home piemontepress perche' aderire promotori testate la forza contatti
LoginRegistrati
Home Karon Home
karon
karon




 
CRONACA E ATTUALITÀ
TURISMO - VINO E SAPORI
TURISMO - ALTRE ATTRATTIVITÀ
Precedente  Successivo
 
10/11/2019Adriana Cesarò - Giornalista
 
 
BATTUTI LOTTI PER 420.000 EURO DI SOLIDARIETÀ ALLA XX ASTA MONDIALE DEL TARTUFO BIANCO D'ALBA
 
Il clamoroso lotto finale con un Tartufo Bianco d'Alba del peso di 1.005 grammi è stato conquistato da un imprenditore di Hong Kong dopo una gara al cardiopalma tra le quattro piazze, per l'incredibile cifra di 120.000 euro.
 


L'Asta 2019 ha regalato una sfida serrata e vibranti emozioni, in un crescendo di attesa e concitazione, dimostrando ancora una volta di essere capace di grandi risultati a favore della salute e del benessere delle persone.
Quanto raccolto nel corso della XX Asta Mondiale del Tartufo Bianco d'Alba sarà devoluto alla Fondazione Nuovo Ospedale Alba Bra Onlus ed altri soggetti meritevoli sul territorio; all'Istituto “Mother's Choice” di Hong Kong che aiuta bambini senza famiglia e giovani madri in difficoltà; a Mosca il sostegno andrà al Dmitry Rogachev National Medical Research Center of Pediatric Hematology, Oncology and Immunology, centro di ricerca d'avanguardia specializzato per le malattie ematologiche, oncologiche ed immunologiche dell'infanzia e nella diagnostica molecolare; a Singapore, tributaria dei fondi raccolti sarà la World Food Future , Educate, discern, nourish, realtà di promozione dell'educazione al cibo e della consapevolezza dei consumi.
In sala a Grinzane Cavour gran divertimento con un amico storico dell'Asta, il comico Enzo Iacchetti direttamente dal tg satirico di Canale 5 “Striscia la notizia”. A condurre l'Asta e a mandare all'incanto i lotti di tartufi e vini è stata la presentatrice televisiva Rai Caterina Balivo, in collaborazione con il giornalista gastronomico Paolo Vizzari.
Presente a Grinzane anche il mondo dello spettacolo con il cantante e storico componente dei Pooh, Roby Facchinetti; un tocco di charme e bellezza è stato portato dalla top model Carmen Kass, appassionata del territorio, dei prodotti e dello stile di vita delle Langhe.
La competizione in sala a Grinzane ha visto protagonista lo chef Yong Zhang, che si è aggiudicato il terzo lotto da 470 grammi, con l'offerta di 12.000 euro. In abbinamento ai magnifici lotti di tartufi, prestigiose bottiglie di Barolo e Barbaresco, presentati nei grandi formati magnum.
Particolare simpatia hanno suscitato i trifolau, cioè i cercatori di tartufi, che per il terzo anno consecutivo sono intervenuti da Alta Langa, Bassa Langa, Roero e Monferrato ad intervallare la competizione insieme ai loro fedeli tabui, cioè i cani meticci da tartufi, vale a dire i veri protagonisti della ricerca del tartufo.
A Mosca, dopo la prestigiosa conferenza stampa svoltasi giovedì 7 novembre presso l'Ambasciata alla presenza dell'ambasciatore d'Italia nella Federazione Russa, Pasquale Terracciano e del presidente della Regione Piemonte Alberto Cirio, domenica 10 novembre direttamente dalla Piazza Rossa, il presidente dell'Ente Turismo Langhe Monferrato Roero, Luigi Barbero, dove il pranzo d'eccellenza a base di Tartufo Bianco d'Alba è stato preparato dallo chef Davide Corso del Bosco Cafe presso i Magazzini Gum.
A Hong Kong, ancora una volta lo chef Umberto Bombana ha ospitato l'Asta in collaborazione con l'Associazione Mother's Choice e la società Arète Food&Wine di Maria Pranzo. Qui, in collegamento quali ambasciatori dei nostri grandi vini rossi sono stati il presidente e il direttore del Consorzio Barolo Barbaresco Alba Langhe e Dogliani, Matteo Ascheri e Andrea Ferrero.
Alla National Gallery di Singapore, alla presenza del presidente della Regione Piemonte Alberto Cirio, dell'ambasciatore d'Italia a Singapore Raffaele Langella e del sindaco di Grinzane Cavour Gianfranco Garau, grande entusiasmo per la prima edizione dell'Asta in questa straordinaria metropoli d'Oriente e centro finanziario mondiale, dove i palati sono stati deliziati dallo chef italiano stellato Beppe De Vito, proprietario di cinque ristoranti in città.
L'Asta Mondiale del Tartufo Bianco d'Alba® è ormai solita attribuire il riconoscimento speciale di “Ambasciatore del Tartufo Bianco d'Alba nel mondo” a chef che impiegano con maestria il pregiato fungo ipogeo. A riceverlo quest'anno: Massimiliano Alajmo della celebre famiglia padovana a capo di un gruppo dedito alla cucina di altissimo livello, avviato a partire dal quel ristorante Le Calandre fondato da papà Erminio e tributario della prima stella Michelin grazie alla mamma-chef Rita Chimetto nel 1992. Nel 2002, all'età di 28 anni, Massimiliano diventa il più giovane chef al mondo a conquistare le tre stelle Michelin per il celebre locale di Sarmeola di Rubano (Pd); Yong Zhang, nato a Linhai, una cittadina nella provincia di Zhejiang nel sud della Cina, è il fondatore e lo chef esecutivo del gruppo Xinrongji. Con due ristoranti, uno a una stella e uno a due stelle Michelin a Shanghai e un ristorante ad una stella Michelin a Hong Kong, lo chef negli anni si è specializzato in menu d'eccezione in abbinamento al Tartufo Bianco d'Alba.


 


ISCRIVITI

LAVORA CON NOI

LOGIN



agenda eventi

10
dicembre
tasto
tasto
karon

Facebook Google RSS



img
Iscriviti alla newsletter per ricevere settimanalmente la segnalazione degli eventi nelle provincie di tuo interesse

   

Cerca i comuni delle province del Piemonte
   

Cerca le biblioteche del Piemonte
   

PiemontePress ti consiglia


Spread Firefox Affiliate Button Adobe Acrobat Reader

ricerca comunicati

Titolo
Testo
Promotore
Argomento
Provincia
Comune
Data inizio
Data fine
   

 

 

 


Cerca le cantine del Piemonte
   

MEDIA PARTNER

rete biella La Gazzetta del Canavese
L'Eco del Chisone L'Eco Mese
Primaradio Radio Juke Box
Telemonterosa Radio Valle Belbo
La Pancalera

 

© Karon srl

Home

Contatti

Login