home piemontepress perche' aderire promotori testate la forza contatti
LoginRegistrati
Home Karon Home
karon
karon




 
SPETTACOLI - TEATRO Precedente  Successivo
 
05/04/2018Salotto Magico
 
TORINO MAGIC ACADEMY PRESENTA “TORINO MIND SERIES TRE GIORNATE DEDICATE AL MENTALISMO, ALLA MAGIA E CON MARCO BERRY, MATTEO FILIPPINI E STEFANO CAVANNA
 
“TORINO MIND SERIES – EPISODIO 2”
 
Dal 13 all'15 aprile nell'esclusiva cornice del Teatro Salotto Magico di via Martiri di Cefalonia a Moncalieri, la Torino Magic Academy con il patrocinio della Città Metropolitana di Torino presenta il secondo episodio del Torino Mind Series , tre gi
 


Due grandi show dedicata al mentalismo aperti al pubblico Torinese, una serata consacrata al divertimento con la Mind After Night e due momenti dedicati a workshop e conferenze per gli addetti ai lavori.

Dal 13 all'15 aprile nell'esclusiva cornice del Teatro Salotto Magico di via Martiri di Cefalonia a Moncalieri, la Torino Magic Academy con il patrocinio della Città Metropolitana di Torino presenta il secondo episodio del Torino Mind Series , tre giornate di spettacoli, conferenze e workshop dedicati al mentalismo e alla forza suggestiva della mente. Il Torino Mind Series è la felice evoluzione del Torino Mind Festival del 2015. Una serie di cinque eventi, più uno special, dedicati in maniera più approfondita al mondo del mentalismo. Partiti a marzo con un week end tutto dedicato al mentalismo di Max Vellucci e Antonio Argus, gli “episodi” si svilupperanno lungo il corso dell'anno con tappe ad aprile, maggio, settembre ottobre e novembre all'interno del Teatro Salotto Magico. Ogni episodio della “serie” avrà come protagonista almeno due mentalisti di chiara fama impegnati in altrettanti “one man show”, ma spazio sarà dedicato anche all'approfondimento e allo studio grazie a conferenze e workshop.

