home piemontepress perche' aderire promotori testate la forza contatti
LoginRegistrati
Home Karon Home
karon
karon




 
CRONACA E ATTUALITÀ Precedente  Successivo
 
10/05/2016Città di Rivalta di Torino
 
 
RIAPERTO IL CENTRO GIOVANI DI TETTI FRANCESI
 
 
Ieri, 9 maggio 2016, il Centro Giovani di Tetti Francesi è stato riaperto al termine dei lavori di sistemazione dei locali in seguito agli atti di vandalismo del 3 marzo scorso.
Nei precedenti due mesi sono comunque sempre state portate avanti le attività di doposcuola, gli incontri informali sul territorio con i ragazzi, le proposte in collaborazione con l'Educativa di Strada e il lavoro di rete con le associazioni e le realtà di Tetti Francesi.
Domani, mercoledì 11 maggio alle ore 17, ci sarà un momento di incontro e di scambio in cui sono invitati i giovani, le famiglie, le associazioni e le istituzioni del territorio per riappropriarsi insieme di uno spazio rinnovato, in cui speriamo si possano costruire nuove esperienze positive per i ragazzi.

Contestualmente giovedì 5 maggio si è formalmente avviato il percorso di Giustizia Riparativa per i tre ragazzi minorenni che hanno preso parte agli atti di vandalismo del 3 marzo scorso presso il Centro Giovani di Tetti. Il percorso, previsto dal Tribunale per i Minorenni del Piemonte e della Valle d'Aosta, in collaborazione con la Polizia Municipale di Torino, ha visto in questo primo incontro la Polizia Municipale di Rivalta, soggetto che gestirà il progetto, il Centro Studi Sereno Regis, Asai e l'Associazione Don Bosco. Che saranno partnership. L'Amministrazione ha voluto che le attività rivolte alla comunità si realizzasse sul nostro territorio: dopo due incontri formativi sul rispetto delle regole e il concetto di reato, condotti dalla Polizia Municipale, le associazioni seguiranno i ragazzi nell'inserimento in attività di utilità sociale., Il percorso si concluderà a settembre e se come auspichiamo non ci saranno intoppi, il reato sarà cancellato dal certificato penale dei ragazzi.
Nella seconda parte dell'incontro di giovedì a cui hanno partecipato oltre alle istituzioni e alle associazioni suddette anche i ragazzi con i loro genitori, i legali e il Sindaco è emersa proprio da parte dei legali un'osservazione interessante: la realizzazione dei percorsi di giustizia riparativa sono delle opportunità per i minorenni per comprendere meglio i rischi che si corrono in caso di mancato rispetto delle leggi, senza doverne pagare immediatamente e direttamente le conseguenze.
 


ISCRIVITI

LAVORA CON NOI

LOGIN



agenda eventi

22
ottobre
tasto
tasto
karon

Facebook Google RSS



img
Iscriviti alla newsletter per ricevere settimanalmente la segnalazione degli eventi nelle provincie di tuo interesse

   

Cerca i comuni delle province del Piemonte
   

Cerca le biblioteche del Piemonte
   

PiemontePress ti consiglia


Spread Firefox Affiliate Button Adobe Acrobat Reader

ricerca comunicati

Titolo
Testo
Promotore
Argomento
Provincia
Comune
Data inizio
Data fine
   

 

 

 


Cerca le cantine del Piemonte
   

MEDIA PARTNER

rete biella La Gazzetta del Canavese
L'Eco del Chisone L'Eco Mese
Primaradio Radio Juke Box
Telemonterosa Radio Valle Belbo
La Pancalera

 

© Karon srl

Home

Contatti

Login