home piemontepress perche' aderire promotori testate la forza contatti
LoginRegistrati
Home Karon Home
karon
karon




 
CRONACA E ATTUALITÀ
SPETTACOLI - MUSICA
TURISMO - ALTRE ATTRATTIVITÀ
Precedente  Successivo
 
06/02/2019Adriana Cesarò - Giornalista
 
 
L'ESPLOSIONE DELLA MUSICA E IL SUCCESSO DEGLI ASCOLTI ALLA PRIMA SERATA DEL 69° FESTIVAL.
 
Classifica: Fascia Blu: Ultimo, Loredana Bertè, Daniele Silvestri, Simone Cristicchi, Francesco Renga, Il Volo, Nek e Irama. Fascia Gialla: Enrico Nigiotti, Federica Carta e Shade, Boomdabash, Negrita, Paola Turci, Anna Tatangelo, Patty Pravo e Briga e Arisa. Fascia Rossa: Mahmood, Nino D'Angelo e Livio Cori, Einar, Ghemon, Francesco Motta, The Zen Circus e Achille lauro.
 


Prima serata del 69mo Festival di Sanremo, presentata per il secondo anno, da Claudio Baglioni. La kermesse inizia con l'esplosione di “Via” canzone del grande Claudio Baglione. “Partiamo verso una nuova avventura per fare, tutti insieme, un buon viaggio con l'armonia della musica” ha aperto il presentatore.
Sul palco dell'Ariston il cantante è affiancato dagli attori/comici Claudio Bisio e Virginia Raffaele, dal 5 fino al 9 febbraio.
Si apre lo spettacolo del Festival della canzone italiana con i ventiquattro brani presentati dai cantanti:
Francesco Renga con il brano “Aspetto che torni”; proseguono insieme due artisti, Nino D'Angelo e Livio Cori “Un'altra luce. Torna sul palco del festival, per la quarta volta, Nek “Mi farò trovare pronto”.
I tre presentatori giocano su chi deve presentare i giovani toscani del gruppo, The Zen Circus “L'amore è una dittatura”. “Anche se il mondo se li coccola, il loro mondo è qui” dice la Raffaele nel presentare i tre tenori del Il Volo con “Musica che resta” la potenza della voce unita alla loro bravura.
Dalla seconda e terza serata, i cantanti saranno dodici, spiega Claudio Bisio, prima di invitare sul palco Loredana Bertè “Cosa ti aspetti da me”, una canzone ad hoc per la cantante.
Sul palco il primo ospite è Andrea Bocelli che, con Claudio Baglioni interpretano il brano “Il mare calmo della sera”, una canzone composta dal cantante Zucchero. Standing ovation per i due artisti. Raffaele annuncia il brano “Fall on me” che Andrea Bocelli canta insieme al figlio Matteo. Un brano che è all'apice di tutte le classifiche mondiali.
Dopo la prima “papera” del festival targato 2019, Bisio e Raffaele presentano, Daniele Silvestri “Argentovivo”, cantato insieme a Rancore, rapper romano. Un testo importante per la società in cui viviamo e per i giovani.
Una nuova versione fantastica ed allegorica del bravo Claudio Bisio su la canzone di Baglione “Passerotto non andare via”, che, “accoccolato ad ascoltare il mare” lui sapeva già nel lontano 1974 che qualcuno sarebbe arrivato dal mare……arriva Baglioni con la chitarra per iniziare a cantare “Io sono qui”.
Il festival continua con Federica Carta e Shade (Vito Ventura) nome del rapper nato a Kyoto Giappone, insieme con il brano “Senza farlo apposta”.
Ecco sul palco il cantante Ultimo “I tuoi particolari”, brano più maturo nella sua esposizione e nel testo, dopo la partecipazione dello scorso Sanremo.
Non servono presentazione dice Virginia Raffaele, nell'invitare sul palco Pierfrancesco Favino, un successo assicurato per la bravura dell'attore che, insieme a Virginia inscenano una simpatica gag tra i film: Mery Poppins, Sister Act e Freddie Mercury. Favino presenta il suo “dirottatore artistico” Claudio Baglione per intonare con lui, ciò che non ha potuto fare lo scorso anno “Ci son due coccodrilli”.
Meglio ascoltare la brava Paola Turci con “L'ultimo ostacolo”; di seguito Francesco Motta “Dov'è L'Italia”, giovane cantautore e polistrumentista toscano. Il gruppo Boomdabash “Per un milione”, un testo amato dalla nuova generazione.
Patty Pravo con Briga “Un po' come la vita”, Briga, pseudonimo di Mattia Bellegrandi, cantautore uscito dal talent show di Amici del 2015. Nel porgerle i fiori, Virginia, ha imitato egregiamente Patty Pravo.
Simone Cristicchi “Abbi cura di te” e, come recita il testo “Tutto è così fragile”.
Arriva sul palco Giorgia, una voce, una melodia, una protagonista della musica italiana che ha presentato un medley (Le tasche piene di sassi, Una storia importante, I will always love you). Giorgia con Claudio Baglioni al pianoforte, intona magistralmente “Come saprei”.
Achille lauro “Rolls Royce”, un testo innovativo con un ritmo tutto rock. La voce limpida di Arisa in “Mi sento bene”, una nuova e bella interpretazione della cantante.
La band dei Negrita arrivano sul palco più ambito, dopo sedici anni, con il brano “I ragazzi stanno bene”.
Ospite l'attore Claudio Santamaria, insieme ai conduttori, intonano i successi del famoso Quartetto Cetra.
Ritorna la gara con il cantautore rap Ghemon “Rose viola”; il bravissimo Einar “Parole nuove”, molto amato dai giovanissimi che seguono i talent show. Conosciutissimi dal popolo del rock gli Ex-Otago con “Solo una canzone”. Anna Tatangelo “Le nostre anime di notte”. Ancora un giovane, Irama con il brano “La ragazza con il cuore di latta”, un bravissimo cantautore che ha vinto Amici 2018.
Enrico Nigiotti “Nonno Hollywood”, bravo, con un testo impegnativo, legato a fragili ricordi. Mahmood “Soldi”, ultimo cantante che chiude una serata positiva.
 


ISCRIVITI

LAVORA CON NOI

LOGIN



agenda eventi

17
settembre
tasto
tasto
karon

Facebook Google RSS



img
Iscriviti alla newsletter per ricevere settimanalmente la segnalazione degli eventi nelle provincie di tuo interesse

   

Cerca i comuni delle province del Piemonte
   

Cerca le biblioteche del Piemonte
   

PiemontePress ti consiglia


Spread Firefox Affiliate Button Adobe Acrobat Reader

ricerca comunicati

Titolo
Testo
Promotore
Argomento
Provincia
Comune
Data inizio
Data fine
   

 

 

 


Cerca le cantine del Piemonte
   

MEDIA PARTNER

rete biella La Gazzetta del Canavese
L'Eco del Chisone L'Eco Mese
Primaradio Radio Juke Box
Telemonterosa Radio Valle Belbo
La Pancalera

 

© Karon srl

Home

Contatti

Login