L'episodio di aprile vedrà alternarsi sul palco Marco Berry, Matteo Filippini e Stefano Cavanna, protagonisti di tre giornate completamente dedicate alla disciplina del mentalismo. Il programma è fitto di eventi: venerdì 13, alle 21,30, Matteo Filippini presenterà Special-Mente, uno spettacolo esclusivo durante il quale gli spettatori saranno trasportati in una bizzarra dimensione in cui la mente sembra non seguire più le regole della natura. Sabato 14, saranno tre le conferenze a coinvolgere gli addetti ai lavori: alle 10,00 Marco Berry parlerà del processo creativo e di ricerca per creare uno spettacolo di mentalismo di successo e, alle 15.00, Stefano Cavanna parlerà di una branca del mentalismo in particolare, la Magia Rituale e Storytelling. Si prosegue alle 16.30, con la conferenza di Matteo Filippini dedicata ad uno dei più grandi esponenti del mentalismo moderno, Bob Cassidy, scomparso nel febbraio 2017, e a ragione considerato uno dei più grandi pensatori nel campo del mentalismo e non solo. Alle 21,30 appuntamento con Marco Berry che si esibirà in un estratto del suo spettacolo Mindshock, un viaggio alla scoperta dei meccanismi della psiche e della possibilità di influenzare i comportamenti, i gusti e perfino i pensieri attraverso le strategie e le tecniche della comunicazione. Infine, a partire dalle 24, Mind After Night, momento conviviale dedicato all'arte del divertimento. Si chiude domenica 15, dalle 10 alle 17, con il workshop tenuto da Matteo Filippini dedicato all'hot and cold reading.
CHE COS'È IL MENTALISMO? Il mentalismo è una forma d'intrattenimento che attraverso l'utilizzo di varie tecniche combinate, mette in scena diversi fenomeni estranei alle normali leggi fisiche e psichiche, come la lettura del pensiero, la precognizione, la chiaroveggenza, la psicocinesi. Il mentalista è un “prestigiatore della mente”. Anziché esibire abilità tecniche e manipolatorie, frutto di anni di pratica intensa, tende a nasconderle e minimizzarle, enfatizzando invece gli aspetti della presentazione e della tensione empatica col proprio pubblico. Difficilmente infatti assistiamo a spettacoli di mentalismo che fanno leva sull'aspetto visivo dell'intrattenimento come avviene invece nell'illusionismo classico. Il centro dell'azione sta tutto nel rapporto che si instaura tra il mentalista e gli spettatori che interagiscono attivamente con lui.
MARCO BERRY Mago, illusionista, escapologo e conduttore televisivo. Ha alle spalle oltre 30 anni di professione nel mondo dello spettacolo. La sua carriera di mago inizia da giovanissimo: a 8 anni Marco compare accanto all'attrice Isabella Biagini nel programma Sim Sala Bin, presentato dal mago Silvan. Catturato e divertito dall'esibizione a cui assiste scopre la sua vera passione: la magia. Inizia a studiare e già a 11 anni mette in scena i primi spettacoli. Ma l'incontro che cambia la vita di Marco è quello con Harry Houdini, il padre dell'escapologia. Marco reinterpreta i numeri più spettacolari del grande illusionista, riuscendo a liberarsi da corde e catene immerso in una vasca d'acqua o da una cassa sottoterra e dimostrando capacità che lo portano a guadagnarsi il titolo di vero “Erede di Houdini”. Marco si dedica presto anche ad altre forme di spettacolo: show teatrali, convention, corsi di formazione, inchieste, eventi, manifestazioni e tanta, tanta televisione. Ogni sua performance è coinvolgimento, sfida, spettacolarizzazione. Ovunque. Televisione Marco esordisce in televisione nel 1985 come mago. Collabora in seguito a La sai l'ultima e alla sceneggiatura e alla preparazione degli sketch di Scherzi a parte. Raggiunge la popolarità per il grande pubblico diventando “Iena” nel programma Le Iene, nell'anno 1997. Nel 2000 conduce la prima edizione di Danger, programma incentrato sull'escapologia, che riprenderà anche nel 2007. Spesso impegnato in temi sociali, è autore e presentatore nel 2003 della serie di storie di Invisibili, programma di Italia 1 nel quale racconta le travagliate vicende personali di vagabondi e senzatetto, per il quale vince anche il Premio Flaiano, il Premio Ilaria Alpi e il Telegatto. Dal 2010 è uno degli inviati speciali del programma Mistero in onda su Italia 1. Il 21 dicembre 2010 conduce Invincibili (spin-off di Invisibili) in onda sempre su Italia 1, che diventerà poi serie televisiva dal giugno del 2011. Nella stagione 2011-2012 conduce anche il programma Bau Boys, su Italia 1, dov'è alla guida di un gruppo di giovanissimi in missione speciale per salvare animali in difficoltà. Gli vengono conferiti ulteriori premi: per il programma BauBoys riceve il premio giornalistico Oipa – Ciotola D'Argento e per il programma Invincibili riceve il premio Anmil. Ha poi scritto e condotto Inarrestabili, dedicato al mondo dell'autotrasporto, prima su La7 e poi su Rete 4. Nel 2016 conduce su Rete4 il programma Hello Goodbye, ambientato negli aeroporti.

