home piemontepress perche' aderire promotori testate la forza contatti
LoginRegistrati
Home Karon Home
karon
karon




 
SPETTACOLI - TEATRO
TURISMO - ALTRE ATTRATTIVITÀ
Precedente  Successivo
 
25/06/2024LP Luigi Piga
 
Primo festival europeo di discipline circensi “ballant”
 
OSCILLANTE - PRIMO FESTIVAL EUROPEO DI DISCIPLINE CIRCENSI “BALLANT”
 
con spettacoli, prime nazionali, dj-set, lezioni, street food, cocktail bar....
 
OSCILLANTE ‘24
Primo festival europeo di discipline circensi “ballant”
con spettacoli, prime nazionali, dj-set e lezioni

28, 29 e 30 giugno 2024
Spazio FLIC - Centro Internazionale per le Arti Circensi e Area Bunker
via Niccolò Paganini 0/200, TORINO

Spettacoli adatti a un pubblico di tutte le età.
Biglietti: 10 € intero e 5 € ridotto
www.flicscuolacirco.it


La FLIC Scuola di Circo è la prima scuola professionale di circo contemporaneo italiana nata nel 2002 all'interno della storica Reale Società Ginnastica di Torino, la più antica d'Italia e tra le più antiche al mondo.
CALEIDOSCOPIO, la sua intensa stagione di spettacoli 2023-2024, si conclude con la seconda edizione di un evento unico nel suo genere: OSCILLANTE, primo festival europeo dedicato alle discipline circensi “ballant”.

L'Area Bunker di Torino e lo Spazio FLIC, il Centro Internazionale per le Arti Circensi gestito dalla FLIC al suo interno, ospiteranno tre prime nazionali, spettacoli outdoor, performance in sala e lezioni in cui le principali tecniche circensi utilizzate sono trapezio ballant, corda volante e trapeze triple.

Discipline che non solo impressionano per la loro complessità, ma anche per la straordinaria combinazione di forza, agilità e grazia, unite a senso dell'umorismo, voglia di sdrammatizzare e vedute ironiche del mondo che insieme offrono un'interessante lettura dell'immaginario contemporaneo. Tecnica e leggerezza.
Gli artisti compiono evoluzioni e movimenti in oscillazione che sfidano la gravità, creando coreografie aeree a grandi altezze che lasciano il pubblico senza fiato, trasformando la paura in coraggio e il rischio in spettacolo. Ogni performance è un mix di tensione e meraviglia, frutto di un allenamento rigoroso, di una dedizione totale e di una approfondita conoscenza delle tecniche di sicurezza. Esperienze visive ed emozionali magiche, capaci di affascinare e coinvolgere spettatori di tutte le età, trasportandoli in un mondo sospeso tra terra e cielo, dove l'impossibile diventa realtà.

Oltre agli spettacoli, nell'area del festival ci saranno street food, i gelati di “Ottimo! Buono non basta” e cocktail bar, garantendo la possibilità di ristorarsi. Al mattino si svolgeranno lezioni di trapezio ballant aperte a partecipanti dai 18 anni in su e di tutti i livelli, dai principianti a più esperti (in programma dalle ore 10:00 alle ore 13:00. Maggiori informazioni e prenotazioni al numero 320 0538314).

Le serate del festival si chiuderanno con un dj set diverso ogni sera, il 28 giugno a cura di Fabbrica C, il 29 giugno a cura di CESSERATA e il 30 giugno a cura di Ava Hangar.

Protagonista principale del festival è il trapezio ballant, ovvero oscillante, disciplina insegnata in Italia a livello professionale esclusivamente alla FLIC grazie alla passione e alle competenze del Direttore Matteo Lo Prete. Alcuni dei numerosi artisti che si sono formati con lui, ora nel cast di rinomate compagnie internazionali o fondatori delle proprie, si esibiranno ad Oscillante.

Il programma del festival prevede la compagnia francese Lxs Reyenxs, che presenterà in tutte le giornate alle ore 20:45 in prima nazionale “Kamelia et ses folles alliees”, spettacolo outdoor con musiche eseguite dal vivo, trapezio e corda ballant, creato e interpretato da Ivan Morales Ruiz, ex allievo FLIC, Darian Koszinski, Elisabeth Page, Marie Seclet e Solène Garnier. La compagnia è stata ospite in residenza creativa presso Spazio Flic nell'ambito del progetto SURREALE Residenze di Circo Contemporaneo, ideato e promosso dalla FLIC con il sostegno di Regione Piemonte e Ministero della Cultura. La ricerca artistica della loro creazione affonda le sue radici nel gesto di bilanciarsi continuamente nell'oscillazione, un movimento innato della natura umana che i perfomer celebrano e difendono artisticamente.

