home piemontepress perche' aderire promotori testate la forza contatti
LoginRegistrati
Home Karon Home
karon
karon




 
POLITICA LOCALE
TECNOLOGIA
Precedente  Successivo
 
01/02/2011Comune di Boca
 
Disservizio ADSL
 
DISSERVIZIO ADSL COMUNI DI BOCA CAVALLIRIO E PRATO SESIA
 
 
Le Amministrazioni comunali di Cavallirio, Boca e Prato Sesia segnalano una situazione problematica per quanto riguarda la copertura ADSL da parte di Telecom sul territorio dei rispettivi Comuni.
Il Comune di Cavallirio risulta, infatti, privo di copertura nella frazione Stoccada e nella zona industriale sita a lato della S.P. 142.
Tale situazione crea notevoli disagi ai cittadini e, soprattutto, alle imprese con sede in loco in quanto il servizio di connessione ad internet tramite ADSL risulta ormai una delle esigenze principali e di fatto indispensabili in ambito familiare e lavorativo.
La situazione di Boca è paradossale, non solo alcune aree sono totalmente scoperte, come l'area industriale di Piano Rosa con le relative abitazioni, ma addirittura la differente numerazione telefonica da il servizio ad un abbonato e non all'altro, nonostante siano confinanti. Non solo, il segnale fornito e venduto fino a 7 mega, non rispetta assolutamente il minimo tollerabile e alcuni cittadini si sono visti ridurre la fascia del servizio a 4 mega in quanto la struttura non sopporta il carico. In alcune fasce orarie, (dalle 19,00 alle 22,00) il segnale crolla miseramente. Alla luce dei finanziamenti ricevuti anni fa dalla Regione Piemonte per colmare queste lacune, le pretese di “non economicità” di tali interventi appaiono oltre che sconvenienti una vera presa in giro per le nostre Amministrazioni.
I cittadini del Comune di Prato Sesia e precisamente della località Baragiotta e Via dei Partigiani hanno provveduto alla raccolta delle firme delle utenze non servite dalla linea ADSL che sono state trasmesse alla competente sede territoriale Telecom. Nell'ambito di questa realtà emergono anche molti impianti produttivi di grande rilevanza per il territorio nazionale. Risulta anche priva di copertura una parte del centro storico.
A nulla sono valsi gli appelli e le richieste inviate nel corso degli anni a Telecom da parte delle rispettive Amministrazioni.
La società ha, infatti, sempre fornito risposte evasive o, persino, non ne ha data alcuna.
Tale situazione non può più essere tollerata tanto che le Amministrazioni stanno valutando di rivolgersi a società private che siano in grado di sopperire alle lacune di Telecom.

I Sindaci
 

Allegato 1

ISCRIVITI

LAVORA CON NOI

LOGIN



agenda Novara

16
ottobre
tasto
tasto
karon

Facebook Google RSS



img
Iscriviti alla newsletter per ricevere settimanalmente la segnalazione degli eventi nelle provincie di tuo interesse

   

Cerca i comuni delle province del Piemonte
   

Cerca le biblioteche del Piemonte
   

PiemontePress ti consiglia


Spread Firefox Affiliate Button Adobe Acrobat Reader

ricerca comunicati

Titolo
Testo
Promotore
Argomento
Provincia
Comune
Data inizio
Data fine
   

 

 

 


Cerca le cantine del Piemonte
   

MEDIA PARTNER

rete biella La Gazzetta del Canavese
L'Eco del Chisone L'Eco Mese
Primaradio Radio Juke Box
Telemonterosa Radio Valle Belbo
La Pancalera

 

© Karon srl

Home

Contatti

Login