home piemontepress perche' aderire promotori testate la forza contatti
LoginRegistrati
Home Karon Home
karon
karon




 
TECNOLOGIA
SPETTACOLI - TEATRO
Precedente  Successivo
 
12/04/2011Università di Torino
 
 
AL VIA TEATRI SONORI, SI COMINCIA CON "K. E ALTRI SANGUINETI"
 
 
Domani, mercoledì 13 aprile alle 18, nella biblioteca Arturo Graf della Facoltà di Lettere e Filosofia (via Verdi 8, Torino) al via Teatri Sonori: ciò che accade quando la radio diventa teatro e il teatro è una biblioteca. È la prima rassegna teatrale targata RadioSpazio Creativo: tre appuntamenti (13 aprile, 12 maggio, 9 giugno sempre alle 18 e alla biblioteca di
Lettere) con i partecipanti al laboratorio di linguaggio radiofonico dell’Università di Torino.
Tutte le rappresentazioni avranno la regia di Alberto Gozzi, coordinatore di RadioSpazio Creativo.
Mercoledì 13 sarà la volta di K. e altri Sanguineti, un’elaborazione di Radiospazio creativo:

Nel 1959 Sanguineti scriveva K., una pièce al confine fra teatro e dialogo filosofico, percorsa da una vena di imprevedibile comicità. In essa si confrontano Franz Kafka (“un mio Kafka arbitrario”, scrive l’autore) e Gustav Janouch, poeta, musicista, nonché autore di “Colloqui con Kafka”. I quattro quadri di cui è composta la pièce si alternano a brevi collage di poesie sanguinetiane, chiavi di lettura di una poetica e articolata in un complesso gioco di identità.

RadioSpazio Creativo è il laboratorio radiofonico degli studenti dell’Università di Torino. Il suo coordinatore è il prof. Alberto Gozzi, docente di Linguaggio Radiofonico presso l’ateneo torinese e autore, drammaturgo e regista per la radio, la tv e il teatro. RadioSpazio Creativo cerca di sperimentare nuovi linguaggi radiofonici.
Cercando di differenziarsi da una logica di radio parlata, il lavoro del gruppo si concentra principalmente sulla fiction radiofonica. La creazione dei format viene affrontata in ogni singolo aspetto: ideazione, programmazione, realizzazione e messa in onda. Questo è possibile grazie alle forze che RadioSpazio Creativo riesce a mettere in campo: il gruppo è infatti formato da giovani autori, attori e tecnici.
RadioSpazio Creativo scrive principalmente per la radio e sua emittente privilegiata è Radio 110, la webradio dell’Università di Torino (www.110.unito.it). Per Radio 110 RadioSpazio ha prodotto I Radionauti, I minimusical, Il Lettino, Passaggi a vuoto, tramissioni radiofoniche in cui si cerca di sfruttare al meglio le peculiarità del linguaggio radiofonico, mescolando la recitazione dal vivo, la conduzione e i collage di effetti sonori. La sperimentazione però ha portato gli autori a pensare di unire lo stile prettamente radiofonico a quello teatrale.
Da questa commistione è nata Rapsodia al buio, una formula ibrida che fonde le tecniche espressive del teatro e della radio. Il banco regia è visibile e gli attori si trovano a esibirsi davanti a un microfono con i fogli in mano. La quarta parete teatrale diventa il vetro attraverso il quale il pubblico vede il lavoro quotidiano di un qualsiasi studio radiofonico.

Prossimi appuntamenti, presso la biblioteca Arturo Graf della Facoltà di Lettere e Filosofia (via Verdi 8,
Torino):
12 maggio alle 18, Radio 00/Radio 01, Elaborazione di Radiospazio creativo
9 giugno ore 18, Contagio di Francesco Rigoni

 

Allegato 1

ISCRIVITI

LAVORA CON NOI

LOGIN



agenda eventi

29
giugno
tasto
tasto
karon

Facebook Google RSS



img
Iscriviti alla newsletter per ricevere settimanalmente la segnalazione degli eventi nelle provincie di tuo interesse

   

Cerca i comuni delle province del Piemonte
   

Cerca le biblioteche del Piemonte
   

PiemontePress ti consiglia


Spread Firefox Affiliate Button Adobe Acrobat Reader

ricerca comunicati

Titolo
Testo
Promotore
Argomento
Provincia
Comune
Data inizio
Data fine
   

 

 

 


Cerca le cantine del Piemonte
   

MEDIA PARTNER

rete biella La Gazzetta del Canavese
L'Eco del Chisone L'Eco Mese
Primaradio Radio Juke Box
Telemonterosa Radio Valle Belbo
La Pancalera

 

© Karon srl

Home

Contatti

Login