home piemontepress perche' aderire promotori testate la forza contatti
LoginRegistrati
Home Karon Home
karon
karon




 
CRONACA E ATTUALITÀ
ARTE E CULTURA - LETTURE
Precedente  Successivo
 
03/02/2011Consiglio Regionale del Piemonte
 
 
UN LIBRO IN OGNI SCUOLA SUPERIORE PER IL GIORNO DEL RICORDO DELLE GENTI ISTRIANE, FIUMANE E DALMATE
 
Ai 420 istituti superiori piemontesi il Comitato Resistenza e Costituzione del Consiglio Regionale invia una copia di “Trieste ‘45”.
 
In questi giorni i 420 istituti scolastici superiori del Piemonte riceveranno una copia del volume“Trieste ‘45” di Raoul Pupo (Laterza, Bari 2010).

E’ il modo concreto con cui il Comitato della Regione Piemonte per l'affermazione dei valori della Resistenza e dei principi della Costituzione repubblicana intende commemorare il "Giorno del ricordo delle genti istriane, fiumane e dalmate" , ricorrenza che si celebra ogni anno ( dal 2004)  il 10 febbraio.

Dotare le biblioteche di tutte le scuole del Piemonte di un testo sui drammi delle foibe, sull’esodo delle popolazioni dell’Istria e della Dalmazia è da sette anni l’impegno per il Comitato Resistenza e Costituzione, che si accompagna alle tante iniziative, convegni, commemorazioni che si svolgono in Piemonte.

E’ dall’aprile del 1944 e dalla Trieste occupata dai nazisti che prende le mosse “Trieste ‘45”, con la ricostruzione dello storico Raoul Pupo delle vicende che sono note come ‘questione adriatica’ e che culminano nel 1945, quando la città viene occupata dall’armata jugoslava e continuano a essere perpetuate le stragi note come le ‘foibe giuliane’.

“Trieste ’45, confine orientale. Su un piccolo fazzoletto di terra si sovrappongono due guerre – quella che viene dall’est e quella che viene dall’ovest -, due occupazioni – jugoslava e angloamericana – e due liberazioni, concorrenziali l’una all’altra. E’ la prima crisi internazionale del dopoguerra, annuncio di future rivalità continentali, mentre sul campo, dopo anni di tensioni ma anche di collaborazione contro il nemico comune, un movimento resistenziale, quello jugoslavo, fagocita l’altro, quello italiano, cui ha cercato di imporre obiettivi e modelli di lotta. L’urto dividerà a lungo le memorie di una società in cui già da tempo convivono aspirazioni nazionali e politiche antagoniste”. (dalla seconda di copertina).


Marco Travaglini
Consiglio regionale del Piemonte
Settore Organismi Consultivi ed Osservatori
Via Alfieri n. 15 - 10121 Torino
Tel. +390115757812 Fax +390115757365
e-mail : marco.travaglini@consiglioregionale.piemonte.it
www.consiglioregionale.piemonte.it

 


ISCRIVITI

LAVORA CON NOI

LOGIN



agenda eventi

01
dicembre
tasto
tasto
karon

Facebook Google RSS



img
Iscriviti alla newsletter per ricevere settimanalmente la segnalazione degli eventi nelle provincie di tuo interesse

   

Cerca i comuni delle province del Piemonte
   

Cerca le biblioteche del Piemonte
   

PiemontePress ti consiglia


Spread Firefox Affiliate Button Adobe Acrobat Reader

ricerca comunicati

Titolo
Testo
Promotore
Argomento
Provincia
Comune
Data inizio
Data fine
   

 

 

 


Cerca le cantine del Piemonte
   

MEDIA PARTNER

rete biella La Gazzetta del Canavese
L'Eco del Chisone L'Eco Mese
Primaradio Radio Juke Box
Telemonterosa Radio Valle Belbo
La Pancalera

 

© Karon srl

Home

Contatti

Login