home piemontepress perche' aderire promotori testate la forza contatti
LoginRegistrati
Home Karon Home
karon
karon




 
SCUOLA
ARTE E CULTURA - MUSEI
ARTE E CULTURA - CONFERENZE
Precedente  Successivo
 
02/03/2011Università di Torino
 
 
DALLE ANTILLE A TORINO: ZEMI, L'IDOLO PRECOLOMBIANO DEL MUSEO DI ANTROPOLOGIA
 
 
Mercoledì 9 marzo alle 18,  nelle sale del Palazzo Birago della Camera di Commercio di Torino (via Carlo Alberto,
16) sarà inaugurata  la mostra “Dalle Antille a Torino:
Zemi, l’idolo precolombiano del Museo di Antropologia”
aperta al pubblico, con ingresso libero, dal 10 al 25 marzo con orario continuato dalle 12 alle 19. La mostra si sviluppa attorno al più importante reperto del Museo di Antropologia ed Etnografia dell’Università degli Studi di
Torino: lo Zemi, idolo caraibico di epoca precolombiana, testimonianza della cultura Taino, antica popolazione delle Antille. Gli zemi erano il punto focale di molte cerimonie sacre delle popolazioni antillane, in grado di assumere poteri magico-religiosi durante i rituali sciamanici.

L’oggetto sul quale è incentrata l’esposizione è una straordinaria testimonianza di questa antica popolazione:
è l’unico zemi realizzato in cotone di epoca precolombiana che si è conservato fino ai giorni nostri. La mostra è un’occasione per vedere lo Zemi del Museo di Antropologia, una figura antropomorfa, alta circa 70 cm,  esposto per la prima volta nel 1956 e poi nel 1961 in occasione del primo centenario dell’Unità d’Italia. Negli anni successivi il reperto custodito nelle sale museali, fu oggetto di attenzione da parte della comunità scientifica che non ha mai smesso di interessarsi al suo studio, anche se dagli anni Ottanta del Novecento, a seguito della chiusura al pubblico del Museo lo Zemi è ritornato nel buio nei depositi. Il reperto è stato di recente sottoposto ad uno studio scientifico e le analisi hanno dato informazioni sulla struttura esterna ed interna del manufatto, e sui materiali (fibra vegetale, legno, pietra, conchiglia, osso), sullo stato di conservazione e sulla valutazione delle caratteristiche di manifattura.

L’ importanza del reperto è stata riconosciuta anche da famose istituzioni museali quali il Musée du Petit Palais di Parigi, dal Bayerisches Nationalmuseum di Monaco di Baviera, dal Liverpool National Museums e dalla Princeton University Press.

Inoltre nel contesto delle celebrazioni per i 150 anni dell'Unità d'Italia lo Zemi è stato richiesto per una mostra curata dal professor Luigi Luca Cavalli Sforza, da Telmo Pievani e da Stefano Papi che si terrà a Roma nel prossimo autunno e che riceverà l'Alto Patronato della Presidenza della Repubblica con probabile allestimento nella Sale delle Bandiere del Palazzo del Quirinale.

A complemento della mostra torinese, il 25 marzo, alle 16, nell’Aula Magna del Rettorato di via Verdi 8, appuntamento con un Tavola Rotonda sulla cultura taino dal titolo “Lo Zemi racconta la cultura Taina” con relatori delle Università di Firenze, Milano e Torino.

Info: Museo d’ Antropologia 011 670.4551
 

Allegato 1

ISCRIVITI

LAVORA CON NOI

LOGIN



agenda eventi

27
giugno
tasto
tasto
karon

Facebook Google RSS



img
Iscriviti alla newsletter per ricevere settimanalmente la segnalazione degli eventi nelle provincie di tuo interesse

   

Cerca i comuni delle province del Piemonte
   

Cerca le biblioteche del Piemonte
   

PiemontePress ti consiglia


Spread Firefox Affiliate Button Adobe Acrobat Reader

ricerca comunicati

Titolo
Testo
Promotore
Argomento
Provincia
Comune
Data inizio
Data fine
   

 

 

 


Cerca le cantine del Piemonte
   

MEDIA PARTNER

rete biella La Gazzetta del Canavese
L'Eco del Chisone L'Eco Mese
Primaradio Radio Juke Box
Telemonterosa Radio Valle Belbo
La Pancalera

 

© Karon srl

Home

Contatti

Login