home piemontepress perche' aderire promotori testate la forza contatti
LoginRegistrati
Home Karon Home
karon
karon




 
CRONACA E ATTUALITÀ
POLITICA LOCALE
ECONOMIA E LAVORO
Precedente  Successivo
 
06/10/2016conmunicazionemusicale
 
In materia assicurativa cresce per cittadini e imprese l'esigenza di nuove forme di tutela preventiva
 
CONSUMATORI: ITALIA, PREMI DELLE ASSICURAZIONI AUTO IN CALO MA NUOVI RISCHI IN AUMENTO LO RIVELA MILLENNIUM BROKER
 
Un dato positivo rispetto al 2015 per i cittadini
 


Le recenti indagini di mercato mettono in rilievo il fatto che gli italiani, da inizio 2016 a oggi, hanno speso il 20% in meno per le loro assicurazioni auto: dato che equivale a circa un miliardo di euro globalmente risparmiato. Il calo dei premi non conosce tregua, arrivando a toccare una media prezzi di 439 euro.
Secondo quanto rivelato da Millennium Broker di Brescia, Bergamo e Verona, soggetto economico specializzato in ambito assicurativo B2B, in continua discesa è anche la differenza con gli altri paesi europei.
Per non smarrire la buona strada intrapresa sarà comunque necessario continuare a combattere le frodi e l'evasione assicurativa, diffondendo la cultura della sicurezza stradale e riordinando gli indennizzi per i danni fisici.

Purtroppo oltre alle buone notizie ce ne sono anche di cattive.
Sono infatti in aumento i nuovi rischi:
- gli attacchi cibernetici a livello globale sono aumentati sia dal punto di vista della frequenza che della gravità. I danni alle aziende sono dell'ordine di miliardi con un danno medio subito dalle società quantificabile in 2,5 milioni Euro. “Nella maggior parte dei casi la minaccia è “interna”: il 34% degli autori dei crimini informatici sono impiegati delle aziende, nel 29% si tratta di ex dipendenti, e solo nel 22% di business partner/ competitor. Nonostante ciò solo la metà delle aziende intervistate ha dichiarato di avere un responsabile del programma di sicurezza interno”

- il numero delle cause intentate contro amministratori di società è aumentato in maniera esponenziale. “Negli ultimi anni abbiamo assistito ad un considerevole innalzamento delle azioni legali intentate contro gli amministratori di società: inizialmente questo accadeva prevalentemente nell'ambito finanziario, oggi invece le richieste di danni si verificano praticamente in tutti i contesti produttivi”, spiegano da Millennium Broker. “Oggi una richiesta danni al management può essere avanzata da molti attori tipo la società, i soci, i creditori sociali, i dipendenti, i concorrenti, le associazioni di consumatori, ed è molto frequente leggere, anche sui quotidiani locali, che il nuovo consiglio di amministrazione appena insediato ha fatto causa a quello precedente per mala gestio”.
Per poi concludere: “Per offrire una tutela specifica in questi nuovi contesti sono nate polizze ad hoc, è necessario diffonderne la conoscenza affinchè le aziende possano affrontare le sfide del mercato trasferendo i rischi non legati al business specifico”, dichiarano gli esperti di Millennium Broker.
 


ISCRIVITI

LAVORA CON NOI

LOGIN



agenda eventi

20
ottobre
tasto
tasto
karon

Facebook Google RSS



img
Iscriviti alla newsletter per ricevere settimanalmente la segnalazione degli eventi nelle provincie di tuo interesse

   

Cerca i comuni delle province del Piemonte
   

Cerca le biblioteche del Piemonte
   

PiemontePress ti consiglia


Spread Firefox Affiliate Button Adobe Acrobat Reader

ricerca comunicati

Titolo
Testo
Promotore
Argomento
Provincia
Comune
Data inizio
Data fine
   

 

 

 


Cerca le cantine del Piemonte
   

MEDIA PARTNER

rete biella La Gazzetta del Canavese
L'Eco del Chisone L'Eco Mese
Primaradio Radio Juke Box
Telemonterosa Radio Valle Belbo
La Pancalera

 

© Karon srl

Home

Contatti

Login