home piemontepress perche' aderire promotori testate la forza contatti
LoginRegistrati
Home Karon Home
karon
karon




 
SPETTACOLI - MUSICA Precedente  Successivo
 
25/02/2011Comune di Alba
 
Alba: 34ª Stagione di Musica da Camera
 
CONCERTO DEI CHITARRISTI SILVIA MASOERO E FRANCESCO COLLA
 
Domenica 13 marzo ore 11:15, Coro della Maddalena
 

Il secondo appuntamento della 34ª stagione di Musica da Camera è con l’esordio di due chitarristi preparati dall’Istituto Musicale di Alba e diplomati al Conservatorio di Alessandria: Silvia Masoero e Francesco Colla.
Il programma del concerto di domenica 13 marzo, alle ore 11.15, nel Coro della Maddalena di Alba prevede brani di Villa-Lobos, Tansman, Puccini e Giuliani.
Silvia si è esibita all'interno delle rassegne chitarristiche “Intorno alla chitarra” e “Sixways”, aprendo i concerti di artisti quali Giulio Tampalini, il duo Caputo-Pompilio, Claudio Farinone, Juan Falù. Nel 2010 ha partecipato al concorso di interpretazione musicale “Premio Lodovico Rocca”, classificandosi al terzo posto.
Francesco ha partecipato a numerosi seminari e masterclass con maestri quali Giulio Tampalini e Marcello Rivelli. I suoi interessi sono rivolti anche alla musica moderna e jazz; in questo campo si è perfezionato con Francis Coletta, Pino Russo, Marco Soria, Gianluca Colombo, Sheryl Bailey.
I concerti della 34ª stagione di Musica da Camera offrono un importante spaccato sulla storia degli strumenti usati in origine soltanto come basso continuo: organo, pianoforte, chitarra. Il grande ventaglio temporale della rassegna – i compositori in programma vanno dal 1670 ad oggi – ci aiuta a capire la loro evoluzione nel corso dei secoli e il cambiamento di prospettiva di cui sono stati protagonisti.

“La stagione di musica da camera è da tempo occasione importante di arricchimento di una cultura musicale che la presenza attiva del civico Istituto musicale ha permesso di costruire e consolidare in città – commentano il Sindaco di Alba Maurizio Marello e l’Assessore alla Cultura Antonio Degiacomi - Anche questa XXXIV edizione presenta un programma in cui insegnanti ed allievi diplomati dell’Istituto si alternano ad artisti già noti al pubblico del territorio per offrire un intrattenimento musicale piacevole e di qualità.
Rappresenta una novità il concerto frutto di un accordo di collaborazione con l’Istituto musicale “A. Vivaldi” di Busca. Segno di una volontà di apertura al confronto con altre realtà, in questo momento di ridisegno (purtroppo molto confuso) dell’intero quadro dell’istruzione musicale nel nostro paese.
Chi vorrà essere presente ai concerti della stagione (e ci auguriamo che siano davvero in tanti) potrà rendersi conto della validità del servizio reso dal civico Istituto musicale. Un servizio che l’Amministrazione intende preservare e rafforzare”.

Scrive Nicola Davico: “Quattro secoli fa circa vedeva la luce il cosiddetto “basso continuo”, una pratica musicale destinata ad essere una delle novità più significative dell’epoca barocca. Due strumenti, solitamente uno ad arco (viola da gamba o violone) e uno a pizzico (clavicembalo o liuto), venivano incaricati di sostenere le fondamenta armoniche su cui si sarebbe sviluppata la parte melodica del solista – o dei solisti. Questa pratica cambiò completamente il modo di intendere il processo compositivo: da un’idea musicale orizzontale, quale poteva essere quella polifonica dei lavori vocali fino al XV secolo, si passò poco per volta ad immaginare una musica “sezionata” in modo verticale per mezzo di accordi che ne fornivano la struttura.
Difficilmente avrebbero potuto immaginare i clavicembalisti o i liutisti dell’epoca di poter disporre in breve tempo di un repertorio che permettesse loro di esibirsi autonomamente, senza più solisti da accompagnare. Ma la storia – come sappiamo bene – è piena di imprevedibili capovolgimenti, e gli strumenti che un tempo erano considerati semplici “facchini” hanno ricevuto sempre più attenzioni da parte dei compositori (grazie soprattutto alla loro incredibile capacità di “condensazione”) fino a trasformarsi in primi attori della scena musicale”.


