home piemontepress perche' aderire promotori testate la forza contatti
LoginRegistrati
Home Karon Home
karon
karon




 
CRONACA E ATTUALITÀ
POLITICA LOCALE
Precedente  Successivo
 
20/09/2010Comune di Nichelino
 
 
NICHELINO ESPRIME LA SUA SOLIDARIETA' AL SINDACO DI NISCEMI COLPITO DA ATTI MAFIOSI INTIMIDATORI
 
 
L’amministrazione comunale di Nichelino esprime la sua solidarietà a Giovanni Di Martino, sindaco di Niscemi e Vice Presidente di Avviso Pubblico, cui hanno incendiato l’auto per chiaro intento intimidatorio. Nichelino un anno fa ha aderito ad Avviso Pubblico. «Un nuovo grave attacco alle istituzioni italiane dopo l’omicidio del sindaco di Pollica Angelo Vassallo – afferma l’assessore alla legalità di Nichelino Diego Sarno – Nella nostra città stiamo sperimentando gli stessi metodi di incremento di trasparenza e legalità adottati da Di Martino a Niscemi, in particolare per l’appalto sulla ristrutturazione della cascina Nikodemo, futuro centro giovanile della città. Esprimo a Di Martino, anche a nome del sindaco Giuseppe Catizone, la nostra solidarietà».
L’incendio dell’auto a Di Martino giunge a pochi giorni di distanza dal tragico omicidio di Angelo Vassallo, Sindaco di Pollica. Sono i segni di una pericolosa escalation di atti violenti che stanno colpendo da diversi mesi molti amministratori locali del Mezzogiorno ai quali si bruciano le auto, si inviano buste con proiettili, si spara sulle macchine o abitazioni. È una situazione intollerabile per far fronte alla quale Avviso Pubblico ha chiesto un immediato intervento del Ministro degli Interni e della Commissione parlamentare antimafia, al cui interno è istituito un gruppo di lavoro dedicato appositamente agli enti locali.
Le mafie temono la politica, quella vera, quella che segue i principi del servizio per la collettività, della difesa dei diritti, della messa in pratica della Costituzione, quella che rifiuta i privilegi, i clientelismi e la corruzione. «A Niscemi la mafia oggi è fuori dal Comune ed è compito dei cittadini niscemesi impedire che essa vi rientri, sostenendo in modo esplicito il loro sindaco e condannando l’atto intimidatorio da egli subito. Valuteremo le iniziative da prendere» dice il presidente di Avviso pubblico Andrea Campinoti.

 

Allegato 1

ISCRIVITI

LAVORA CON NOI

LOGIN



agenda eventi

27
gennaio
tasto
tasto
karon

Facebook Google RSS



img
Iscriviti alla newsletter per ricevere settimanalmente la segnalazione degli eventi nelle provincie di tuo interesse

   

Cerca i comuni delle province del Piemonte
   

Cerca le biblioteche del Piemonte
   

PiemontePress ti consiglia


Spread Firefox Affiliate Button Adobe Acrobat Reader

ricerca comunicati

Titolo
Testo
Promotore
Argomento
Provincia
Comune
Data inizio
Data fine
   

 

 

 


Cerca le cantine del Piemonte
   

MEDIA PARTNER

rete biella La Gazzetta del Canavese
L'Eco del Chisone L'Eco Mese
Primaradio Radio Juke Box
Telemonterosa Radio Valle Belbo
La Pancalera

 

© Karon srl

Home

Contatti

Login