home piemontepress perche' aderire promotori testate la forza contatti
LoginRegistrati
Home Karon Home
karon
karon




 
CRONACA E ATTUALITÀ
SPETTACOLI - CINEMA
ARTE E CULTURA - BIBLIOTECHE
Precedente  Successivo
 
02/11/2016Adriana Cesarò - Giornalista
 
 
“LA MONTAGNA IN CITTÀ” . QUARTA RASSEGNA CINEMATOGRAFICA A CURA DEL CAI - CLUB ALPINO ITALIANO - SEZIONE DI VENARIA REALE
 
Quattro appuntamenti nel mese di novembre, tutti presso la Biblioteca Civica Tancredi Milone, via Verdi 18, alle ore 21, con ingresso libero, fino ad esaurimento posti.
 
Inizia il 4 Novembre la quarta edizione della rassegna cinematografica “La Montagna in città”
Anche quest'anno dopo la prima edizione del 2013, prende il via la rassegna cinematografica, ormai diventata un appuntamento fisso per gli appassionati dei film con protagonista la montagna, i suoi abitanti, l'ambiente, le avventure, gli animali e la flora, che ha riscontrato nelle passate edizioni, una numerosa partecipazione di pubblico e di soci, oltre mille le presenze sin qui riscontrate.
Organizzata in collaborazione con la Biblioteca Civica Tancredi Milone, la Fondazione Via Maestra e col patrocinio della Città di Venaria Reale, la rassegna ha visto la proiezione di film, per grandi e piccini, con quattro appuntamenti nel mese di novembre, tutti presso la biblioteca, via Verdi 18, alle ore 21, con ingresso gratuito, fino ad esaurimento dei posti.

Questi i film in programma:
Venerdì 4 Novembre - “Everest”, regia di Baltasar Kormakur
Gli esperti alpinisti Rob Hall e Scott Fisher guidano due spedizioni alla scalata dell'Everest, la cima più alta del pianeta. La sfida diventa sempre più pericolosa con l'avvicinarsi di una spaventosa bufera di neve. In un habitat così estremo, la resistenza fisica e psicologica degli alpinisti sarà messa a dura prova. Epico e sconvolgente, basato su eventi realmente accaduti, Everest è “una vertiginosa avventura per gli occhi che vi investirà come una tormenta” (Rolling Stone).

Sabato 12 novembre - “Il mio amico Nanuk”, regia di Brando Quilici
Luke è un ragazzo di 14 anni come tanti altri, ha un rapporto complicato con sua madre che, dopo la
morte di suo padre, è diventata sempre più protettiva fin quasi a soffocarlo di limiti. Luke ha una indole ribelle e sarebbe disposto a tutto pur di difendere le idee in cui crede. Una sera un'orsa si avvicina a casa sua, la polizia locale in seguito seda l'animale e lo porta via, Luke scopre il vero motivo di quella visita inaspettata. Nel suo garage, infatti, è rimasto bloccato un piccolo cucciolo di orso. Il ragazzo lo porta in casa, ma dopo aver capito che è impossibile nasconderlo agli occhi della famiglia, decide di riportarlo da sua madre, nel bel mezzo dei ghiacciai. Ad aiutarlo nell'impresa sarà Muktuk, la guida Inuit di cui nessuno nella sua famiglia si fida più.

Sabato 19 novembre - “Solo di cordata”, regia di Davide Riva
Il film mostra un fedele ritratto del fortissimo scalatore solitario che, ripercorrendo le sue più famose imprese alpinistiche. Grazie a preziosi materiali di repertorio inediti uniti alla voce dei suoi più intimi amici e compagni di cordata, racconta, con pensieri e voce dello stesso Casarotto, la ricerca umana celata dietro l'esigenza dell'azione alpinistica immersa nella natura più selvaggia.
Una raccolta di immagini e pensieri sconosciuti che gettano luce su un uomo capace di aver compiuto imprese straordinarie molte delle quali ancora oggi insuperate e mai ripetute. L'esperimento umano “di uno dei più puri e meno celebrati alpinisti di tutti i tempi” svela che cosa succede all'animo umano quando, penetrando in solitudine nella primordialità del mondo naturale, arriva a confrontarsi con l'origine.

Venerdì 25 novembre – “L'ultimo lupo”, regia di Jean-Jacques Annaud
Cina, anno 1967. Nel periodo della Grande rivoluzione culturale, due giovani studenti di Pechino, vengono mandati nella Mongolia interna per insegnare a leggere e a scrivere ai bambini delle tribù nomadi. Qui Chen scopre e rimane affascinato dai lupi e dal loro legame con i pastori. Il governo cinese ordina di eliminare i cuccioli di lupo. Ma Chen Zhen di nascosto salva un cucciolo di lupo e decide di allevarlo per osservare da vicino l'animale.
Il film è stato distribuito nelle sale cinesi il 19 febbraio 2015. In Italia è uscito il 26 marzo 2015.

Info: www.caivenaria.it


 


ISCRIVITI

LAVORA CON NOI

LOGIN



agenda eventi

21
ottobre
tasto
tasto
karon

Facebook Google RSS



img
Iscriviti alla newsletter per ricevere settimanalmente la segnalazione degli eventi nelle provincie di tuo interesse

   

Cerca i comuni delle province del Piemonte
   

Cerca le biblioteche del Piemonte
   

PiemontePress ti consiglia


Spread Firefox Affiliate Button Adobe Acrobat Reader

ricerca comunicati

Titolo
Testo
Promotore
Argomento
Provincia
Comune
Data inizio
Data fine
   

 

 

 


Cerca le cantine del Piemonte
   

MEDIA PARTNER

rete biella La Gazzetta del Canavese
L'Eco del Chisone L'Eco Mese
Primaradio Radio Juke Box
Telemonterosa Radio Valle Belbo
La Pancalera

 

© Karon srl

Home

Contatti

Login