MATTEO FILIPPINI
Matteo Filippini è un artista dalle molte sfaccettature. Oltre ad essere un musicista con molte collaborazioni internazionali è, da oltre trent'anni, appassionato e storico della prestigiazione (l'antica e nobile arte di creare meraviglia con destrezza di mano e giochi di prestigio) ed arti affini, in particolar modo di mentalismo. Oltre a possedere una biblioteca di centinaia di testi dedicati all'Illusionismo e argomenti correlati (tra cui, appunto, Mentalismo, ipnosi e suggestione, comunicazione non verbale, persuasione...) ha scritto lui stesso alcuni libri per addetti ai lavori tra cui dei saggi dedicati a grandi classici della Magia. L'ultimo libro scritto è Magia Oltre La Magia, un compendio dedicato all'arte della “lettura a freddo”, un complesso insieme di artifici psicologici e verbali, spesso usato da ciarlatani e impostori (cartomanti, veggenti e così via) per convincere le persone di saper leggere passato, presente e futuro. Tali artifici, nella loro forma più nobile, possono anche esser usati per creare stupore e incanto. Il grande Silvan ha talvolta lodato i lavori di Filippini, arrivando a dire che «…la magia italiana ha bisogno di persone come Matteo». Ha scritto per alcune riviste specializzate come Magia Moderna, la rivista del Club Magico Italiano, Verba Taiko, rivista del Club Arte Magica di Milano presieduto da Raul Cremona e Magia, rivista del CICAP di Piero Angela. Ha tenuto molte conferenze per addetti ai lavori in Italia e all'estero e tiene regolarmente lezioni private pratico/teoriche di prestigiazione e mentalismo. Matteo si è esibito in molti spettacoli di magia, spesso proponendo quella che in gergo viene chiamata close-up magic, ovvero magia a distanza ravvicinata, una forma di illusionismo eseguita con piccoli oggetti comuni. Recentemente Filippini sta portando in scena il suo spettacolo di Mentalismo, Special-MENTE, riscuotendo ottimi consensi. Si tratta di uno show dedicato all'intuito, nel corso del quale il pubblico diventa protagonista, dando vita ad entusiasmanti esperimenti di telepatia e comunicazione mentale.
IL SALOTTO MAGICO E LA TORINO MAGIC ACADEMY
Il Salotto Magico Una gemma rara intagliata nel cuore del Piemonte, a Moncalieri, alle porte di Torino. Un posto che non vi aspettereste, un locale elegante ma disimpegnato, dove si possono passare momenti

indimenticabili bevendo qualcosa e assistendo a uno spettacolo di qualità, sia esso magico o cabarettistico. Un luogo in cui nulla è come sembra e tutto è ancora da scoprire. Un locale pensato e nato per dedicare uno spazio specifico all'arte della prestidigitazione, la cui missione è quella di far conoscere l'arte del grande illusionismo al pubblico italiano, pur rimanendo aperto a ogni altra forma d'arte dello spettacolo. Il Salotto Magico è uno dei più belli e attrezzati locali dedicati alla magia al mondo, come dicono alcuni tra i più grandi artisti dell'arte magica e campioni mondiali di magia, quali Gaston, Tom Stone, Dani Da Ortiz, Nefesch, Michel Vincent, Rafael Benatar, Mattew Wright, Henry Evans, Juan Luis Rubiales, Alfonso Bartolacci e molti altri.

