home piemontepress perche' aderire promotori testate la forza contatti
LoginRegistrati
Home Karon Home
karon
karon




 
TURISMO - VISITE GUIDATE
TURISMO - FESTE E SAGRE
ARTE E CULTURA - CONFERENZE
Precedente  Successivo
 
18/10/2017Associazione "Il Diamante"
 
Una Bella Domenica Con La Storia Che Passeggia ad Agliè
 
ALLADIUM NELLA STORIA
 
Buona La Prima Per Il Raduno Multi Epocale del Canavese
 


Domenica 15 Ottobre 2017 il suggestivo borgo di Agliè è stato teatro di una bellissima giornata all'insegna della storia, grazie alla manifestazione “Alladium nella Storia, Primo Raduno multiepocale del canavese in onore del Conte Filippo d'Agliè”.
La giornata, favorita dal bel tempo ha visto confluire nel borgo una quindicina di Gruppi storici che hanno permesso di far rivivere le suggestioni di ben 20 secoli di storia.
La giornata proposta dall'associazione CAP (Commercianti, artigiani e produttori di Agliè) con la collaborazione della Compagnia delle Corazze del Duca di Savoia , dell' Avis e della Pro Loco di Agliè.
La manifestazione, proposta con il patrocinio del Comune di Agliè e della Città Metropolitana di Torino ha visto la partecipazione di circa 200 figuranti che hanno fatto rivivere antiche suggestioni del tempo che fu.
Nel corso della conferenza stampa di presentazione della manifestazione tenutasi nella sala consiliare d'Agliè, Davide Mindo, direttore artistico della Associazione Artistico Culturale “Il Diamante” e presentatore ufficiale della manifestazione, aveva sottolineato come anziché una passeggiata nella storia, sarebbe stata la Storia a Passeggiare ad Agliè….
E così è stato, infatti, dinanzi al picchetto d'onore della Compagnia delle Corazze del Duca Di Savoia e del gruppo i Conti di Agliè, il lungo corteo storico ha percorso del vie borgo ed i giardini del castello Ducale.
Oltre ai numerosi accampamenti storici allestiti nella piazza del castello ducale e sotto i portici del borgo, sono stati inoltre realizzati un campo di tiro con l'arco ed un campo d'arme dove all'interno di esso sono stati proposti i diversi duelli storici ed esibizioni.
Molto gradito dal pubblico ed inedito per il nostro territorio è stato lo scontro tra barbari e romani proposto dal gruppo Ars et Arma e dalla Legione Tebea Adamantina.
E poi ancora, danze barocche a cura del gruppo storico di Venaria Reale, che hanno preceduto le suonate dei tamburi medievali del gruppo storico del canavese “I Ruset” e quelle dei tamburi del Contado dei Castellamonte.
Il Gruppo Storico del Canavese “I Ruset” di Ivrea ha inoltre presentato il personaggio del Vescovo/Conte di Ivrea Palaynus de Advocatis, al quale nel 1327 va il merito di aver concesso gli Statuti a diversi borghi come Albiano, Romano e Pavone.

Alla giornata hanno preso parte i seguenti gruppi storici ed Associazioni: La Legione Tebea Adamantina dell' Associazione “Il diamante”, La Compagnia dell' Unicorno, Ars et Arma, Gruppo Storico del Canavese “I Ruset”, La Compagnia del Pomo e della Punta, La Corte di Re Arduino, Il Contado dei Castellamonte, I Conti di Valperga, Il Mastio, Trois Piquet, La Corte di Venaria Reale, Maison Tatì, La 40° Fanteria di Linea di Ivrea , L' Artiglieria Austriaca di Savona, Il Tempo Ritrovato, I signori di Candiolo, I conti di Agliè ed il Dipartimento della Dora.

Da ricordare inoltre che nella mattinata del sabato nella Sala Nuova del castello Ducale, la Pro Loco ha proposto con soddisfazione un molto partecipato convegno storico sul personaggio del Conte Filippo.
La moderazione dell'appuntamento è stata affidata a Giorgio Guabello, ed ha visto gli interventi del Dott. Gianluigi Alzona, Giusi Audiberti, Don Melino Quilo e Luca Isella. a stemperare con originalità gli interessanti temi trattati sono stati gli intermezzi dell' Attore Davide Mindo che ha interpretato il Conte Filippo, riproponendo con bravura le lettere dell' epistolario tra Madama Cristina ed il Conte Filippo, al tempo della prigionia di quest'ultimo perpetrata dal Cardinale Richelieu.

La chiusura della manifestazione è stata suggellata dall'elegante e ben organizzato gruppo del Dipartimento della Dora, la cui fanfara ha intonato l'Inno di Mameli per poi concludere con la suggestiva cerimonia della deposizione della Bandiera, dinnanzi alla piazza gremita di pubblico e figuranti.

Questa Prima edizione di “Alladium nella Storia” è l' evoluzione dell' evento “Eporaedia nella Storia” svoltosi ad Ivrea nell'ambito delle celebrazioni di San Savino 2017 e con la giornata di Domenica è stato realizzato un altro importante tassello del più ampio progetto di valorizzazione del Territorio che da diverso tempo vede la stretta collaborazione di belle realtà associative come l'Associazione Il Diamante, Il Gruppo Storico del Canavese I Ruset, Il Mastio, la Compagnia delle Corazze del Duca di Savoia e La Compagnia dell'Unicorno, alle quali in questa occasione si sono aggiunte molti altri gruppi per realizzare tutti insieme una bella giornata di festa e riscoperta delle antiche tradizioni.



 

Allegato 1
Allegato 2
Allegato 3
Allegato 4
Allegato 5

ISCRIVITI

LAVORA CON NOI

LOGIN



EVENTI


agenda eventi

19
novembre
tasto
tasto
karon

Facebook Google RSS



img
Iscriviti alla newsletter per ricevere settimanalmente la segnalazione degli eventi nelle provincie di tuo interesse

   

Cerca i comuni delle province del Piemonte
   

Cerca le biblioteche del Piemonte
   

PiemontePress ti consiglia


Spread Firefox Affiliate Button Adobe Acrobat Reader

ricerca comunicati

Titolo
Testo
Promotore
Argomento
Provincia
Comune
Data inizio
Data fine
   

 

 

 


Cerca le cantine del Piemonte
   

MEDIA PARTNER

rete biella La Gazzetta del Canavese
L'Eco del Chisone L'Eco Mese
Primaradio Radio Juke Box
Telemonterosa Radio Valle Belbo
La Pancalera

 

© Karon srl

Home

Contatti

Login