La programmazione propone inoltre la compagnia belga Cie La Butineuse, con l'artista Lola Ruiz nello spettacolo “To bee queen” (due repliche in prima nazionale), la compagnia finlandese Wise Fools con lo spettacolo “Trashpeze” interpretato da Jaimee Allen, Valpuri Kaarninen e Maria Peltola e il work in progress dell'italiana Luna Casino Papia intitolato “Castelli d'Aria”.

Una parte del programma, all'interno dello spazio FLIC, sarà dedicata alle performance soliste, un'opportunità per sette artiste di presentare le loro personali ricerche artistiche oscillanti, valorizzate dall'illuminazione scenica. Una vetrina unica, per esplorare e mostrare la varietà e la profondità della loro espressione creativa. Le artiste internazionali che si esibiranno sono: Laura Carrasco Castañeda (Perù), Martina Salza (Italia), Federica Pini Sandrelli (Italia) accompagnata dall'attrice Margherita Caviezel (Italia), Alizé Poitreau (Francia) che presenterà in prima nazionale la performance con la quale si è recentemente laureata all'École Nationale de Cirque di Montreal, Lola Ruiz (Francia), Sadie Sims (USA) e Jaimee Allen (Sudafrica).

La presentazione del Festival è affidata ad Ava Hangar - carismatica anima di The Shade, talk cabaret e disco night Queer a Firenze - che accompagnerà il pubblico durante i tre giorni di spettacoli insieme a Davide Cattaneo di Radio Banda Larga, con musica, artisti, chiacchiere e rumors in diretta dal festival.

Oscillante è un evento per tutti, grandi e piccini, amanti del circo e neofiti. Un'occasione unica per scoprire le meraviglie delle discipline circensi aeree e vivere un'esperienza artistica e culturale di alto livello.

Giovanna Milano, co-curatrice del festival dichiara: “L'atmosfera post industriale che permea l'ex scalo ferroviario dismesso è la cornice ideale per raccontare un nuovo immaginario delle discipline aeree ballant, che sottrae gli elementi decorativi per riempire la scena con una drammaturgia del corpo che si manifesta nell'oscillazione, nella sospensione, nel rapporto tra asfalto e cielo. In cui la voglia di andare oltre i limiti fisici diventa in senso ampio aver voglia di andare oltre i pregiudizi, con la leggerezza d'un volo che offre all'acrobata un punto di vista diverso sul mondo e lascia lo spettatore con lo sguardo rivolto verso la grandezza del cielo.”


INFORMAZIONI SUI BIGLIETTI DI INGRESSO
10 € intero e 5 € ridotto al giorno per la visione di tutti gli spettacoli + l'After Show musicale.
Vendita online in www.mailticket.it/manifestazione/9D39/oscillante-24
Vendita in loco a partire dalle 17:00.
Per le performance soliste è richiesta la prenotazione, sino ad esaurimento posti, presso la biglietteria.


 

Allegato 1
Vai all'evento

ISCRIVITI

LAVORA CON NOI

LOGIN



agenda eventi

18
luglio
tasto
tasto
karon

Facebook Google RSS



img
Iscriviti alla newsletter per ricevere settimanalmente la segnalazione degli eventi nelle provincie di tuo interesse

   

Cerca i comuni delle province del Piemonte
   

Cerca le biblioteche del Piemonte
   

PiemontePress ti consiglia


Spread Firefox Affiliate Button Adobe Acrobat Reader

ricerca comunicati

Titolo
Testo
Promotore
Argomento
Provincia
Comune
Data inizio
Data fine
   

 

 

 


Cerca le cantine del Piemonte
   

MEDIA PARTNER

rete biella La Gazzetta del Canavese
L'Eco del Chisone L'Eco Mese
Primaradio Radio Juke Box
Telemonterosa Radio Valle Belbo
La Pancalera

 

© Karon srl

Home

Contatti

Login