home piemontepress perche' aderire promotori testate la forza contatti
LoginRegistrati
Home Karon Home
karon
karon




 
SCUOLA Precedente  Successivo
 
21/02/2011Città di Verbania
 
 
LA LEGALITÀ IN CLASSE
 
 
La legalità torna in classe. A distanza di cinque mesi dal recital sul “teatro civile” e dall’incontro con gli studenti al palasport che inaugurarono il progetto scuola-legalità, riprendono gli appuntamenti voluti dall’Amministrazione comunale. Domani mattina, 22 febbraio, dalle 9.30 alle 11, nell’auditorium dell’istituto tecnico “Cobianchi” il direttore della
casa circondariale di Pallanza, Antonino Raineri, insieme ai suoi collaboratori sarà tra i relatori di una giornata di approfondimento sul mondo del carcere. L’obiettivo è di presentare agli alunni la complessa realtà della casa circondariale, che non è solo luogo di reclusione che richiede precise norme restrittive e di sicurezza, ma è anche il luogo in cui
avviare il recupero e il successivo reinserimento nella società.

L’incontro al “Cobianchi” è il primo di tre che coinvolgeranno le altre scuole superiori cittadine. La conferenza verrà replicata giovedì 24 (negli stessi orari) al “Ferrini” di Pallanza, mentre giovedì 10 marzo si terrà (sempre dalle 9.30 alle 11) al liceo “Cavalieri”.

Il fine ultimo è arrivare, terminato questo percorso, a far visitare a un numero ristretto di alunni, preparati e motivati, la casa circondariale di Pallanza. «È un progetto cui teniamo molto – spiega l’assessore all’Istruzione, Lidia Carazzoni –. Volevamo avvicinare il mondo carcerario a quello giovanile, affinché i ragazzi comprendessero quella
realtà e crescessero nella comprensione della legalità. Una visita in carcere senza una adeguata preparazione non era possibile e sarebbe stata anche controproducente: per questo abbiamo organizzato queste conferenze in stretta
collaborazione con la casa circondariale».

Il prologo dell’iniziativa, come detto, è stata la Settimana della legalità finanziata dalla Fondazione Banca di Intra e tenutasi in ottobre con la presenza dei magistrati siciliani Giuseppe Ayala e Calogero Piscitello (il primo s’è esibito in un recital molto partecipato e applaudito), dell’onorevole Manlio Contento e del sottosegretario Alfredo Mantovano.

Per l’Ufficio Stampa
Massimo Parma
 

Allegato 1

ISCRIVITI

LAVORA CON NOI

LOGIN



agenda eventi

03
dicembre
tasto
tasto
karon

Facebook Google RSS



img
Iscriviti alla newsletter per ricevere settimanalmente la segnalazione degli eventi nelle provincie di tuo interesse

   

Cerca i comuni delle province del Piemonte
   

Cerca le biblioteche del Piemonte
   

PiemontePress ti consiglia


Spread Firefox Affiliate Button Adobe Acrobat Reader

ricerca comunicati

Titolo
Testo
Promotore
Argomento
Provincia
Comune
Data inizio
Data fine
   

 

 

 


Cerca le cantine del Piemonte
   

MEDIA PARTNER

rete biella La Gazzetta del Canavese
L'Eco del Chisone L'Eco Mese
Primaradio Radio Juke Box
Telemonterosa Radio Valle Belbo
La Pancalera

 

© Karon srl

Home

Contatti

Login