home piemontepress perche' aderire promotori testate la forza contatti
LoginRegistrati
Home Karon Home
karon
karon




 
CRONACA E ATTUALITÀ
MEDICINA E SALUTE
Precedente  Successivo
 
30/03/2011zeronove
 
Il candidato sindaco Giacinto Marra raccoglie l'appello della struttura
 
AZZURRI ITALIANI: «L'OSPEDALE VALDESE NON SI TOCCA!»
 
 
Al coro di voci del nuovo partito si unisce anche Valerio Liboni, il cantante dei Nuovi Angeli. E lanciano insieme anche loro una petizione popolare.
«L’Ospedale Valdese merita di essere salvato, punto e basta. E non è certo una questione di voti, qui. La sanità è argomento primario, super partes rispetto alla politica: e pertanto non è barattabile con una manciata di schede elettorali».  Così esordisce Giacinto Marra, Presidente e Fondatore degli Azzurri Italiani nonché Candidato Sindaco per Torino 2011. «Non è possibile privare un intero quartiere di una struttura sanitaria di primaria importanza quale quella di San Salvario», prosegue.  Aggiunge invece Paola Bonamico, Segretario Politico degli Azzurri Italiani: «Sono testimone del valore intrinseco delle cure del Valdese, così come della sua organizzazione pronta ed efficiente. Come donna e cittadina sottolineo il fatto che l’attuale giunta regionale ha il dovere - morale prima che politico - di dare risposte concrete e prodigarsi affinché sul futuro di questo ospedale non gravi una pesante ipoteca». Conclude invece Giacinto Marra: «Il Valdese appartiene a tutti, indistintamente. Difendiamolo insieme. Noi sosteniamo infatti la petizione popolare della gente del quartiere già in atto a livello spontaneo nei vari bar e locali pubblici». E lancia l’invito: «Doverosa dunque la mobilitazione collettiva della città tutta in tal senso. A partire dal prossimo weekend anche presso i nostri gazebo sarà possibile sottoscrivere l’appello pubblico per impedire lo smantellamento dell’ospedale, della cui consegna presso i competenti uffici comunali e regionali mi farò personalmente carico»., conclude Marra. Gli fa eco Valerio Liboni, torinese doc, cantante e leader dei Nuovi Angeli, storico gruppo del pop italiano. «San Salvario senza il Valdese è come Pisa senza la Torre. Lo considero un’eccellenza di questa città in fatto di sanità», spiega l’artista. «Lodevole e concreta l’iniziativa degli Azzurri Italiani: andrò a firmare personalmente presso il loro gazebo», dichiara. «Da anni mi avvalgo della professionalità e la cordialità dei medici di questo ospedale, e li ringrazio tutti in prima persona per l’elevato livello di specializzazione. Devono restare al loro posto, non si discute».

Maurizio Scandurra
Ufficio Stampa per AZZURRI ITALIANI
 


ISCRIVITI

LAVORA CON NOI

LOGIN



agenda eventi

25
giugno
tasto
tasto
karon

Facebook Google RSS



img
Iscriviti alla newsletter per ricevere settimanalmente la segnalazione degli eventi nelle provincie di tuo interesse

   

Cerca i comuni delle province del Piemonte
   

Cerca le biblioteche del Piemonte
   

PiemontePress ti consiglia


Spread Firefox Affiliate Button Adobe Acrobat Reader

ricerca comunicati

Titolo
Testo
Promotore
Argomento
Provincia
Comune
Data inizio
Data fine
   

 

 

 


Cerca le cantine del Piemonte
   

MEDIA PARTNER

rete biella La Gazzetta del Canavese
L'Eco del Chisone L'Eco Mese
Primaradio Radio Juke Box
Telemonterosa Radio Valle Belbo
La Pancalera

 

© Karon srl

Home

Contatti

Login