home piemontepress perche' aderire promotori testate la forza contatti
LoginRegistrati
Home Karon Home
karon
karon




 
POLITICA LOCALE Precedente  Successivo
 
17/12/2008Comune di Trivero
 
 
QUESTIONE CORDAR VALSESIA
 
 
Anche questa volta, in occasione delle ennesime dimissioni del CDA, non mi sembra si voglia fare chiarezza sulla vicenda Cordar Valsesia. Le notizie apparse sui giornali, soprattutto su Il Biellese, sono parziali e alcune dichiarazioni non mi risulta siano neppure riportate correttamente (mi sembra che la dichiarazione di Gianluca Buonanno non sia riferita ai fatti attuali). In particolare si vorrebbe far ricadere tutta una serie di colpe e responsabilità sull'ex presidente Domenico Spadola

Mi rendo conto che tutti quelli che cercano di capire come vanno veramente le cose, che vogliono sapere come mai ci sono sprechi, chi sono i responsabili, come fare per risolvere i problemi, spesso passano per antipatici. Meglio un Consiglio di Amministrazione che non dia troppo fastidio, un presidente che accetti e firmi senza verificare. Tutti amici e... “vogliamoci bene”.

Gli sprechi dovuti alla cattiva gestione, la perdita delle maggiori industrie quali utenti, gli appalti gestiti con poca chiarezza, sono un dato di fatto. Non è giusto che chi ha fatto emergere questi problemi sia stato defenestrato e ancora oggi venga indicato come responsabile non si sa bene di cosa, se non di essere un “rompi scatole”. Del resto, al di là di tanto rumore, nessuno ha mai spiegato perché il precedente CDA sia stato mandato a casa.

Tra gli amministratori di Valsesia e Valsessera ci sarebbe bisogno di un maggior senso di responsabilità e collaborazione. Per la gestione del Cordar sono necessarie persone capaci e responsabili. Prima del prossimo Consiglio di Amministrazione ho proposto di sedersi tutti ad un tavolo per condividere una lista unica, dove prevalgano le competenze.

E' indispensabile ridare al Cordar un'immagine positiva; i cittadini si aspettano che l'acqua venga gestita al meglio, con la qualità migliore e senza sprechi.

Vorrei anche rispondere a chi ha tirato in ballo l'ingerenza dei partiti nella questione Cordar. Non so esattamente chi rappresenti Bruna Verza, mi sembra sia stata proposta dal comune di Ailoche, ma per quanto riguarda Domenico Spadola, ricordo che è espressione del Consiglio Comunale di Trivero, dove è stato uno dei più votati tra tutti i consiglieri.

Massimo Biasetti

Trivero 17 Dicembre 2008
 


ISCRIVITI

LAVORA CON NOI

LOGIN



agenda eventi

22
maggio
tasto
tasto
karon

Facebook Google RSS



img
Iscriviti alla newsletter per ricevere settimanalmente la segnalazione degli eventi nelle provincie di tuo interesse

   

Cerca i comuni delle province del Piemonte
   

Cerca le biblioteche del Piemonte
   

PiemontePress ti consiglia


Spread Firefox Affiliate Button Adobe Acrobat Reader

ricerca comunicati

Titolo
Testo
Promotore
Argomento
Provincia
Comune
Data inizio
Data fine
   

 

 

 


Cerca le cantine del Piemonte
   

MEDIA PARTNER

rete biella La Gazzetta del Canavese
L'Eco del Chisone L'Eco Mese
Primaradio Radio Juke Box
Telemonterosa Radio Valle Belbo
La Pancalera

 

© Karon srl

Home

Contatti

Login