home piemontepress perche' aderire promotori testate la forza contatti
LoginRegistrati
Home Karon Home
karon
karon




 
CRONACA E ATTUALITÀ
VOLONTARIATO
MEDICINA E SALUTE
Precedente  Successivo
 
01/09/2020Adriana Cesarò - Giornalista
 
 
ASSINP HA FESTEGGIATO A TORINO SANTA ROSA DA LIMA SUA PATRONA
 
Associazione Infermieri Peruviani in Europa (Acronimo ASSINP)
 


Domenica 23 agosto 2020, in occasione della celebrazione italiana, della festa di Santa Rosa da Lima, protettrice e Patrona dell'ASSINP (Associazione Infermieri Peruviani in Europa), è stato celebrato il giorno dell'Infermieristica Peruviana a Torino.
L'incontro si è svolto nella Parrocchia di Santa Rosa da Lima, di via Bardonecchia, 85 con una solenne messa celebrata dal Parroco. La Chiesa è stata gremita da molti ospiti e allietata da canti peruviani, intonati dal coro Latinoamericano. Alla fine della cerimonia, non sono mancate le classiche danze popolari del Perù, che portano allegria e divertimento, con la storia e le tradizioni del popolo peruviano. Un appuntamento arrivato già al terzo anno, ogni anno è sempre più atteso dagli infermieri, familiari e simpatizzanti che, con passione e dedizione, svolgono la loro missione in Piemonte e nel Mondo, tenendo presente l'importanza delle persone più deboli, fede, derivata dall'esempio di abnegazione che Santa Rosa da Lima, ha tenuto durante tutta la sua vita, così come il lavoro attento e paziente degli infermieri, in particolare modo in questo momento difficile della pandemia, continuando a dare esempio di fratellanza e collaborazione professionale nella società lavorativa.
Era attesa la presenza del Mons. Giuseppe Anfossi, Vescovo Emerito d'Aosta, ma per problemi di salute non ha potuto officiare la messa di questa domenica peruviana. Elvira Paredes, presidente dell'Associazione Infermieri Peruviani in Europa (Acronimo ASSINP), non presente all'evento, causa pandemia, ha demandato ed affidato la riuscita dell'incontro alla: Vocale II ASSINP Sede di Torino Sol Mary Marquez, che ha gestito il coordinamento con i colleghi infermieri, e in seguito, con alcuni presidenti delle associazioni peruviane di Torino, già contattati dalla presidenza.
Sono stati tantissimi gli ospiti di questa terza celebrazione.
Il Console aggiunto presso il Consolato Generale del Perù a Torino, Anali Aguilar Lopez. Terzo anno di partecipazione del Consolato General del Perù a Torino, nei primi due anni, con la presenza dal Ministro agli Affari Esteri dal Perù; Cesar Jordan e la presenza di sua moglie.
Il presidente dell'OPI Torino, Massimiliano Sciretti e suoi consiglieri, al secondo anno di partecipazione.
Il presidente del “Club Libertad del Perù Filiale Torino”, Jose Luis Tataje, nel suo secondo anno di partecipazione a sostegno dell'evento peruviano.
La presidente della “Hermandad Virgen de la Puerta” Roxana Yopla, con la sua delegazione e nel primo anno di partecipazione.
Sovrintendente Generale de la “Hermandad del Señor de los Milagros”, Marco Zegarra con la sua delegazione. Primo anno di partecipazione
Il responsabile del “Coro Latinoamericano di Torino”, Jose Angel Sullon e sua delegazione. Primo anno di partecipazione.
La presidente della “Hermandad Virgen de Chapi”, Yelena Soto e sua delegazione. Primo anno di partecipazione.
Il presidente di “OMCOPEX”, Oswaldo Boy Chavil, e sua delegazione. Primo anno di partecipazione.
E la delegazione dei colleghi infermieri, venuti dalla Sede di Milano, Torino e della Valle d'Aosta.
Diversamente dagli anni precedenti, non c'è stata la Cena di Gala ufficiale da parte dell'ASSINP a causa della pandemia. Alcuni ospiti si sono ritrovati per pranzare in un ristorante della città di Torino, portando il logo ufficiale della dell'Associazione ASSINP.

ALCUNE INFORMAZIONI:
ASSINP COME MODELLO E PRIMO ENTE DI INFERMIERI PROFESSIONISTI PERUVIANI DEL TERZO SETTORE: è una associazione che fin dal primo evento ufficiale ha voluto mettere al centro dell'attenzione la promozione e prevenzione della salute unita alla professionalità degli infermieri peruviani messa alla luce con dei propri colleghi dall'interno della diaspora infermieristica, sparsa e disgregata a Milano per renderla più solida, per poi puntare in seguito all'aggiornamento e formazione continua, mettendo uno schema che attirasse l'interesse dei colleghi, cosa che non è mai cambiata in questi ultimi dieci anni, anzi negli ultimi tre anni con lo sbarco dell'ASSINP col suo Modello Associativo a ROMA e TORINO, ha dato impulso ai colleghi infermieri peruviani a formare dei Comitati e Gruppi che hanno adottato il medesimo modello senza un apice di modifica o miglioria, il che significa che il modello è attuabile e/o vincente almeno dentro della comunità degli infermieri peruviani a Milano, Torino e Roma.
ASSINP IN AMBITO SOCIALE: come associazione ha svolto in favore della Promozione e Prevenzione della salute le note CAMPAGNE DI SALUTE DI ASSINP, le prime solo e dentro del Consolato Peruviano di appartenenza e dopo anche in favore dei cittadini italiani con il Sostegno e Coordinazione dei Consolati Peruviani a Roma, Milano e Torino.
Info: http://www.assinp.eu
 


ISCRIVITI

LAVORA CON NOI

LOGIN



agenda eventi

27
settembre
tasto
tasto
karon

Facebook Google RSS



img
Iscriviti alla newsletter per ricevere settimanalmente la segnalazione degli eventi nelle provincie di tuo interesse

   

Cerca i comuni delle province del Piemonte
   

Cerca le biblioteche del Piemonte
   

PiemontePress ti consiglia


Spread Firefox Affiliate Button Adobe Acrobat Reader

ricerca comunicati

Titolo
Testo
Promotore
Argomento
Provincia
Comune
Data inizio
Data fine
   

 

 

 


Cerca le cantine del Piemonte
   

MEDIA PARTNER

rete biella La Gazzetta del Canavese
L'Eco del Chisone L'Eco Mese
Primaradio Radio Juke Box
Telemonterosa Radio Valle Belbo
La Pancalera

 

© Karon srl

Home

Contatti

Login