home piemontepress perche' aderire promotori testate la forza contatti
LoginRegistrati
Home Karon Home
karon
karon




 
CRONACA E ATTUALITÀ
SPETTACOLI - TEATRO
ARTE E CULTURA - MOSTRE
Precedente  Successivo
 
26/01/2020Adriana Cesarò - Giornalista
 
 
RAPPRESENTAZIONE “AUSCHWITZ DALL'ALTO". IL PLASTICO DELLA MEMORIA.
 
Spettacolo serale con prenotazione obbligatoria, dalle 18,00 alle 19,00 chiamando i seguenti numeri di cell: 3395667010 oppure 3387386379. Ancora posti disponibili.
 
Il Giorno della Memoria si celebrata il 27 gennaio di ogni anno, una ricorrenza internazionale, per ricordare e commemorare le vittime dell'Olocausto.
Nella giornata del 27 gennaio 2020, presso il Salone Don Giovanni Cocchi di via Brunetta 1 a Druento, si mette in scena Auschwitz dall'alto. Il plastico della Memoria “Da partigiano combattente a deportato. La lunga prigionia di Pio Bigo attraverso sette lager.”
Un racconto suggestivo, con documenti originali dell'epoca, narrato dal bravissimo Marco Perazzolo e dalla sua compagnia. A completare il racconto, una installazione multimediali per raccontare e spiegare alle nuove generazioni uno dei momenti più tristi della nostra storia.
Il plastico della memoria con spettacolo, sarà rappresentato anche il 31 gennaio a Venaria Reale, (Salone Scuola Lessona centrale in via Barolo 2), e il 4 e 5 febbraio 2020 a Grugliasco. (Parco culturale le Serre).
Inoltre 1 e 2 febbraio 2020, la visione del solo plastico più le baracche uomini e donne, riproduzione dei pigiami e Ziklon B, saranno visibili presso la sala Espositiva comunale in via Andrea Mensa, 34 a Venaria Reale, in occasione della Mostra su “Mafalda di Savoia”.
A seguire, la visione di un modello in scala del “Campo di sterminio di Birkenau” che ospita una serie di proiezioni multimediali di alcune scene di vita vissuta raccontate sulla base del libro "L'istruttoria" di Peter Weiss. Plastico realizzato, nell'ambito della scuola di modellismo, dell'associazione 296 Model Venaria, presieduta da Gennaro Ciotola.
La realizzazione del progetto nasce da un'idea avuta e condivisa tra due Associazione residenti nel territorio di Venaria Reale che sono i Retroscena e il 296 Model Venaria. Insieme, hanno collaborato e realizzare per il giorno della Memoria del 2020, un progetto che possa ricordare e spiegare, in modo innovativo, una delle pagine più toccante e triste della Storia Europea e Mondiale.
L'idea, unica nel suo genere, è stata quella di creare in scala una riproduzione del Campo di sterminio di Birkenau, riproducendo sul plastico una serie di proiezioni multimediali di alcune scene di vita vissuta, raccontate dall'associazione “I Retroscena” sulla base del libro L'istruttoria di Peter Weiss. Lo scopo del progetto è quello di non dimenticare, portando la storia, raccontata in modo vivo e multimediale, all'attenzione dei ragazzi e di tutte le persone che vogliono conoscere e ricordare, all'interno nelle mostre e ovunque luogo venga richiesto.
Spettacolo serale con prenotazione obbligatoria, dalle 18,00 alle 19,00 chiamando i seguenti numeri di cell: 3395667010 oppure 3387386379. Ancora posti disponibili.
Ingresso libero fino ad esaurimento dei posti.
 


ISCRIVITI

LAVORA CON NOI

LOGIN



agenda eventi

27
febbraio
tasto
tasto
karon

Facebook Google RSS



img
Iscriviti alla newsletter per ricevere settimanalmente la segnalazione degli eventi nelle provincie di tuo interesse

   

Cerca i comuni delle province del Piemonte
   

Cerca le biblioteche del Piemonte
   

PiemontePress ti consiglia


Spread Firefox Affiliate Button Adobe Acrobat Reader

ricerca comunicati

Titolo
Testo
Promotore
Argomento
Provincia
Comune
Data inizio
Data fine
   

 

 

 


Cerca le cantine del Piemonte
   

MEDIA PARTNER

rete biella La Gazzetta del Canavese
L'Eco del Chisone L'Eco Mese
Primaradio Radio Juke Box
Telemonterosa Radio Valle Belbo
La Pancalera

 

© Karon srl

Home

Contatti

Login