home piemontepress perche' aderire promotori testate la forza contatti
LoginRegistrati
Home Karon Home
karon
karon




 
SPETTACOLI - CINEMA
ARTE E CULTURA - CONFERENZE
Precedente  Successivo
 
19/11/2010Comune di Alba
 
 
“MACRAMÈ: INTRECCI DI CULTURA E DI CULTURE”
 
Ad Alba il 25, 26 e 27 novembre. Proiezioni, incontri, animazione, aperitivi interetnici, laboratori…
 
“Macramè: intrecci di cultura e di culture” si terrà ad Alba nei giorni 25, 26 e 27 novembre 2010 e svilupperà le tematiche dell'immigrazione, dell’accoglienza dell’altro e dell’educazione alla diversità e alla cittadinanza attiva, attraverso iniziative di formazione, incontri pubblici, animazione ricreativa e musicale.
Giovedì 25 novembre, al Cinema Moretta, alle 11, verrà proiettato il film “Tajabone” per gli alunni delle scuole secondarie di primo grado “Macrino” e “Vida – Pertini”.
Alle ore 21 la proiezione verrà riproposta con ingresso libero a tutti. Ai due appuntamenti sarà presente il regista Salvatore Mereu per incontrare gli studenti e la cittadinanza.
Venerdì 26 novembre, in sala Beppe Fenoglio, alle ore 18, si terrà l’incontro “Ma dove andiamo? Da nessuna parte solo più lontano”, sulla  complessa relazione tra immigrazione e media. Sarà presente  lo scrittore e giornalista Tahar Lamri.
Alle ore 18 verrà servito un aperitivo interetnico, con la musica degli “Chansonnier des pommes de terre” - cura della cooperativa Quetzal.
Sabato 27 novembre, dalle 14 alle 18, nell’area del cortile della Maddalena - sala Beppe Fenoglio - Stanza dei Mondi, i docenti della scuola secondaria di I e II grado potranno seguire un corso di formazione per su “Media ed immigrazione: immagini, comunicazione, linguaggi, rappresentazioni…” con Karim Metref e Maurizio Bongioanni.
Dalle 15.30 alle 17.30, verrà installato il Ludobus, animazione e giochi per i bambini dai 3 ai 14 anni - a cura di A.L.I.C.E.
Dalle 15.30 alle 18.00, per gli adolescenti, è previsto un laboratorio di “Cultura Hip Hop”. Storia e approccio alla cultura del writing e della danza di strada - a cura del gruppo Free Steps Crew.
Dalle 18 alle 19.30 verrà presentato il documentario “Albania si scopre”, del regista e giornalista albanese Roland Sejko - a cura dell’associazione albanese Trinaa.
Dalle 19.30 alle 21 verrà servito un aperitivo interetnico, a cura della Cooperativa Quetzal, con la musica dei dj della Free Steps Crew.

Dalle ore 15.30 di sabato 27 novembre, sotto i portici del cortile della Maddalena, saranno presenti con i loro stand alcune associazioni di volontariato e di cooperazione sociale.
Durante i giorni dell’evento verrà allestita in sala Beppe Fenoglio la mostra fotografica “Dallo Shaloku allo Zwai, viaggio in Eritrea ed Etiopia” di Bartolomeo Costamagna.
Sarà presente all’evento una radio creata dai giovani dello Spazio Aperto del Cinema Vekkio di Corneliano, che trasmetterà musica e realizzerà interviste.
Il periodico Da Leggere si occuperà di interviste e testimonianze nei due giorni dell’evento.

Macramè è stato realizzato con la collaborazione di enti e associazioni di volontariato della città di Alba. L’ingresso è gratuito a tutti gli eventi previsti dalla Manifestazione.

Il Servizio Stranieri del Comune di Alba, da ormai dieci anni, è impegnato nella progettazione e realizzazione di iniziative di carattere interculturale rivolte alle scuole e più in generale alla cittadinanza.
Sul territorio comunale poi a partire dall’anno 2008 l’Associazione culturale “Verso Sud” si è fatta portavoce sul territorio albese del progetto “Territori di solidarietà” promosso dall’ONG “Progetto Mondo MLAL” e finanziato dalla Comunità Europea.
“Territori di Solidarietà” si pone l’obiettivo generale di aumentare l’interesse e l’appoggio dell’opinione pubblica rispetto a iniziative di sviluppo e lotta contro la povertà del Sud del Mondo.
Filo conduttore del progetto è stato il tema del diritto al cibo, sviluppato tramite molteplici iniziative che hanno coinvolto la cittadinanza albese a vari livelli: rassegne di film e documentari, corsi di cucina, corsi di formazione per volontari di associazioni, operatori sociali e insegnanti, presentazione di libri e incontro con scrittori.
Un risultato importante del progetto è quello di aver dato impulso alla collaborazione cha da anni collega mondo dell’associazionismo, cooperazione sociale e realtà istituzionali.
Il consolidamento del lavoro di rete ha permesso all’Associazione “Verso Sud” di organizzare Macramé, l’evento conclusivo del progetto “Territori di solidarietà”, in collaborazione con il Servizio Stranieri e l’Ufficio della Pace del Comune di Alba, coinvolgendo nella progettazione e realizzazione i gruppi di volontariato e le realtà del terzo settore.

Per informazioni:
Comune di Alba
Ufficio Informagiovani 0173 292348
Francesca Chiarla, referente del progetto Territori di Solidarietà cell 333 2611142
 

Allegato 1
Allegato 2

ISCRIVITI

LAVORA CON NOI

LOGIN



agenda eventi

17
agosto
tasto
tasto
karon

Facebook Google RSS



img
Iscriviti alla newsletter per ricevere settimanalmente la segnalazione degli eventi nelle provincie di tuo interesse

   

Cerca i comuni delle province del Piemonte
   

Cerca le biblioteche del Piemonte
   

PiemontePress ti consiglia


Spread Firefox Affiliate Button Adobe Acrobat Reader

ricerca comunicati

Titolo
Testo
Promotore
Argomento
Provincia
Comune
Data inizio
Data fine
   

 

 

 


Cerca le cantine del Piemonte
   

MEDIA PARTNER

rete biella La Gazzetta del Canavese
L'Eco del Chisone L'Eco Mese
Primaradio Radio Juke Box
Telemonterosa Radio Valle Belbo
La Pancalera

 

© Karon srl

Home

Contatti

Login