Programma del concerto


H. Villa-Lobos (1887-1959)         Suite Populaire Brasilienne
                                                        Mazurka  Chôro
                                                        Schottish  Chôro
                                                        Valsa  Chôro
                                                        Gavotte  Chôro

A. Tansman (1897-1986)           Cavatina e Danza Pomposa
                                                      Preludio
                                                      Sarabande
                                                      Scherzino
                                                      Barcarole
                                                      Danza Pomposa

G. Puccini  (1858-1924)            Crisantemi (Trascr. Angelo Gilardino)

M. Giuliani (1781-1829)           Variazioni Concertanti op. 130
                                                     Introduzione
                                                    Tema
                                                    Var. 1, 2, 3, 4, 5, 6


Silvia Masoero nasce nel 1988. Inizia lo studio della chitarra presso la scuola media musicale Sandro Pertini di Alba con gli insegnanti Giulio Gallarate e Alberto Delle Piane. Successivamente si iscrive al Civico Istituto Musicale, seguita prima dalla prof. ssa Eleonora Patrile ed in seguito dal prof. Ignazio Viola. Termina gli studi nel 2010, diplomandosi presso il Conservatorio “A. Vivaldi” di Alessandria. Si è esibita all'interno delle rassegne chitarristiche “Intorno alla chitarra” e “Sixways”, aprendo i concerti di artisti quali Giulio Tampalini, il duo Caputo-Pompilio, Claudio Farinone, Juan Falù. Nell'ottobre 2010 ha partecipato al 1° concorso di interpretazione musicale “Premio M° Lodovico Rocca”, classificandosi al 3° posto.
Sta per conseguire la laurea triennale in Lettere classiche presso l'Università degli Studi di Torino

Francesco Colla nasce nel 1983. Si avvicina alla musica all'età di dieci anni con lo studio del pianoforte. Passa poi alla chitarra classica frequentando il Civico Istituto Musicale “L. Rocca” di Alba sotto la guida del M° Ignazio Viola; termina gli studi nel 2010, diplomandosi presso il Conservatorio “A. Vivaldi” di Alessandria. Ha partecipato a numerosi seminari e masterclass, con maestri quali Giulio Tampalini e Marcello Rivelli. Ha suonato all'interno di alcune rassegne chitarristiche, come “Intorno alla chitarra” e “Sixways”, aprendo i concerti di solisti di fama internazionale quali Laurent Boutros, Magdalena Kaltcheva, Ganesh Del Vescovo, il duo Caputo-Pompilio. I suoi interessi sono rivolti anche alla musica moderna e jazz; in questo campo si è perfezionato con Francis Coletta, Pino Russo, Marco Soria, Gianluca Colombo, Sheryl Bailey. Da qualche anno si dedica all'insegnamento della chitarra presso alcune scuole private. Sta frequentando il biennio ad indirizzo concertistico presso il Conservatorio “A. Vivaldi” di Alessandria.


I prossimi appuntamenti


Sabato 19 marzo – ore 21
Santuario della Natività di Maria SS - Mussotto d’Alba
A corde pizzicate
Ignazio Viola chitarra
Valter Protto clavicembalo

Giovedì 24 marzo – ore 21
Chiesa di  San Giuseppe – Alba
Il Novecento romantico
Lorenzo Squarotti violoncello
Elena Cortese pianoforte

Domenica 3 aprile – ore 17
Auditorium Fondazione Bottari Lattes - Monforte d’Alba
Marco Lasagna clarinetto
Marco Demaria violoncello
Alessandro Mercando pianoforte

Giovedì 14 aprile – ore 21
Auditorium Fondazione Ferrero - Alba
EG2 in concerto - In equilibrio su un sogno
Antonio Ferrara pianoforte
Fabio Rosso batteria

Per informazioni:
Civico Istituto Musicale “Lodovico Rocca” di Alba
0173 292477
istitutomusicale@comune.alba.cn.it
 

Allegato 1
Allegato 2
Allegato 3

ISCRIVITI

LAVORA CON NOI

LOGIN



agenda eventi

21
luglio
tasto
tasto
karon

Facebook Google RSS



img
Iscriviti alla newsletter per ricevere settimanalmente la segnalazione degli eventi nelle provincie di tuo interesse

   

Cerca i comuni delle province del Piemonte
   

Cerca le biblioteche del Piemonte
   

PiemontePress ti consiglia


Spread Firefox Affiliate Button Adobe Acrobat Reader

ricerca comunicati

Titolo
Testo
Promotore
Argomento
Provincia
Comune
Data inizio
Data fine
   

 

 

 


Cerca le cantine del Piemonte
   

MEDIA PARTNER

rete biella La Gazzetta del Canavese
L'Eco del Chisone L'Eco Mese
Primaradio Radio Juke Box
Telemonterosa Radio Valle Belbo
La Pancalera

 

© Karon srl

Home

Contatti

Login