home piemontepress perche' aderire promotori testate la forza contatti
LoginRegistrati
Home Karon Home
karon
karon




 
SPETTACOLI - CINEMA Precedente  Successivo
 
02/03/2011Comune di Bra
 
 
CINEMA E VALORI SUL GRANDE SCHERMO DI BRA
 
Quattro pellicole per riflettere sui grandi temi dei nostri giorni
 
Una rassegna di cinema a Bra per affrontare, con i più giovani, i temi di più stretta attualità. E' questo “Cinema e... valori”, quattro appuntamenti a prezzo ridotto con alcune delle pellicole più significative degli ultimi mesi, che permetteranno di riflettere e confrontarsi su argomenti quali il rispetto dei diritti umani, la legalità, l'immigrazione e la libertà individuale.
Il primo appuntamento è in programma giovedì 10 marzo 2011, quando sullo schermo del cinema Vittoria di via Cavour sarà proiettato “Una vita tranquilla”, uno dei film italiani che più ha fatto discutere la critica internazionale all'ultimo festival di Roma. Con un Tony Servillo in grande forma, la pellicola racconta la vicenda di Rosario Russo, un cinquantenne che da parecchi anni vive in Germania dove gestisce, insieme alla moglie Renate, un albergo-ristorante. La sua vita scorre serena ma un giorno tutto cambia. Nel ristorante arrivano due ragazzi italiani: il primo si chiama Edoardo ed è il figlio di Mario Fiore, capo di una delle più potenti famiglie di camorra, l’altro è Diego. Rosario lo riconosce subito, perché Diego è suo figlio: non si vedono da quindici anni, da quando Rosario si chiamava Antonio De Martino ed era uno dei più feroci e potenti camorristi del casertano, fuggito in Germania per rifarsi una vita dopo essersi fatto credere morto.
La settimana successiva, martedì 15 marzo, nell'imminenza dell'avvio delle celebrazioni del centocinquantesimo anniversario dall'unità nazionale, sarà proiettato “Noi credevamo”, la pellicola di Mario Martone che racconta le vicende dei moti anti borbonici del 1848 a Napoli. Giovedì 24 marzo sarà la volta di “Illegal”, che narra il dramma di una madre e di un figlio separati dopo aver raggiunto l'Europa, mentre a concludere la rassegna, martedì 30 marzo, sarà “L'onda”, il discusso film di Dennis Gansel sulla libertà di espressione, in una realtà apparentemente tranquilla quale quella di una scuola tedesca dei nostri giorni.
Le proiezioni, a spettacolo unico, avranno tutte inizio alle ore 21:30, con biglietto d'ingresso al costo di 3,50 euro. “Cinema e.... valori” è un'iniziativa promossa dall'amministrazione comunale di Bra in collaborazione con la Consulta comunale giovanile, il cinema Vittoria e gli uffici comunali Informagiovani e Pace, nell'ambito dell'iniziativa “Bra città amica”, finanziato dalla legge regionale 67/1995. Maggiori informazioni all'Informagiovani comunale di via Barbacana 8 (telefono 0172.412283 – posta informagiovani@comune.bra.cn.it) o sul profilo Facebook “Informagiovani Bra”. (rg)


Città di Bra – Informagiovani
tel. 0172.412283 – informagiovani@comune.bra.cn.it
 

Allegato 1

ISCRIVITI

LAVORA CON NOI

LOGIN



agenda eventi

06
luglio
tasto
tasto
karon

Facebook Google RSS



img
Iscriviti alla newsletter per ricevere settimanalmente la segnalazione degli eventi nelle provincie di tuo interesse

   

Cerca i comuni delle province del Piemonte
   

Cerca le biblioteche del Piemonte
   

PiemontePress ti consiglia


Spread Firefox Affiliate Button Adobe Acrobat Reader

ricerca comunicati

Titolo
Testo
Promotore
Argomento
Provincia
Comune
Data inizio
Data fine
   

 

 

 


Cerca le cantine del Piemonte
   

MEDIA PARTNER

rete biella La Gazzetta del Canavese
L'Eco del Chisone L'Eco Mese
Primaradio Radio Juke Box
Telemonterosa Radio Valle Belbo
La Pancalera

 

© Karon srl

Home

Contatti

Login