home piemontepress perche' aderire promotori testate la forza contatti
LoginRegistrati
Home Karon Home
karon
karon




 
SPETTACOLI - TEATRO Precedente  Successivo
 
16/01/2018Teatranzartedrama
 
SANTIBRIGANTI TEATRO presenta Stagione teatrale 2017/2018 - “Tutta un'Altra Storia” al TEATRO CIVICO GARYBALDI di Settimo Torinese Via Partigiani 4 Settimo Torinese (TO)
 
SABATO 20 GENNAIO 2018 ORE 21.30 “L'ALBERO STORTO - UNA STORIA DI TRINCEA” DI BEPPE CASALES
 
con Beppe Casales e Isaac de Martin regia di Mirko Artuso musiche e chitarra di Isaac De Martin collaborazione alla drammaturgia di Irene Lamponi con la partecipazione della Corale Sette Torri di Settimo Torinese
 


Sono passati cento anni dall'inizio della Grande Guerra. La Prima Guerra Mondiale ha cambiato totalmente la storia umana, ha dato inizio al Secolo Breve, ha rovesciato l'orizzonte degli uomini in ogni continente. L'aspetto che più ci interessa è il fattore umano. La domanda che ci siamo posti è: cosa è rimasto dell'uomo nella più inumana catastrofe della guerra? La risposta l'abbiamo cercata fra le trincee italiane, stando accanto ai soldati che l'hanno combattuta la Grande Guerra. “L'albero storto” è il nome di una trincea sul Carso, una trincea in mano agli Austroungarici. Nello sconvolgimento del territorio rimane vivo un elemento naturale, un albero che diventa immediatamente un simbolo per tutti i combattenti. Ma “l'albero storto” è anche un'immagine che rimanda agli uomini in guerra: un essere che cresce e vive, nonostante tutto. In scena ci sono tre personaggi, raccontati da un'unica voce: un ufficiale, il “Capitan”, e due soldati semplici, Tonon e Romeo, tutti impegnati a prendere la trincea dell'albero storto. Tonon e Romeo sono l'anima contadina dell'Italia trasformata in fanteria. Tonon e Romeo, a loro modo, portano la dignità della vita dentro alle trincee. Il Capitan, il protagonista della storia, scoprirà assieme ai suoi soldati la sua vera natura. Ad accompagnare i protagonisti della storia c'è la musica che ha scandito i giorni della Grande Guerra sul fronte italiano. “L'albero storto” racconta le vigliaccherie e le fragilità della trincea, un luogo di ricordo, di canti, di attesa, di spasmo, di battaglia. “Gli dirò che fra gli morti, cioè i nostri fratelli, passeggiamo come passeggiare sopra gli sassi di un fiume, questa è la civiltà che a la nostra Italia” (da una lettera dal fronte).

 

Allegato 1

ISCRIVITI

LAVORA CON NOI

LOGIN



agenda eventi

24
maggio
tasto
tasto
karon

Facebook Google RSS



img
Iscriviti alla newsletter per ricevere settimanalmente la segnalazione degli eventi nelle provincie di tuo interesse

   

Cerca i comuni delle province del Piemonte
   

Cerca le biblioteche del Piemonte
   

PiemontePress ti consiglia


Spread Firefox Affiliate Button Adobe Acrobat Reader

ricerca comunicati

Titolo
Testo
Promotore
Argomento
Provincia
Comune
Data inizio
Data fine
   

 

 

 


Cerca le cantine del Piemonte
   

MEDIA PARTNER

rete biella La Gazzetta del Canavese
L'Eco del Chisone L'Eco Mese
Primaradio Radio Juke Box
Telemonterosa Radio Valle Belbo
La Pancalera

 

© Karon srl

Home

Contatti

Login