home piemontepress perche' aderire promotori testate la forza contatti
LoginRegistrati
Home Karon Home
karon
karon




 
ARTE E CULTURA - BIBLIOTECHE Precedente  Successivo
 
06/10/2010Comune di Fossano
 
 
LA BIBLIOTECA DI TUTTI
 
Attività ed iniziative del settore ragazzi della Biblioteca Civica di Fossano per bambini con bisogni speciali
 
Da sempre le biblioteche sono impegnate a promuovere e a facilitare, con iniziative sempre nuove, l’accesso ai libri di qualità per bambini e ragazzi per far sì che la biblioteca sia veramente di tutti.

Il Progetto Nati per Leggere Piemonte, promosso dalla Regione Piemonte e sostenuto anche dall’aiuto economico della Compagnia di San Paolo, ha contribuito a raggiungere un’ampia fascia di popolazione, quella da 0 a 6 anni, sovente ritenuta non interessata al libro; l’iniziativa avviata con successo rappresenta un punto di partenza, non di arrivo, in quanto tutti, ma proprio tutti i bambini sono “nati per leggere” anche quelli con disabilità.

Per raggiungere questo obiettivo la  Biblioteca Civica di Fossano  e la S.C. di Neuropsichiatria Infantile dell’ASL CN1 hanno studiato e stanno cercando di mettere a punto il progetto “La biblioteca di tutti” che prevede l’attuazione di particolari strategie con lo scopo di offrire delle opportunità di lettura ai bambini con bisogni speciali che, a causa  delle loro difficoltà (motorie, linguistiche, attentive, cognitive), rischiano di non poter attingere in modo positivo all’esperienza della lettura se non si mettono in campo alcune attenzioni e modifiche. La biblioteca si apre così a tutti i bambini disabili con problemi motori e della comunicazione e che usano la C.A.A. ovvero la Comunicazione Aumentativa Alternativa, termine usato per descrivere le modalità che possono facilitare e migliorare la comunicazione di tutte le persone che hanno difficoltà ad utilizzare i più comuni canali comunicativi, soprattutto il linguaggio orale e la scrittura.

Un primo piccolo intervento riguarda la cartellonistica e la segnaletica in biblioteca, infatti accanto alle indicazione in uso sono stati posti i cartelli con i simboli della C.A.A. necessari per offrire informazioni comprensibili a chi accede con difficoltà alla lettura.

Per diffondere e facilitare l'utilizzo della Comunicazione Aumentativa Alternativa, dal 18 ottobre 2010 sarà attivo uno sportello di consulenza denominato Spazio aperto alla CAA  in cui un operatore della S.C. della Neuropsichiatria Infantile dell’ASLCN1 fornisce consulenza a genitori, insegnanti, educatori, rispetto alla programmazione e alla preparazione di materiale inerente la lettura e la comunicazione (con la CAA). Tale spazio è stato aperto presso la sala ragazzi della biblioteca di Fossano un pomeriggio al mese secondo il seguente calendario: 18 ottobre, 15 novembre 2010, 17 gennaio, 21 febbraio, 21 marzo e 9 aprile 2011.

E' necessario prenotare telefonando al n. 0172.61976 (Sala Ragazzi) o inviando una mail a Lucia.brusa@biblioteche.reteunitaria.piemonte.it.

In biblioteca, inoltre, sono state realizzate delle aree di costruzione materiali con la CAA con appositi software disponibili presso la sala ragazzi (Boardmaker e Clicker5). I software sono stati acquistati grazie al contributo della Compagnia di San Paolo di Torino.

In primavera verrà poi realizzata la seconda edizione del convegno “Leggere con bambini molto speciali”, un momento per riflettere sulle attività svolte, analizzarne l’efficacia per continuare con iniziative mirate.

Diversi sono i servizi per i bambini con bisogni speciali: la biblioteca dispone di una sezione di libri “adattati” per rendere possibile e facile l’utilizzo da parte dei bambini con difficoltà motorie.

Altri libri verranno invece “modificati” con i simboli della CAA; l’attività è resa possibile grazie alla collaborazione con le case editrici Franco Cosimo Panini Editore ed Edizioni EL che hanno autorizzato l’adattamento di alcuni libri del loro catalogo, un piccolo nucleo di storie e racconti che potranno essere lette in biblioteca o portate a casa proprio come tutti gli altri libri. I libri tattili soddisfano l’esigenza di storie da parte dei bambini ipovedenti: si tratta di libri illustrati tattilmente in cui la storia, trascritta in nero e in Braille, viene affiancata da disegni esplorabili e leggibili con le dita in quanto realizzati con materiali diversi per forme, spessore e texture.

I libri tattili, sono affascinanti per tutti e soddisfano anche le esigenze dei lettori vedenti. I libri “speciali” ospitati in biblioteca possono consentire a tutti un’esperienza di lettura gratificante e, ai bambini con disabilità, una lettura condivisa con i compagni, momento importante di socializzazione e di partecipazione attiva alla vita del gruppo.

Tra gli scaffali della biblioteca si possono trovare alcuni libri a scrittura facilitata (caratteri più grandi, font speciali, spaziature più evidenti) e una serie di audiolibri adatti a tutti i lettori ma particolarmente utilizzati dai bambini ipovedenti o con problemi di dislessia; gli elenchi sono disponibili al bancone del prestito in sala ragazzi.

Con questi interventi si cerca di sostenere la lettura sia come momento di interazione, scambio e comunicazione tra bambini e adulti, sia come sostegno dell’apprendimento. Tutti i libri “speciali” non sono conservati in un posto “speciale”, ma  nel normale posto dei libri; si vuole così creare un intreccio tra servizio specialistico e comunità. Naturalmente i libri speciali sono a disposizione di tutti i lettori che attraverso la differenza scoprono un mondo che arricchisce tutti e non sottrae niente a nessuno.

La realizzazione del Progetto è resa possibile dalla collaborazione tra Enti e grazie al lavoro del personale della biblioteca che in varia misura ha contribuito a dare corpo ad un’idea.

Per informazioni e chiarimenti ci si può rivolgere alla Biblioteca Civica di Fossano – sala ragazzi tel. 0172.61976 o consultare il sito della Biblioteca Civica alla sezione La Biblioteca dei Ragazzi  www.bibliotecafossano.it.
 

Allegato 1

ISCRIVITI

LAVORA CON NOI

LOGIN



agenda eventi

17
agosto
tasto
tasto
karon

Facebook Google RSS



img
Iscriviti alla newsletter per ricevere settimanalmente la segnalazione degli eventi nelle provincie di tuo interesse

   

Cerca i comuni delle province del Piemonte
   

Cerca le biblioteche del Piemonte
   

PiemontePress ti consiglia


Spread Firefox Affiliate Button Adobe Acrobat Reader

ricerca comunicati

Titolo
Testo
Promotore
Argomento
Provincia
Comune
Data inizio
Data fine
   

 

 

 


Cerca le cantine del Piemonte
   

MEDIA PARTNER

rete biella La Gazzetta del Canavese
L'Eco del Chisone L'Eco Mese
Primaradio Radio Juke Box
Telemonterosa Radio Valle Belbo
La Pancalera

 

© Karon srl

Home

Contatti

Login