home piemontepress perche' aderire promotori testate la forza contatti
LoginRegistrati
Home Karon Home
karon
karon




 
TURISMO - VISITE GUIDATE
TURISMO - FIERE E MERCATI
Precedente  Successivo
 
03/11/2017giornalista Laura Genovese
 
 
LA GRANDE CUCINA PIEMONTESE DI MARIANGELA SUSIGAN PROTAGONISTA AD ARTISSIMA
 
 


Dal 3 al 5 Novembre Mariangela Susigan trasferirà il suo Gardenia da Caluso (TO) alla Vip Lounge del'Oval e ospiterà mercanti d'arte, galleristi e visitatori con l'autenticità, l'entusiasmo e il sorriso che sono da sempre parte della sua personalità e della sua cucina.
Il menù, creato apposta per Artissima, è un omaggio alla tradizione piemontese e racconta una cucina “concreta e comprensibile” ma mai scontata. La vera sorpresa è nei sapori, nell'uso creativo dei prodotti del territorio, nella rivisitazione contemporanea di materie prime eccellenti della tradizione piemontese, nell'utilizzo sapiente e inedito delle erbe.
Due i piatti assolutamente da non perdere: la Patata cotta al sale e la zuppa Francigena.
La Zuppa Francigena è un piatto di ricerca ma anche di grande gusto. La ricetta è frutto di un lungo studio fatto da Mariangela sulla storia e l'origine degli ingredienti. Il piatto, che dopo Artissima arriverà anche nel Menù del Gardenia a Caluso, è una zuppa creata partendo da una ricetta medievale. Niente patate o ortaggi arrivati in Italia solo dopo la scoperta dell'America, la Zuppa Francigena è composta esclusivamente da ingredienti che erano presenti in Piemonte nel 1500: la borraggine, il sorgo e l'ortica, fave, radici e fagioli.
La patata cotta sotto il sale con uovo colante, burro di montagna e tartufo bianco d'alba è un'esplosione di sapori e un gioco di consistenze, un piatto goloso e profumato, un viaggio dalle Langhe alle Alpi.
Nel menù non potevano poi mancare i piatti che tutto il mondo identifica con il Piemonte, i tajarin, gli agnolotti, la battuta di fassone.

La cifra distintiva della cucina di Mariangela sono le erbe, che lei seleziona ed abbina come una vera maestra ed esperta e che, grazie a sperimentazioni sempre nuove e indovinati accostamenti di sapori, esprimono tutto il loro bouquet nelle ricette del ristorante.
Non mancano piatti con le erbe anche nel menù di Artissima: Orto d'autunno, a base di ortaggi, tuberi e radici, e il Tomino affumicato al the Lapsang.
Nel pieno rispetto della tradizione conclude il pasto una ricca proposta di dolci alla carta e una selezione di cioccolato piemontese che tutto il mondo ci invidia.
Il menù è accompagnato da un'attenta selezione di vini piemontesi. Non solo Barolo e Barbaresco, ma anche l'Arneis Bio di Ceretto e vitigni piemontesi tutti da scoprire come l'Erbaluce e il Passito di Caluso.

www.gardeniacaluso.com
 


ISCRIVITI

LAVORA CON NOI

LOGIN



agenda eventi

14
novembre
tasto
tasto
karon

Facebook Google RSS



img
Iscriviti alla newsletter per ricevere settimanalmente la segnalazione degli eventi nelle provincie di tuo interesse

   

Cerca i comuni delle province del Piemonte
   

Cerca le biblioteche del Piemonte
   

PiemontePress ti consiglia


Spread Firefox Affiliate Button Adobe Acrobat Reader

ricerca comunicati

Titolo
Testo
Promotore
Argomento
Provincia
Comune
Data inizio
Data fine
   

 

 

 


Cerca le cantine del Piemonte
   

MEDIA PARTNER

rete biella La Gazzetta del Canavese
L'Eco del Chisone L'Eco Mese
Primaradio Radio Juke Box
Telemonterosa Radio Valle Belbo
La Pancalera

 

© Karon srl

Home

Contatti

Login