La Torino Magic Academy La Torino Magic Academy ( TMA ), è una associazione di prestigiatori, illusionisti e amici. Il nostro scopo è quello di tutelare e diffondere l'arte magica. Fondata nel 2010 da Fabio Vangelista e ad oggi uno dei club d'Italia più attivo, propone infatti un calendario di attività intensissimo: Corsi Base, Accademia di Magia (corso pluriennale, una vera e propria accademia), Corso per Bambini, Corsi per Mentalisti, Workshop, Conferenze dei più grandi artisti della magia nazionale ed internazionale, Laboratori da Scena e di Close-Up, Spettacoli e molto altro.
In soli otto anni di attività, nati da un'idea di Fabio Vangelista e di Beppe Lo Verso, sono stati realizzati diversi grandi progetti:  Il progetto E.I.S.M. 2009-2012 - 15 edizioni (Exclusive International Stars of Magic), grazie al quale i soci possono incontrare i più grandi artisti della magia mondiale e seguirne conferenze e workshop ma anche, e soprattutto, assistere ai loro spettacoli.  Il Talent Show X-Magic 2013-2014 2 edizioni, un concorso pensato per i prestigiatori, dove i concorrenti si esibiscono e vengono giudicati da una giuria competente ma anche dal pubblico in sala che voterà il suo preferito.  Il Torino Magic Festival 2014, il progetto più ambizioso, il congresso magico più grande nella storia della città di Torino e uno dei più grandi congressi d'Europa.  Il Torino Mind Festival 2105, primo congresso internazionale dedicato al Mentalismo e alla Bizzare Magick in Italia, uno dei più grandi al mondo.  Il Torino Mind Series 2108, figlio del Torino Mind Festival del 2015, è una serie di 5 eventi, più uno special, dedicati in maniera più approfondita sul mondo del mentalismo.
Per il TMA la prestidigitazione è un'arte nobile e meravigliosa che richiede serietà, impegno, sacrificio, ma che sa donare al pubblico stupore e meraviglia.

IL PROGRAMMA
Venerdì 13 aprile ore 18.00 - Apertura Episodio e Apertura Casa Magica “Bottega della Magia” ore 19.30 - Apericena al Teatro Salotto Magico (non compreso nel pass) ore 21.30 - One Man Show - Special-Mente di Matteo Filippini
Sabato 14 aprile ore 09.00 - Apertura Casa Magica ore 10.00 - Conferenza XXL di Marco Berry ore 12.00 - Dealer Show alla Bottega della Magia ore 13.00 - Pausa Pranzo ore 15.00 - 30 minuti di Magia Rituale e Storytelling di Stefano Cavanna ore 16.30 - Conferenza XXL di Matteo Filippini ore 18.30 - Le Novità della Bottega della Magia ore 19.00 - Pausa Cena ore 20.20 - Ingresso Teatro Salotto Magico ore 21.30 - One Man Show - Estratti di Mindshock di Marco Berry ore 24.00 - Mind After Night
Domenica 15 aprile ore 10.00 - 13.00 / 14.30 - 17.00 Workshop di Matteo Filippini (non compreso nel pacchetto base) INFO E COSTI
Il salotto Magico e Torino Magic Academy Via Martiri di Cefalonia, 8 Moncalieri (To) (Zona piazza Bengasi - Torino) Tel: 391.18.29.235
E-mail: info@salottomagico.com Sito: www.salottomagico.com
E-mail: info@torinomagicacademy.com Sito: www.torinomagicacademy.com Spettacoli Spettacolo singolo: venerdì 10 euro; sabato 15 euro Per informazioni telefonare al 391.18.29.235

Conferenze e workshop Costo pass conferenze e workshop: per informazioni telefonare al 391.18.29.235
 

Allegato 1

ISCRIVITI

LAVORA CON NOI

LOGIN



agenda eventi

23
aprile
tasto
tasto
karon

Facebook Google RSS



img
Iscriviti alla newsletter per ricevere settimanalmente la segnalazione degli eventi nelle provincie di tuo interesse

   

Cerca i comuni delle province del Piemonte
   

Cerca le biblioteche del Piemonte
   

PiemontePress ti consiglia


Spread Firefox Affiliate Button Adobe Acrobat Reader

ricerca comunicati

Titolo
Testo
Promotore
Argomento
Provincia
Comune
Data inizio
Data fine
   

 

 

 


Cerca le cantine del Piemonte
   

MEDIA PARTNER

rete biella La Gazzetta del Canavese
L'Eco del Chisone L'Eco Mese
Primaradio Radio Juke Box
Telemonterosa Radio Valle Belbo
La Pancalera

 

© Karon srl

Home

Contatti

Login