home piemontepress perche' aderire promotori testate la forza contatti
LoginRegistrati
Home Karon Home
karon
karon




 
CRONACA E ATTUALITÀ
POLITICA LOCALE
AMBIENTE
Precedente  Successivo
 
15/03/2017Oleggio 5 Stelle
 
Dove sorgerà il nuovo palazzetto dello sport e quanto costa?
 
GLI OLEGGESI COME SEMPRE ALL'OSCURO DELLE MANOVRE DELLA GIUNTA
 
Un'altra risposta insoddisfacènte della Giunta Marcassa alle legittime richieste di delucidazioni da parte della minoranza
 


La Pezza, chi è costei? “Un'area di particolare pregio agricolo e paestico da salvaguardare.” 
Così si esprimeva, a ragione, la lista “Oleggio Insieme” capeggiata dall'attuale Sindaco Marcassa nel programma elettorale delle ultime votazioni del 2014. Ma le cose cambiano, e così, nell'ultima seduta della commissione lavori pubblici, urbanistica, ambiente e viabilità è stata presentata l'avvio della richiesta di variante parziale di PRGC che invece prevede la variazione di destinazione di oltre un terzo dei 60 mila metri quadrati di terreno attualmente agricolo, a terreno di pubblica utilità. 

Nel 2013 la zona era già stata dalla stessa Amministrazione inserita come area industriale nell'Accordo di pianificazione intercomunale. Sempre nel 2013 in seguito all'istanza di alcuni cittadini e ad una petizione firmata da quasi 900 oleggesi il Sindaco Marcassa aveva detto di provvedere a ritirare tale assegnazione:
Infatti, scriveva in una lettera del 28/10 /2013 in risposta alla petizione: “….SENZA ALCUN DUBBIO, che la destinazione di quell'area rimarrà secondo le intenzioni di questa amministrazione con una destinazione agricola”

Nonostante le rassicurazioni però, nel preliminare del nuovo piano regolatore sulla zona sono già previsti un numero imprecisato di metri quadri di area residenziale.
Il 29 Ottobre 2016 è stata depositata un'ulteriore richiesta di delucidazioni in merito al futuro della Pezza da un gruppo di cittadini oleggesi. 
All'inizio del 2017 quindi, tutti i consiglieri di minoranza hanno depositata insieme una nuova interpellanza in merito.
Si chiede semplicemente di rispondere sul destino “dell'area di particolare pregio agricolo e paestico da salvaguardare.” Si chiede inoltre come l'Amministrazione intende finanziare sia il progetto del Palazzetto dello Sport, che potrebbe sorgere nella Pezza, sia le spese di mantenimento di tale struttura. Si chiede cosa dice il Sindaco a coloro che vedono le promesse elettorali fategli in acuto pericolo di essere stravolte.
 Infine la minoranza vorrebbe sapere i costi che ricadranno su tutta la comunità per il mantenimento del palazzetto negli anni a venire. 

Come spesso accade, anziché una risposta razionale e dettagliata, il Sindaco ha preferito di denigrare i 3 cittadini che hanno sollecitato la giunta a rispondere, sapendo benissimo che alla petizione iniziale hanno espresso parere contro la conversione della destinazione agricola ben 900 persone. Il Sindaco afferma di aver delegato la scelta del terreno da utilizzare per la nuova struttura a degli specialisti che stanno lavorando al Piano regolatore, e che però la decisione ultima sta alla Giunta.
E per il finanziamento bisogna fidarsi della bravura dell'Amministrazione da lui guidata e della sua parola - perché non ha in nessun modo ritenuto necessario dare anche soltanto un'idea del costo della struttura o dei costi di mantenimento.

Movimento 5 Stelle Oleggio

 


ISCRIVITI

LAVORA CON NOI

LOGIN



EVENTI


agenda eventi

27
giugno
tasto
tasto
karon

Facebook Google RSS



img
Iscriviti alla newsletter per ricevere settimanalmente la segnalazione degli eventi nelle provincie di tuo interesse

   

Cerca i comuni delle province del Piemonte
   

Cerca le biblioteche del Piemonte
   

PiemontePress ti consiglia


Spread Firefox Affiliate Button Adobe Acrobat Reader

ricerca comunicati

Titolo
Testo
Promotore
Argomento
Provincia
Comune
Data inizio
Data fine
   

 

 

 


Cerca le cantine del Piemonte
   

MEDIA PARTNER

rete biella La Gazzetta del Canavese
L'Eco del Chisone L'Eco Mese
Primaradio Radio Juke Box
Telemonterosa Radio Valle Belbo
La Pancalera

 

© Karon srl

Home

Contatti

Login