospitalità oltre 200 tra bambini e ragazzi che possono così beneficiare di scuole, attività sportive, educazione in materia igienico sanitaria e attività culturali come corsi di teatro e musica finalizzati al mantenimento delle tradizioni. «Questa iniziativa -  dichiara l’Assessore Erio Ambrosino -  sarà formativa non solo per i ragazzi, ma porterà a tutta la società civile un grande messaggio di pace e di solidarietà.  Invito pertanto  tutta la cittadinanza, le Associazioni e coloro che sono interessati, a partecipare a questa importante giornata».


Città di Cuneo
Ufficio Stampa
Via Roma, 28
12100 CUNEO
Tel. 0171/444.279 - 225
Fax. 0171/444.213
e-mail: ufficiostampa@comune.cuneo.it
 


ISCRIVITI

LAVORA CON NOI

LOGIN



agenda eventi

19
gennaio
tasto
tasto
karon

Facebook Google RSS



img
Iscriviti alla newsletter per ricevere settimanalmente la segnalazione degli eventi nelle provincie di tuo interesse

   

Cerca i comuni delle province del Piemonte
   

Cerca le biblioteche del Piemonte
   

PiemontePress ti consiglia


Spread Firefox Affiliate Button Adobe Acrobat Reader

ricerca comunicati

Titolo
Testo
Promotore
Argomento
Provincia
Comune
Data inizio
Data fine
   

 

 

 


Cerca le cantine del Piemonte
   

MEDIA PARTNER

rete biella La Gazzetta del Canavese
L'Eco del Chisone L'Eco Mese
Primaradio Radio Juke Box
Telemonterosa Radio Valle Belbo
La Pancalera

 

© Karon srl

Home

Contatti

Login